HOME PREDICHE PROFEZIE LIBRI TRATTATI BIBBIA BIOGRAFIA VIDEO FOTOGALLERIA CONTATTI

La predica Domande E Risposte Sulla Genesi di William Marrion Branham è stata predicata il 53-0729 La durata è di: 1 ora 57 minuti .pdf La traduzione Unknow
Scaricare:    .doc    .pdf (opuscolo)    .pdf   
Leggere il testo in italiano e in inglese simultaneamente
Leggere il testo soltanto in inglese

Domande E Risposte Sulla Genesi

  1. Ora, se qualcuno ha delle domande che vuole porre, beh, le faccia portare da un bambino o come meglio gradite. O forse, se finiamo... ne ho almeno sei qui su una pagina e poi ancora altre due qua.
  2. Ora, noi vogliamo imparare a conoscere; la ragione per cui lo facciamo è per apprendere o scoprire cosa occupa la mente delle persone, quello che esse pensano, vedete? È questo che rende una buona chiesa salda, ci sono delle volte in cui dovete proprio come rastrellare i rifiuti, sapete, e togliere di mezzo tutte quelle cose così da potervi muovere decisamente. Quindi ora ecco il motivo per cui dedichiamo una sera ogni tanto alle domande, per imparare.
  3. Ora, se ci sono domande che... Ora, in questa occasione darò ampie spiegazioni. Ora, io ho detto: "Ora, se qualcuno... chiedete solo qualcosa relativa alla Scrittura e io risponderò". Grazie fratello. E dissi: "Risponderò solo a tutto ciò che riguarda la Scrittura". E vedete, vorremmo rispondere. Ma stasera dissi...
  4. Come sapete dunque vengono a dirmi: "Fratello Bill" e mi pongono una domanda: "pensi che sia da Cristiani la tale cosa che ha fatto il tizio?"
  5. Beh, questo è mettersi contro qualcuno. Ma io dissi: "Portatele stasera," vedete, è molto meglio, così possiamo proprio scoprire se ce n'è qualcuna più urgente.
  6. Oh, mi sento davvero bene stasera. Ho tagliato l'erba là fuori per tutto il pomeriggio sotto il sole ardente.
  7. Terremo una riunione ora fra non molto, non dimenticatelo, sarà dal 23 agosto allo stadio di Chicago, fino al 5 settembre. Ci aspettiamo un grande periodo di tempo nel Signore. E ora si è comunicato un pò dappertutto, e tutti i vari giornali lo riportano, e ci aspettiamo un gran tempo.
  8. Ora, ne ho una, due, tre, quattro, cinque, sei, mi pare, su un foglio. E si riferiscono tutti alla stessa cosa: il Libro della Genesi.
  9. Ora, la prima è su Genesi 1:26 o 1:26 - 28, dove una persona mi chiedeva cosa era avvenuto. Volevo dire che mi si chiese una domanda, scusatemi; e vogliamo leggerla per prima. Ora, l'hanno scritta qui, se volete seguirla è molto meglio. Dice: "Dio creò l'uomo, maschio e femmina li creò". Vedete? Anche la successiva è sulla Genesi, lui o lei, cita Genesi 2:7: "Egli formò l'uomo dalla polvere della terra". Questo è un altro punto. Lo leggerò tutto in modo che lo possiamo collegare qui affinché vi è possibile vedere. Ora, il primo periodo dice adesso così:
  1. "Dio creò l'uomo maschio e femmina… creò l'uomo maschio e femmina".

Ora questo è credo il primo punto. ora in genesi 2:7 si dice, "egli (lo) formò," (sottolineato) "ma prima lo creò"… lo ha sottolineato. "egli formò (sottolineato) l'uomo dalla polvere, e gli soffiò nelle narici," e così via. Ora, qual è la differenza, ossia dov'è la relazione col passo scritturale di sopra?

  1. Ora, questo è... Ora, se volete annotarlo è Genesi 1:26 - 28 e Genesi 2:7. Ora, è qualcosa di veramente difficoltoso e non posso. ho appunto la mia idea personale, quindi ve la darò nella maniera in cui io credo che sia; se non siete d'accordo, bene, va proprio bene.
  2. Voglio complimentarmi col fratello Neville per le eccellenti risposte date per quelle domande. Ora, sono state ottime.
  3. Ora, in Genesi 1:26, Dio creò l'uomo alla Sua stessa immagine, e se avete fatto attenzione, lo prenderemo affinché possiate leggerlo e 26. se gradite leggerlo con noi saremmo lieti che lo facciate, correggetemi.
  1.  Poi Dio disse: "Facciamo l'uomo a nostra immagine e a nostra somiglianza, ed abbia dominio sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e sul bestiame e su tutta la terra e su tutti i rettili che strisciano sulla terra".
  2.  E Dio creò l'uomo a Sua immagine; lo creò a immagine di Dio; li creò maschio e femmina.
  1. Ora, io l'ho sentito discutere tante volte, in tutto il mondo, dei dibattiti sono sorti su questo. Ora in Genesi 2:7 osservate cosa Egli ha fatto qui. Benissimo, eccolo.

7. E Dio formò l'uomo dalla polvere della terra, gli soffiò nelle narici un alito vitale, e l'uomo diventò un'anima vivente.

  1. Ora, riguardo al tipo di formazione, colui che chiede vuole domandare:

Che relazione ha genesi 1:26 con genesi 2:7? (Dio creò due uomini.) e qual era l'uomo e quale... che relazione ha? come si collega alla scrittura?

  1. Bene, se ora l'osserverete con attenzione, ora in Genesi 1:26, prendiamo prima la prima parte. Dio disse: "Noi". "Facciamo l'uomo a nostra immagine". "Nostra," naturalmente, ci rendiamo conto che Egli sta parlando a qualcuno; stava parlando a un altro essere. "Facciamo l'uomo a nostra immagine e a nostra somiglianza, ed abbia il dominio sul bestiame dei campi".
  2. Se lo notate, nella creazione, la prima cosa che fu creata ovviamente fu la luce. Scendete lungo la creazione, l'ultima cosa che fu creata cosa fu? L'uomo. E la donna fu creata dopo l'uomo. Benissimo, il primo.   l'ultima cosa che venne creata nella creazione di Dio è il genere umano.
  1. Ma quando Dio fece il Suo primo uomo, se ci avete fatto caso, lo creò a somiglianza di Sé stesso, fu fatto a immagine di Dio, e che cos'è Dio? Ora se riusciamo a scoprire che cos'è Dio, possiamo trovare che genere di uomo Lui creò.
  2. Ora in San Giovanni al 4° capitolo e io... leggeremo questo di Gesù che parla alla donna al... se volete prenderlo, io non avendo molto tempo, non ho proprio scritto annotazioni, le tengo solo a memoria. E controllate ora, se riesco a trovarlo subito. Iniziamo ora col 4° capitolo dal 14 versetto:
  1. ...m a chi beve dell'acqua che Io gli darò, non avrà mai più sete; anzi, l'acqua che Io gli darò, diventerà in lui una fonte d'acqua che scaturisce in vita eterna.
  2. La donna gli disse: Signore, dam mi di cotest'acqua, affinché io non... venga più sin qua ad attingere.
  3. Gesù le rispose: Và a chiamar tuo marito... la donna rispose...

 

  1. Credo siamo andati un pò oltre ora, per trovare, scoprire ciò che voglio vedeste qui. Forse no, può darsi che io riesca a trovarlo qua sotto, ed è quello che voglio vedere. Quale diciamo? 23 e 24 verso. Benissimo.
  1. Voi adorate... (eccolo)... Voi adorate quel che non conoscete; noi adoriamo quel che conosciamo; perché la salvazione vien dà Giudei. (E questo è vero, vedete).
  2. Ma l'ora viene... Ma l'ora viene, anzi è già venuta (o: ed è ora), che i veri adoratori (Ebreo o Gentile) adoreranno il Padre in spirito e verità; poiché tali sono gli adoratori che il Padre richiede.

 

  1. Ora, il prossimo versetto è ciò che io voglio:

 

  1. Iddio è spirito; e quelli che l'adorano, bisogna che l'adorino in spirito e verità.
  1. Ora, se Dio creò l'uomo alla Sua stessa immagine e alla Sua stessa somiglianza, che genere d'uomo creò? Un uomo spirito. Ora, se lo noterete, dopo che lui compì tutta la creazione e creò un uomo spirito, in una più attenta lettura di questo ora (a colui che ha posto la domanda) si vedrà questo: che Dio diede il dominio del bestiame e dei pesci e di tutto all'uomo. Ma, in quanto alla Sua fattura, Lui fece l'uomo alla Sua stessa immagine perché guidasse il bestiame, guidasse le bestie dei campi, proprio come lo Spirito Santo guida oggi il credente. Vedete?
  2. Adamo fu in altre parole il primo uomo nelle creazioni inferiori di Dio. La prima creazione fu Dio stesso; poi da Dio venne il Logos, che era il Figlio di Dio, poi dal Logos che era la Parola (Nel principio era la Parola e la Parola era con Dio e la Parola era Dio. E la Parola fu fatta carne e abitò tra noi.) dal Logos venne l'uomo.
  3. Oh, ho una stupenda immagine in mente adesso, se potete fare un breve viaggio insieme a me. Credo d'averne parlato prima, ma farò in modo da arrivare al punto in cui sarete sicuri di capirlo. Facciamoci ora un viaggetto da cui torneremo fra un pò. Ora, non pensate al caldo che c'è, poniamo le nostre menti proprio su ciò che stiamo per dire e su cui mediteremo ora.
  4. Riportiamoci indietro di 100 milioni d'anni prima che mai ci fosse una stella, luna, o tutto ciò che c'è al mondo. Ora, ci fu un tempo in cui non esisteva niente qui, c'era solo il sempiterno e l'Eternità. E tutta quanta l'Eternità era Dio, Lui era là al principio.
  1. Ora, usciamo qui dall'orlo di questa balaustra e diamo uno sguardo per vedere svolgersi queste cose.
  2. Ora: "Nessun uomo ha mai visto il Padre". Nessun uomo può vedere Dio nella forma corporale, giacché Dio non è in una forma corporale, Dio è Spirito. Vedete? Molto bene. "Nessun uomo ha mai visto il Padre tranne l'unigenito del Padre che l'ha fatto conoscere". Ia Giovanni, vedete.
  1. Ora però notate, non c'è nulla, c'è solo spazio. Non c'è luce, non c'è tenebra, non c'è niente, nessuna apparenza, ma là c'è un grande Essere soprannaturale: Geova Dio, il Quale ricopriva ogni spazio e ogni luogo in tutti i tempi. Egli esisteva d'eternità in eternità, Lui è il principio della creazione. Questi è Dio. Non si può vedere niente; non si può udire nulla, non si muove un atomo nell'aria, né nulla, non c'è aria, nè niente, ma eppure Dio stava là. Questi era Dio. (Osserviamolo ora per pochi minuti e dopo un pò...) Nessun uomo L'ha visto, ora, Questi è il Padre; è l'Iddio Padre.
  2. Ora notate. Così dopo un pò comincio a vedere una piccola Luce sacra che inizia a formarsi, qualcosa come una piccola aureola o alone, potresti vederlo solamente con gli occhi spirituali.
  3. Ma osservate ora, mentre tutta la chiesa guarda adesso. Noi stiamo su una grande balaustra, vedendo Dio all'opera. E arriveremo a questa domanda qui e vedremo come Lui l'introduce.
  4. Ora, nessuno ha visto Dio, e ora, come prossima cosa che cominciamo a vedere, con gli occhi della vista soprannaturale, scorgiamo una piccola Luce chiara che si forma laggiù. Che cos'è? Dai lettori della Bibbia viene chiamata "Logos" o "l'unto" oppure "l'unzione," o il... io lo dirò così: la parte di Dio comincia a svilupparsi in qualcosa affinché gli esseri umani potessero avere un tipo d'idea di ciò che Lui era. Era una piccola... bassa...cioè una piccola Luce che si muove. Egli, Quella era la Parola di Dio.
  5. Ora, Dio stesso diede nascita a questo Figliuolo che esisteva da prima che ci fosse perfino un atomo nel... cioè che ci fosse aria perché si formasse un atomo. Quello era... Vedete, Gesù disse: "GlorificaMi Padre, con la gloria che Noi avevamo prima della fondazione del mondo". Vedete, in un tempo lontano, lassù.
  6. Ora, in San Giovanni 1°, Egli dice: "Nel principio era la Parola". E il primo. "E la Parola era Dio, e la Parola fu fatta carne e dimorò tra noi". Dio Si dispose in fondo a un essere umano. Badate ora come lo compì.
  7. Ora, là, dunque viene questo piccolo alone. Ora, noi non possiamo scorgere ancora niente, ma giusto con gli occhi appunto soprannaturali vediamo che si trova là un alone. Ora, questo è il Figlio di Dio, il Logos. Ora, posso vederLo giocare intorno come un bimbetto davanti alla porta del Padre in tutta l'Eternità. Vedete? E, ora, poi nella Sua composizione immaginaria Lui comincia a pensare come sarebbero state le cose, e mi pare di sentirGli dire: "Sia la luce!"
  8. E quando lo fece, un atomo esplose e il sole venne all'esistenza. Esso roteò per centinaia di milioni di anni, formando masse fuse e bruciando fino ad assumere la conformazione che ha oggi, continuando ancora a bruciare, infrangendo ancora atomi. Se mai la bomba atomica si sviluppasse in una reazione a catena atomica... questa terra diventerebbe come il sole di lassù, appunto bruciando e fondendo. Se poteste stare su altro pianeta e osservare questo, esso avrebbe l'aspetto di un altro sole, in cui gli atomi brucerebbero questa terra, nel caso che la reazione a catena si sviluppasse ed essa cominciasse proprio a roteare e volteggiare così. Le fiamme si estenderebbero per milioni e milioni di miglia con un calore di miliardi di gradi Fahrenheit, che verrebbe emanato da tale sole.
  1. Ora, osservate questo ora: Meraviglioso! Ora, Egli creò il sole, e allora per prima cosa sappiate che una grande massa fusa, avente il peso simile all'incirca a questa terra, precipitò da lì e passò: "Spew!" Allora questo Logos qui ora, il Figlio di Dio, l'osserva, lascia che precipiti per cento milioni d'anni e la ferma. Poi ne vola via un'altra, e Lui la fa precipitare per milioni d'anni, quindi la ferma. Stiamo ora ad osservare cosa viene all'esistenza.
  2. Ora, Egli ha qualcosa nella Sua mente, e che fa? Scrive la Sua prima Bibbia. La prima Bibbia che l'uomo mai osservò furono le stelle, lo zodiaco. Ed è un perfetto... proprio... Esso coincide con questa Bibbia qui. Lo zodiaco inizia prima con la vergine. È esatto? Qual è l'ultimo segno dello zodiaco? Il leone. Quello riguarda la prima venuta di Gesù; Lui venne tramite una vergine; nella seconda, Lui viene come il Leone della tribù di Giuda. Vedete? Traccerò tutto, l'epoca del cancro, via via fino alla fine. Ora, mise tutto ciò nel cielo e lo fissò; tutte queste meteore, pezzi di terra o il sole, sospesi qui.
  3. Ora, quando la scienza va in cerca di quei frammenti volanti che precipitano, ciò non smentisce Dio, secondo me lo conferma proprio; vedete, lo rende proprio più reale. Ora, notate adesso, tutti questi frammenti volanti che si staccano da quel sole cocente e che attraversano l'aria, naturalmente, si sono accumulati, e per prima cosa sappiate che ebbe appunto inizio un iceberg.
  4. Ora, ecco come venne all'esistenza quella terra, fu proprio da un enorme vecchio pezzo di residuo carbonizzato volato via da lassù. In fondo ora non è altro che un vorticante vulcano completamente ardente in cui ci sono dei vulcani che eruttano. E la scienza dichiara che nella crosta della superficie di questo mondo, dove viviamo, che è proprio quasi come la buccia di una mela, e tutto il. ora ci sono 25 mila miglia in circolo e forse un 8 mila chilometri approssimativamente di spessore. E solo pensate: là sotto c'è un vulcano ardente!
  5. E i due terzi della terra, ben più di due terzi, sono in acqua e circa un terzo, quasi un terzo, è in terra. E osservate appunto questa crosta su cui stiamo vivendo, è piena di pericolosi esplosivi, gas, benzina, petrolio e tutto. È esatto? E i due terzi, anzi ben più di due terzi, è acqua. Qual è la formula dell'acqua? Due parti d'idrogeno e una parte di ossigeno; è esplosivo.
  6. C'è sufficiente elettricità in ogni locale da separare il caldo dal freddo, e si formerebbe elettricità bastante da far esplodere una sala. Potete mettere quantità sufficiente d'atomi in una palla da golf da fare scomparire New York dalla faccia della terra. E quindi l'uomo seduto all'ingresso dell'inferno, si batte il petto e sfida la Parola di Dio e dice: "Non esiste un tale luogo come l'inferno!" Lo tratterò fra un pò, stiamo per arrivarci, vedete. State seduti ogni giorno su un enorme pentola, e mentre state qui ci siete seduti sopra, e l'inferno sta sotto di voi.
  7. E ora, notate, ma ora quando questo fu prima trovato, quando Gesù... Osserviamo ora quel piccolo alone lassù. Posso ora vederlo muoversi verso questa terra, salire al di sopra d'essa e iniziare a spostarsi più vicino al sole. Non è nient'altro che una grossa sfera di ghiaccio; e quando essa comincia a liquefarsi, allora grandissimi ghiacciai prendono a conformarsi nelle terre del nord e scendono in basso. E quando avvenne, ciò ritagliò il Kansas, il Texas e tutti i luoghi, e s'addentrò nel Golfo del Messico. E per prima cosa sappiate che l'intera cosa era ricoperta dall'acqua.
  8. Addentriamoci dunque ora in Genesi 1°, prendiamo ora la Bibbia e ricaviamone il nostro quadro. Genesi 1°: "Il mondo era senza forma e vuoto, e l'acqua stava sopra la faccia dell'abisso". È esatto? "E lo Spirito di Dio Si muoveva sull'acqua". Ora, Egli separò l'acqua, tirando  i monti e le terre e via dicendo, prosciugando. Egli formò la vegetazione e tutto. E creò la luna e stabilì i confini del mare, di modo che esso non potesse andare oltre.
  1. Egli mise tutte quelle cose insieme, fece .?... fece ogni altra cosa, tutta la vita animale, gli uccelli, le api, le scimmie, e tutto quello che ci fu, mise tutto qui sulla terra. E allora pose ora questa domanda. "Noi". Chi? Il Padre e il Figliuolo: "facciamo l'uomo alla nostra propria immagine".
  2. Ora, se l'uomo fu creato come qualcosa di simile a quella piccola Luce sacra lassù, o qualcosa del genere, Essa non avrebbe potuto essere vista, poiché si tratta di un Essere spirituale. Egli si manifestò o Si svelò un pò di più per formare una trinità di Sé stesso quale Padre, Figlio e Spirito Santo. E qui fu Dio che Si è rivelato ora nel "facciamo l'uomo," il quale era Suo figliuolo, una discendenza da Lui, "l'uomo alla nostra propria immagine," si trattava d'un essere soprannaturale. "E abbia il dominio sul bestiame del campo e così via".
  3. Ora, l'uomo guidava il bestiame. guidava il bestiame e tutto, proprio come lo Spirito Santo guida il reale, vero credente d'oggi. La Voce di Dio laggiù, o piuttosto la voce dell'uomo, poteva parlare e dire--chiamare il bestiame nel tale modo, chiamare le pecore al tale pascolo, chiamare i pesci nella tale acqua; vedete, lui aveva il controllo, tutto gli obbediva.
  4. Ora, però dunque non c'era uomo che lavorasse la terra, Genesi 2°, nessun uomo che coltivasse il suolo. "E allora Dio formò l'uomo" Genesi 2:7 "dalla polvere della terra". Ora seguiamolo! Lui formò l'uomo dalla polvere della terra e mise questo Spirito soprannaturale...
  5. Ora, lui giaceva là. Posso averne varie immagini; mi pare di vedere Adamo stare... Consideriamolo in questo modo, lo vediamo che sta come un albero. Dio l'aveva creato, egli era morto quanto poteva esserlo, le sue dita simili a radici erano affondate nel terreno. E Dio disse: "Sia!" anzi, soffiò il soffio della vita in lui, e lui saltò e rinvenne in sé stesso. Egli fu un. Soffiò l'alito di vita in lui, che divenne un'anima vivente, ora comincia a muoversi e agire.
  6. E poi Dio prese dal suo fianco una parte di lui, una costola e formò la donna. Ora, da dove prese lo spirito per la donna? Vedete? Quando Lui, in Genesi 1:26 dice: "Facciamo l'uomo a nostra propria immagine, secondo la nostra propria somiglianza, Lui li creò maschio e femmina". Creò lo spirito forte per l'uomo e creò il tenero, piccolo e delicato spirito femminile per la donna.
  7. E quando vedete una donna che si comporta come un uomo, essa è fuori dalla sua posizione, vedete, che aveva al principio. Vedete? Benissimo. Lei si suppone... Ritengo sia una vergogna che le donne abbiano perso il loro delicato ruolo femminile. È una disgrazia. Vi dico che lo è. É... Sapete, vi dirò questo, ora io non sto parlando di voi donne di qui, ma se naturalmente vi offende, è proprio per voi. Ma, guardate, permettetemi di chiedervi qualcosa: una volta le donne erano così femminili che se un uomo si rivolgeva loro parlando esse arrossivano. Uh! Chi si vergogna, comunque? Non l'ho visto da così tanto tempo che nemmeno so che cosa avveniva se una donna arrossiva. Esse non hanno più di quella dignità per tutto ciò che riguarda il fine spirito femminile. Sono solo. Possono. Indosseranno abiti maschili, si taglieranno i capelli come l'uomo, fumeranno come l'uomo, berranno come l'uomo, imprecheranno come l'uomo, voteranno come l'uomo, lavoreranno come l'uomo, di conseguenza diventeranno rudi, robuste. Oh, my! Questo indica cosa ne avete. È esatto.
  1. La piccola donna dall'aspetto di signora non la vedete più, è una persona difficile da trovare. Non è così? Sì, è la verità. Quindi la donna non deve ergersi e agire come un uomo grosso e robusto in quanto che lei è delicata. Dio l'ha creata in tale maniera. Posso provarvelo con le Scritture. Sissignore; è vero. E…
  2. Però, ovviamente ci allontaniamo da questa domanda dalla cui domanda invece non vorrei staccarmi troppo. Ma, vedete, ecco come Egli creò il Suo primo uomo, fu alla Sua stessa immagine.
  3. E inoltre Dio prima perfino che esistesse una stella, sapeva che questo mondo ci sarebbe stato. E sapeva che io sarei stato William Branham che predico il Vangelo dal pulpito e che tu John Doe saresti stato seduto lì ad ascoltarLo, prima che il mondo avesse mai un'origine. Alleluia!
  4. Ora, ecco dove a volte i Calvinisti legalisti lo confondono del tutto. Vedete? Essi dicono: "Come mai alcuni furono ordinati a essere perduti?" Dio non vuole che alcuno perisca. Egli vuole che nessuno perisca, ma eppure, essendo Dio, sa che c'è qualcuno che non Lo accetterà. Vedete? Vedete, per essere Dio Lui doveva conoscere la fine fin dal principio, vero?
  5. Quindi Lui sapeva che ci sarebbero state delle donne, perciò creò il loro spirito proprio là. La Bibbia riporta che lo fece in Genesi 1:26: "Egli creò lui, l'uomo," nella prefigurazione, "maschio e femmina". Amen. Vedete? In una prefigurazione, Lui creò la donna e l'uomo prima che fossero mai formati dalla polvere della terra.
  6. E allora Dio non fece l'uomo alla Sua stessa immagine. Questo corpo non è all'immagine di Dio, questo corpo è alla immagine delle bestie.
  7. Mi posso togliere la giacca? Sta facendo caldo quassù. Indosso una camicia rovinata ma non fateci caso. Beh, è solo... Jesse non è venuto a prendere la biancheria da lavare così... ma guardate, qui stiamo su un argomento ora che significa ben più di una camicia rovinata sul pulpito, no? Esso significa Vita Eterna.
  8. Osservate ora l'uomo. Dio sapeva da principio che avrebbe avuto uomini e donne, e sapeva che il Salvatore sarebbe stato qui e Lui avrebbe portato Gesù, e Questi sarebbe stato crocifisso. E Gesù disse ai discepoli, quand'era qui sulla terra, che Lui "li conosceva perfino prima della fondazione del mondo," prima che il mondo venisse mai all'esistenza.
  9. E Dio disse pure, anzi Paolo parlando ai Galati disse che: "Egli ci ha ordinati e chiamati in Lui prima che il mondo fosse mai formato". Pensate! Che Dio. Tutti quelli che vorrebbero sentire ciò che ne dice la Scrittura, alzino la mano. Si addice proprio alla domanda. Prendete con me Galati al 1° capitolo. Sentite qui. Non volevo dire Galati, intendevo Efesini. Ascoltate attentamente ora quanto Dio dice: Efesini 1°.
  1. Paolo, apostolo di Cristo Gesù per volontà di Dio, ai santi che sono in Efeso e ai fedeli in Cristo Gesù.
  2. Grazia a voi e pace da Dio, Padre nostro, e dal Signore Gesù Cristo.
  3. Benedetto sia l'Iddio e Padre del nostro Signor Gesù Cristo, il quale ci ha benedetti d'ogni benedizione spirituale né luoghi celesti in Cristo,
  1. Ora eccolo! Notate:

 

  1. siccome in Lui ci ha eletti, prima della fondazione del mondo,..." (Oh!)
  1. È abbastanza buono, vero? Non è abbastanza buono, è realmente buono! Prima che ci fosse una fondazione del mondo, Dio conosceva Orman Neville e sapeva che lui avrebbe predicato il Vangelo. Non è meraviglioso? "Ci ha eletti... " Perché egli è un membro della Chiesa e Dio sapeva che avrebbe avuto tale Chiesa. E Paolo parlando alla chiesa d'Efeso dice: "Egli ci ha eletti in Lui". Ora, noi siamo tutti membri del Corpo di Cristo. È esatto? E Dio prima che il mondo venisse mai formato, ha scelto voi e me in Lui prima che il mondo fosse mai formato. Oh! My! Non è meraviglioso?
  1. Ora, per il primo uomo, adesso, Egli creò il primo uomo alla Sua immagine e noi stiamo ritornando indietro a quella immagine, proprio così, alla nostra prima immagine creata.
  2. Quando Dio creò me, William Branham, io c'ero prima della fondazione del mondo, Lui formò il mio essere, il mio spirito. Non ne sono stato per niente consapevole finché non lo seppi, ma io c'ero! Oh, non credo che lo state comprendendo, ma ora, solo un minuto! Gesù disse ai discepoli che Lui li conosceva prima della fondazione del mondo, e Paolo dice qui che: "Lui ci ha eletti prima che il mondo avesse inizio". Ora, c'era una parte di me, di Orman Neville, e di tutti voi qui che siete in Cristo Gesù prima che il mondo avesse mai inizio. Ed ecco la mia analisi di questo: Io penso che le persone oggi siano possedute da questo Spirito o dallo spirito, una parte di questi esseri angelici, spiriti che si avvicendavano da Dio, che non caddero al principio e resistettero alla menzogna del diavolo nel Cielo.
  3. E i due terzi della terra sono nel peccato, e ancor di più, perché i due terzi degli angeli furono scacciati, e quegli spiriti demoniaci entrano nelle persone e abitano nel loro corpo. Vedete cosa voglio dire? Sono demoni che una volta un tempo esistettero i quali entrano nelle persone e danno loro una natura. Gesù ne cacciò sette di essi da Maria Maddalena: superbia, vanto (gente importante, vedete), impurità, oscenità, volgarità, emulazioni, contesa. Tutte queste cose, vedete.
  1. Questi erano spiriti che furono fatti un tempo quando Dio cominciò a creare l'uomo alla Sua stessa immagine. Si crearono quegli esseri soprannaturali, quegli spiriti.
  2. E allora Lui mise l'uomo nella polvere della terra, questi fu il primo uomo: Adamo. E quell'uomo fu fatto secondo l'immagine, questo uomo umano qui, è fatto secondo l'immagine di un animale. Questi corpi umani sono fatti all'immagine di animali.
  3. Noi abbiamo la mano proprio simile a quella della scimmia, e il piede uguale a quello dell'orso. Prendete un cucciolo d'orso, spelatelo, toglieteci la pelle e mettetela accanto a una neonata e guardate la differenza. Uh! Fratello, devi certo guardare attentamente. Tutto il diaframma, la costituzione è quasi la stessa, il modo in cui è fatto e la sua forma, tutto è appunto esatto. È all'immagine della vita animale giacché fu fatta come qualcosa dell'ordine animale, dato che il suo compito era di guidare la bestia.
  4. E togliete lo Spirito Santo da un uomo: lui è inferiore all'animale, è peggiore della bestia. È una cosa dura da dire, ma prendete un uomo non rigenerato nella sua mente, senza lo Spirito Santo che diriga i suoi pensieri, e cose simili, egli sarebbe capace di togliere a forza un bimbo dalle braccia della madre e violentarla per desiderio bestiale. È esatto.
  5. E in quanto alla donna che non è buona; prendete una scrofa madre o una cagna, a cui diamo ogni sorta di nomignoli per. la loro morale invece è giusta verso i cuccioli, e per la scrofa verso i porcellini, ma una donna volgare senza alcun buon valore è proprio sempre oscena. É così. Quindi ricordate, senza Cristo la tua morale può abbassarsi al di sotto d'un cane. È vero.
  6. Il cane non deve portare vestiti per coprirsi, né nessun altro animale. Fu l'uomo che cadde, non la vita animale; ma la vita animale essendo inferiore all'uomo, alla vita umana, ne fu soggetta l'uomo era la sua guida e il suo capo supremo. E ogni bestia dei campi teme l'uomo.
  1. Qualcuno mi chiese una volta riguardo alla caccia: "Non hai paura?" Perché? Ogni animale che fu mai creato teme l'uomo, perché così doveva essere fin dal principio. Vedete? Certo, tu corri e lui ti correrà dietro è così, sia il cane che chiunque vuoi. Molto bene.
  2. Ma ora, notate ora, che l'uomo quando viene qui... Ora guardate, qui. "Ora, che ne dici ora, fratello Branham?" direte voi.
  1. Ora, qui voi arrivate proprio esattamente a Dio, e tra l'unità e la trinità otterrete la cosa proprio esattamente giusto ora. Ora guardate! Quando Dio venne, Si svelò, Si scoprì, Si scoprì finché scese fino a questo uomo. Ora, l'uomo non aveva peccato nel suo spirito, ma nel suo corpo, a causa della lussuria, della passione. Quando dunque lui peccò, si separò dal suo Creatore, e allora Dio, il Logos, il suo stesso Creatore, scese e fu fatto all'immagine dell'uomo. L'uomo era fatto all'immagine di Dio, poi fu formato all'immagine della bestia, e cadde. E Dio scese all'immagine dell'uomo, nell'Uomo Cristo Gesù, per soffrire. Dio non avrebbe potuto soffrire nello Spirito. Come poteva Lui sentire dolore fisico nello Spirito? Non avrebbe potuto farlo. Così Dio Si rivelò e fu fatto all'immagine dell'uomo, per riscattare l'uomo che era perduto. Vedete?
  2. E allora Dio soffrì nella carne: Ia Timoteo 3:16, "Senza contraddizione," riguarda l'argomento, "grande è il mistero della pietà, perché Dio fu manifestato nella carne, visto dagli angeli, predicato, crocifisso, creduto e ricevuto alla destra del Padre". È giusto? Dio stesso scese, visse in un corpo umano e soffrì la tentazione. "Dio era in Cristo, riconciliando il mondo a Sé stesso". Vedete cos'è l'amore? L'Amore di Dio!
  1. Ora, adesso, penso che lo comprendiate, uomini e donne. Ora, una donna è... lasciatemelo esporre ora per bene così lo potete capire, vedete. La donna è soggetta a suo marito. E la Bibbia afferma che l'uomo dovrebbe dominare sua moglie. Ma quanto è cambiato questo! La donna domina l'uomo! "Ora, resta a casa, John! Non andarci!" ed è deciso; "Sì, mia cara". Vedete?
  2. Ma lascia che ti dica qualcosa, signore: Tu dovrai rispondere per tua moglie, ma tua moglie non dovrà rispondere per te. Tu sei il capo della donna, e Dio è il capo dell'uomo. Perciò Lui disse: "L'uomo tagli i suoi capelli a causa di Cristo, e la donna se li tenga, perché se lei si taglia i capelli disonora suo marito". Vedete? Vedete cosa intendo per quello che la Scrittura dice?
  1. Ne ebbi uno di recente l'altro giorno a Shreveport. Stavano parlando delle donne, le quali donne dovrebbero portare capelli lunghi, e dissi: "Una donna che tagli i suoi capelli, suo marito avrebbe il diritto e un diritto biblico di divorziare da lei!" È vero, ecco quanto la Bibbia dice; è esattamente corretto. Oh, my! È proprio in tale modo che è stato insegnato alle donne che hanno lo Spirito Santo sedute là, tutto qui, vedete. Si, ciò avviene liberamente. E se…
  2. Egli dice: "Ora, se esse se li tagliassero, se c'è qualcosa di sbagliato per cui dovettero tagliarsi i capelli," disse: "prendano un rasoio e si radano del tutto e si rendano il capo realmente liscio". Fareste meglio ad agire in quel modo; è così. È quello che la Scrittura dichiara. Ed Essa dice: "Se lei si taglia i capelli, disonora suo marito; e una donna disonorevole ha il diritto legale d'essere mandata via e d'essere divorziata". ma lui non può risposarsi ora, però può mandarla via col divorzio. Proprio così. Questa è la Scrittura. O fratello, ciò che ci occorre sono delle serate con tali domande! È vero. È in Ia Corinzi al 14° capitolo, se volete leggerlo. Molto bene. Ora, questa-questa... Ora, questa donna...
  3. Dio--Dio creò l'uomo, maschio e femmina. Vedete cosa fece? Fece l'uomo. Lui fece... Ecco ora la prima domanda, vedete "li creò" e via dicendo. Genesi 1:26. Genesi 2:7: "Egli li formò dalla polvere della terra e soffiò nelle sue narici".

 

Qual è la differenza o dov'è questo nesso col passo scritturale precedente? che rapporto ha il primo uomo col secondo uomo?

  1. Il primo uomo è il secondo uomo reso manifesto nei cinque sensi. Vedete? Proprio ora tu non puoi toccare Dio con le tue mani, né puoi vedere Dio coi tuoi occhi. Egli non ti ha concesso di farlo. Sei.
  2. Avete mai sentito un vecchio santo detto, in cui si dice: "Ecco mia madre, non l'ho vista da anni?" Avete mai udito quando la gente... Vedete, avviene che questi occhi stanno deperendo e gli occhi soprannaturali stanno incominciando. Vedete? E poi a volte come noi... se Dio fa così... Noi vediamo visioni là dove l'occhio naturale deperisce. Stiamo guardando proprio in linea retta davanti a noi ed ecco una visione che ci mostra le cose soprannaturali di Dio. Vedete cosa voglio dire?
  3. Perciò allora, guardate: "Quando questo tabernacolo terrestre qui... " Ora, alcuni di voi donne e uomini qui stanno diventando vecchi. Osservate: "Quando questo terrestre... " Penso al vecchio papà, che aveva 92 anni. "Quando questo tabernacolo è dissolto, c'è un uomo spirituale, un corpo spirituale che ci aspetta poiché noi non possiamo perire". Io vi vedrò là. Camminerò su...
  4. Non posso toccare fratello Neville lassù, perché Giovanni vide che c'erano anime sotto l'altare, che gridavano: "Per quanto tempo ancora, Signore, fino a quando?" Sapete il perché, abbiamo esaminato Apocalisse, e là essi desideravano ritornare e rivestire corpi mortali. Gridavano: "Fino a quando, Signore?"
  5. Ora, loro si conoscevano l'un l'altro, ma non potevano parlare e stringersi la mano, anzi scusatemi essi potevano parlare, ma non potevano stringere mani e così via. Ecco l'immagine che lo prova. Quando la maga di En-dor evocò lo spirito di Samuele, Saul lo guardò e riconobbe che era Samuele. E Samuele riconobbe Saul e disse: "Perché mi hai chiamato dal mio riposo, visto che sei diventato nemico di Dio e Dio S'è dipartito da te?" È giusto? E là stava il vecchio Samuele con addosso la sua veste di profeta, e lui lo vedeva. Egli era nello spirito.
  6. La maga lo vide e cadde per terra, dicendo: "Vedo degli Dèi che sorgono dalla terra".

"Perché mi hai disturbato?" esclamò lui.

Quello replicò: "Beh, voglio sapere l'esito della battaglia".

  1. Lui disse: "Domani tu morrai in combattimento, e così pure i tuoi figli, e domani sera a quest'ora sarai con me". Vedete? Ora, lui ne era consapevole, e agiva come quando stava sulla terra, sia per quella maga che stava a guardarlo, che per Saul.
  2. Ora, notate. Tante volte... Che ne è del papà o della mamma che quando morivano vedevano i loro cari che stanno là? Li riconoscevano, però ciò avviene in un corpo soprannaturale.
  3. Ma ora ecco la parte gloriosa. Il ritorno di Gesù nella risurrezione, non sarà in quel corpo. Quel corpo dunque, quell'essere soprannaturale che Dio creò al principio, ritornerà sulla terra per prendere un altro corpo, non nato da donna ma creato da Dio, alleluia! Che non invecchierà mai, né avrà una ruga, né un capello grigio sul capo. Sarà perfetto per sempre! Alleluia! O fratello, ciò mi farebbe gridare in una serata calda! È così! Oh, questa veste di carne cadrà, e risorgerà e afferrerà il premio eterno. Di cosa al mondo ci preoccuperemo?
  4. Ecco l'intero piano steso là, come Dio mi creò al principio. Venni qui sulla terra, presi il mio posto come predicatore del Vangelo, o tu come uomo o donna per la salvezza, allora vivi la vita per la grazia di Dio. Alleluia! E quello stesso Spirito che lascia qui era laggiù in origine. Tornerò alla coscienza per sapere che sono stato qui, Alleluia! E poi aspetterò là sotto l'altare, benedetto in eterno, nel riposo. E poi quando ritorno prendo il mio corpo all'apice del meglio, prima che mai la morte lo colpisca.
  5. La morte ti colpisce all'età di 22 - 23 anni circa, e tu cominci a venire meno. Non sei l'uomo che eri e la donna che eri, dopo che sei arrivato più o meno all'età di 25 anni, qualcosa subentra. Le rughe ti cominciano a venire sotto gli occhi. Non puoi lavarti come solevi fare. A trenta, puoi notarli di più, finché arrivi a 44 anni, come me, e allora lo noti per davvero. Ma, oh, fratello! Aspetta finché arrivo a 80, 90 e devo appoggiarmi a un bastone. Che cos'è? Dio lo mette proprio in corsa affinché corra, ma un glorioso giorno.  ecco che la morte subentra.
  6. Una volta avevo le spalle dritte, i capelli neri (e ne avevo tanti), e non avevo rughe sotto gli occhi, e guardatemi adesso: mi piego, le spalle cadenti, ingrasso, ho le rughe sotto gli occhi e la testa calva. Beh, guardate cosa m'ha provocato la morte in questi ultimi venti anni. È la morte che lo causa. Aspettate finché ne avrò 80, se Dio mi lascia vivere, e guardate il mio aspetto, dovrò appoggiarmi a un bastone, piegandomi o tremolando così da qualche parte. Ma, alleluia, un glorioso giorno la morte esigerà piena ammenda. Poi quando mi leverò nella risurrezione, sarò ciò che ero, ciò che Dio mi rese qui sulla terra, davvero al meglio, in un corpo non fatto dalla signora Branham e dal signor Branham, ma creato da Dio stesso; libero dalla tentazione, libero dal peccato, libero da ogni altra cosa, senza mai avere una malattia, né angoscia. Oh, my!
  7. Allora afferrerò le mani della mia piccola moglie e camminerò nel Paradiso di Dio, di nuovo. Tu farai la stessa cosa. Non condurrete donne dai capelli grigi come stasera, chiamandole vostre mogli, ma lei sarà proprio così bella come lo era il giorno in cui la sposaste all'altare. Alleluia! Oh! Ce n'è abbastanza da far gridare una persona, vero? Vedete?
  8. Molto bene, ecco il nesso. Dio è determinato. Quando Dio prepara la Sua mente per realizzare qualcosa, deve essere così. Satana rovinò questo quadro per mezzo del desiderio sessuale a opera della donna, sì che producesse figliuoli. Egli lo guastò, ma andate avanti, andrà tutto bene. Questa abitazione deve assumere ciò, giacché l'unica cosa che devi fare in questa vita è di assumere la tua forma, e l'immagine di ciò che sei. Se hai i capelli rossi adesso, avrai i capelli rossi allora. Se hai i capelli neri ora, avrai i capelli neri in seguito. Vedi, ciò che tu eri nella tua migliore condizione. E se tu... Satana interruppe l'immagine, tu neanche non... Ciò che Dio intendeva che tu fossi, lo sarai. Oh, quanto è glorioso! Ecco il vostro uomo.
  9. Ora Genesi 2°, devo sbrigarmi per completarle. (Avete qualcosa? Voi avete dato... per rispondere a esse?) D'accordo. Genesi 2:18 - 21:
  1. Dio fece Eva dalla costola di Adamo. genesi 2:18 - 21. Dio creò uomini e donne, poi creò Adamo ed Eva--Eva?
  2. e caino andò a prendersi una moglie dalla giusta creazione dell'uomo e della donna?
  1. Ora, ora... Io non. Probabilmente la persona che ha scritto questo è presente. Ora, quando Dio... La prima domanda qui:

Dio fece uomini e donne, di genesi 2:18 - 21?

  1. No. Io--io... Mentre-mentre vedrete qui, 2:18 - 21 ora, notate:
  1. E il Signore Iddio disse: "Non è bene che l'uomo sia solo; Io gli darò un aiuto".
  2. E il Signore avendo formato dalla terra tutti gli animali... e continua.
  1. Ora, Dio fece Eva dal fianco di Adamo. La donna ha una costola in più oggi secondo l'anatomia rispetto alla struttura dell'uomo, poiché una costola venne tolta dal corpo di Adamo. Adamo era già stato fatto e viveva, era solo, e allora Dio disse: "Non è bene che l'uomo viva solo".
  2. Invece questi preti e altri negano il diritto d'avere una moglie! Ora, in questo la chiesa Romana può agire come crede, ciò riguarda loro, sono gli unici che dovranno risponderne, non io.
  3. Ebbene, recentemente, mi fu chiesto da un uomo: "Che ne pensa lei dei preti?" Disse: "Che ne pensa di quel giovane prete qui di città che prese quella donna, quella ragazza di Jeffersonville ed andò a sposarla?" Fu nella chiesa irlandese, se lo rammentate; ho dimenticato qual era il suo nome.
  4. Dissi: "Egli aveva diritto proprio quanto me di sposarsi, ecco cosa esattamente ne penso". Dissi: "L'unica cosa che ritengo, che credo abbia sbagliato è che lui avrebbe dovuto recarsi in chiesa, presentare le sue dimissioni e poi andare a sposare la giovane, anziché solo fuggire così".
  1. Ora, se ricordate, ha avuto luogo poche settimane fa qui a Jeffersonville, a opera d'un prete irlandese cattolico. Si tratta di un giovane che s'era innamorato di una ragazza di qui. E quando lui. Gli avevano raccolto una grossa offerta caritatevole, per fargli cambiare parrocchia, e trasferirlo a Indianapolis da qualche parte; e lui si prese l'offerta d'amore, la ragazza e tutto, e fuggì per sposarsi, e di lui non si seppe più niente. Bene, lui aveva il diritto di sposarsi, ma non aveva il diritto d'agire così. Non avrebbe dovuto farlo. Avrebbe dovuto recarsi in chiesa e dire: "Ecco, rassegno le dimissioni di prete; ho deciso che mi sposerò".
  2. Ma, ora, Dio fece Eva e-- e Adamo ed Eva nello stesso tempo, l'unica cosa che fece fu il soprannaturale, lo spirito di Adamo e lo spirito di Eva: l'uomo e la donna. Poi fece. mise Adamo qui; non era bene per... Vedete, l'immagine di Dio si rivela costantemente. È tutto così, si giunge in fondo, svelandosi, si passa attraverso il Millennio lassù e si continua addentrandosi nell'Eternità. É proprio il quadro di Dio che si rivela, Dio che scopre Sé stesso.
  3. Dio Si manifestò qui in Cristo Gesù. Fece vedere chi Lui era. Chi era Gesù? Un uomo di dolore, familiare col patire, e che ama. Alla prostituta disse: "Dove sono i tuoi accusatori?" "Non ne ho, Signore". "Nemmeno Io ti accuso; va, non peccare più".
  4. Stanco ed esausto dal camminare quasi 50 chilometri quel giorno, attraverso le sabbie del deserto e altro; ci fu la donna di Nain che uscì, il suo unico ragazzo, morto, giaceva là. Egli fermò la processione funebre, gli impose le mani dicendo: "Lèvati!" E il ragazzo che era morto risuscitò. Ecco il nostro Signore Gesù. (Grazie Teddy, figliolo.) E là c'era il nostro Signore Gesù che non era mai troppo stanco, né era mai troppo affaticato per fare del bene. D'accordo. Ora ecco un'altra cosa:

 

Caino andò a prendersi sua moglie dalla prima creazione dell'uomo e della donna?

  1. Ecco ora una domanda terribilmente delicata, ascoltate ora con reale attenzione. Ora, oh, ho. Avete visto alcuni annotarlo sul foglio: "Da dove prese Caino la sua moglie?" Oh, una volta ne parlai.
  1. E non ho mai insegnato che ci sia un inferno ardente per almeno quattro anni dopo la mia conversione. Dovetti vederlo nella Scrittura. Se non lo so, non dirò niente in merito. Vedete?
  2. Ma, ora: "Dove prese Caino sua moglie?" Ora, ecco adesso l'analisi di questa domanda. "E Caino andò a prendersi sua moglie dalla creazione dell'uomo e della donna?" Vedete? Ora, ora, uno dei primi...
  3. Di questa signora Deark avete sentito tutti parlare a proposito della sua guarigione dell'altra sera, come Dio l'ha benedetta e tutto. Lei giaceva morente e vennero alle due del mattino.
  4. E così, ora, ecco come vengo... Suo figlio George, il ragazzo era un medium e pure Ed. (Sono stati messi a posto.) E sentii là una discussione dove il primo... su dove Caino prese sua moglie. Ebbene, colui che aveva la parola sembrò avere la meglio sull'argomento, disse: "Ve lo dico io da dove Caino prese sua moglie;" disse: "Caino se ne andò e sposò una grossa scimmia femmina!" e aggiunse: "da quella scimmia venne la razza di colore". Disse: "Avete notato che la persona di colore ha la parte alta della testa simile a quella della scimmia?"
  5. Beh, io stavo là, da circa due mesi ero nel Vangelo. Dissi: "Non voglio essere in disaccordo con te uomo, perché non sono uno studioso, sono stato appena salvato, però," proseguii "se fosse stato così, allora la razza di colore avrebbe smesso di esistere al momento della distruzione antidiluviana, quando il mondo venne distrutto dall'acqua, perché Noè e la sua famiglia erano gli unici che si trovavano nell'arca. Erano i soli a essere nell'arca. La razza di colore avrebbe cessato di esistere," dissi: "se fosse successo così". Dissi: "Nossignore! La razza di colore non è sorta da lì, nossignore. La razza di colore è uscita dallo stesso albero da cui siamo usciti noi, e per ogni essere umano, è lo stesso". Non c'è differenza. Esattamente. Siamo tutti proprio... Uno può essere giallo, l'altro bruno, l'altro scuro e l'altro bianco, l'altro pallido, e un altro rosso, e proprio così, però siete tutti da quello stesso albero. È solo la parte fisica; proprio così. Gli esseri umani sono proprio gli stessi, furono creati qui da Dio.
  6. E ora, notate, qui non molto tempo fa, stavo qui e con dei dottori di Louisville parlavo dell'Africa, su come quella povera gente, specialmente la razza cannibale, fra cui c'era una donna, che aveva preso un piccino... Avevano trovato un neonato, che essa aveva battuto e legato ad un arbusto e fatto marcire per qualche giorno, sapete, al punto che divenne infetto prima che lo mangiassero, sapete. In ogni caso, lo si lascia marcire un pò finché diventa molle.
  7. Non crediate che riguardi tanto i cannibali. In Inghilterra fanno la stessa cosa, uccidono fagiani e li appendono agli alberi, così una volta che cadranno le piume, allora li mangeranno. Questa è la razza madre del popolo anglosassone d'Inghilterra, cioè la tribù. Non pensate che dovete andare in Inghilterra, scendete qui negli stati del sud: troverete la stessa cosa. Certamente. Un uomo potrebbe mangiare una lumaca o un serpente a sonagli, può mangiare qualunque cosa. Così. Sì.
  8. Ora notate, fatemelo dire, ecco invece cosa successe; la colore. La razza di colore non ha niente a che fare con questo. Caino...
  9. Ora, voglio che osserviate. Si dice che lui andò nella terra di Nod; ora, Caino stava in Eden, e l'Eden, il Giardino d'Eden, si trovava a est d'Eden. È così? Il Giardino d'Eden stava ad est d'Eden, sulla parte orientale dell'Eden. E i Cherubini furono situati come l'Albero della Vita che stava alla porta est del Giardino, ed ecco dove io penso che Caino e Abele compissero il loro sacrificio; ed è là che il Cherubino con la spada fiammeggiante non li avrebbe fatti entrare più, alla porta est!
  10. avete notato: Gesù verrà dall'est. La luce sorge dall'est. Tutto viene. La civiltà cominciò ad est e si spostò ad ovest, finché ruota in circolo e si riprende. Ci troviamo nell'emisfero occidentale. È l'est, dall'oriente viene la più antica civiltà. La Cina è la più antica civiltà che si conosce, secondo gli storici del mondo d'oggi. L'est!
  11. Oh, come potremmo fermarci su queste domande per ore, su ognuna, però non arriverei alle altre. Ma, notate, c'è. A quanti piacerebbe sapere cosa crediamo di Caino? Di dove era e chi era la moglie di Caino? Vediamo. Molto bene. Vi dirò ciò che Caino fece, ed è l'unica risposta sensata che potete figurarvi: Caino sposò la sua stessa sorella. Lo dovette, perché c'era solo una femmina sulla terra allora; la Bibbia menziona solo la nascita di tre esseri: Cam, Sem... anzi no... vi chiedo scusa, erano Caino, Abele e Set. Ma se non c'era nessuna... La Bibbia raramente cita la nascita d'una donna; lo sapete.
  12. Ora, certo sto per prendermela con le donne stasera, ma guardate, il mondo adora le donne, ma le donne furono lo strumento del diavolo del principio. E una ingiusta oggi, è il migliore strumento che lui abbia. Essa manderà più predicatori all'inferno di tutte le bettole di birra che ci siano al mondo. Lasciate che una ragazza vivace se ne stia con una sigaretta all'angolo della bocca, e i suoi capelli corti e curati così, con le ciglia lunghissime che battono su e giù, fratello, un pò.  con un fisico d'aspetto piacente, osservate cosa provocherà.
  13. Predicatore, faresti meglio a coprirti col Sangue di Gesù Cristo. Proprio così. Ora, non me lo dire, tu sei un uomo! Ne ho viste troppo. Guarda ora qui, la migliore cosa da fare è di tenere la mente accentrata su Gesù Cristo e lasciare che i tuoi pensieri siano puri.
  14. Come Paolo disse là, egli disse: "È... E voi sapete che abbiamo il potere di condurre una sorella; io ho il potere di farlo, ma" disse: "non lo farò". Vedete, lui non voleva farlo. Disse: "So che il ministerio dovrebbe vivere col loro--loro... Non mettere la museruola al bue che trebbia il grano".
  15. Sapete, a volte pensiamo che perché siamo predicatori... (Fratello, io non dico tu ed io) ma i predicatori pensano che poiché sono predicatori, sono superiori ai membri laici della chiesa. Tu non sei maggiore, e agli occhi di Dio non sei più di quello ubriacone che s'è convertito un'ora fa.
  16. Le sole cose che la riforma non tolse furono queste. So che mi firmo "Reverendo," è esatto, si tratta solo di una cosa che si usa oggi, però non dovrebbe essere fatto. "Reverendo" e "Vescovo" e "Dottore" e tutte quelle cose sono titoli fatti dall'uomo, e sono assurdi! Nella Bibbia essi erano "Pietro," "Giacomo," "Paolo," "Giovanni," e tutti gli altri.
  17. Paolo disse: "Ora, qui io so che predico il Vangelo perché è il mio compito". Sono un predicatore, lui è predicatore e il fratello Neville è predicatore, ma... il nostro compito è d'essere predicatori. Bene, ciò è proprio quanto siamo supposti a fare. "Ma lasciate che io faccia qualcosa" Paolo disse, "che va oltre ciò. Ora io ho il diritto di prendere il denaro," affermò Paolo, "ma confezionerò delle tende proprio per dimostrarvi che so sacrificarmi". Disse: "Il matrimonio è onorevole per tutti, sia il talamo incontaminato; è bene che un uomo sia sposato," disse: "io ho il diritto d'essere sposato, ora, potrei essere sposato, ho il diritto legale d'essere sposato, ma proprio non mi sposerò, voglio rendere un altro sacrificio al Signore". Vedete? Ancora lui dice: "Ogni uomo conosca la sua chiamata, che faccia. alcuni sono eunuchi per amore della Parola di Dio," e via dicendo.
  18. Noi vogliamo fare qualcosa oltre il nostro dovere, e se tu sei veramente nato di nuovo dallo Spirito di Dio e dici: "Il mio dovere è d'andare in chiesa, presumo che io debba andarci". Oh, my! beh, voglio fare più di questo, voglio vincere delle anime a Cristo. Voglio fare qualcosa! Voglio visitare i malati o fare qualcosa per Lui. Il mio dovere è di predicare ai funerali, il mio dovere è di predicare il Vangelo e il mio dovere è di pregare per i malati. Lasciate che io compia qualcos'altro, che esca ed esegua qualcosa per cui Dio mi onorerà.
  1. Ora, per tornare a Caino, poiché Eva era l'unica femmina che era stata creata da Dio, se lei non avesse avuto figlie, quando quella ultima femmina (l'unica femmina) sarebbe morta, la razza umana avrebbe cessato di esistere. È esatto? Non ci sarebbero state altre femmine, perciò lei doveva avere delle figlie. E Caino sposò la sua stessa sorella, lo dovette perché non c'è altro punto da cui siano venute le donne.
  2. E questo era legale e legittimo a quei tempi, pure per Abrahamo fino a Isacco. Isacco sposò la sua stessa cugina di sangue, e Abrahamo sposò la sua propria sorella, "sorella di sangue". Suo padre. Le madri erano diverse, ma il padre era lo stesso; e il germe proviene dal sesso maschile. Sara diede alla luce il prodigioso Isacco, è vero? Non c'era nessuno sulla terra allora.
  3. Era tutto in simbolo, mostrando che il... Eccolo fratello! Isacco anzi Rebecca è un simbolo della Chiesa, e Isacco raffigurazione della Sposa, Cristo. È vero? Ed essi dovevano avere una relazione di Sangue! Alleluia! Amen! Relazione di sangue!
  4. Così Caino sposò sua sorella, e poi cioè se ne andarono nel paese di Nod. Ora ci addentriamo in un soggetto profondo se proseguiamo un altro pò, e sono lieto che non abbiate chiesto altro, come "Da dove vennero quei giganti che c'erano sulla terra a quel tempo?" Josefus e tanti altri hanno argomentato molto in proposito. Amen! Fratello, nel caso che io non l'avessi esposto correttamente, riproponilo domenica mattina. Benissimo.

4. Vorrebbe spiegare (perché) domenica è il primo giorno della settimana e sabato è il settimo giorno? I cristiani vanno in chiesa la domenica, il primo giorno della settimana. Non dovrebbero andarci il sabato, il settimo giorno della settimana?

  1. Bene, ora, caro amico, chiunque mai l'abbia chiesto, questa è un'ottima domanda. Si tratta d'un vecchio interrogativo su cui s'è discusso tra migliaia di studiosi d'oggi, però stasera permettetemi solo di esporre la mia versione. Vedete, è tutto quello che posso fare. Se non ho ragione, bene, sopportatemi e Dio mi perdonerà, vedete, se commetto un errore.
  2. Ora, per quanto una legge... Ora, è probabile che un Avventista del Settimo Giorno sieda qui. Il primo studio che intrapresi fu l'Avvento del Settimo Giorno. È vero, fu l'Avvento del Settimo Giorno che studiai per prima. E quando vennero a dirmi che il Sabato era il settimo giorno, fratello, quello era secondo il calendario Giudaico; il calendario Romano non lo corresse, e il Sabato effettivamente doveva essere domenica. Beh, mi avevano fatto accettare qualcosa che ritenevo essere corretta, e finché leggevo i loro scritti, mi trovavo nel giusto al cento per cento, ma un giorno invece presi la Bibbia, e m'accorsi allora che era diverso. Vedete?
  3. Ora, Sabato è il giorno sabbatico secondo il ciclo della settimana. [La lingua inglese distingue due vocaboli per indicare il Sabato: SATURDAY che significa letteralmente "giorno di Saturno," e SABBATH che intende il giorno di riposo ebraico - Ed.] Ora, non lo sappiamo; è stato cambiato, e abbiamo avuto così tanti cambiamenti che non distinguereste proprio mai di che si trattava. Vedete? Perché noi... Ora, i Giudei sostengono che noi siamo proprio circa... è proprio ora verso il 1970 o qualcosa, secondo il ciclo del loro calendario. Il calendario Romano segna il 1953. Ed essi hanno un altro calendario che segna qualcos'altro. Ma ecco ciò che dà la conferma della Cristianità, è tutto basato sulla nascita di Cristo. Vedete, ecco dove lo segniamo.
  4. Ora, però adesso riguardo al settimo giorno, ora, ci sono molti Pentecostali cioè sabato-­sabato, sabatisti, che osservano il giorno del Sabato. Ora, essi dicono: "Non c'è una Parola nella Bibbia perché tu osservi il sab... la domenica come giorno". Ora, io dirò la stessa cosa sul sabato del Nuovo Testamento. Vedete? Ora, il Sabato era il giorno sabbatico che fu dato ai Giudei. Ora, ciò venne concesso solo per un periodo di tempo.
  5. Ora, questo può far sorgere un altra questione che lo infiamma, ma fate ora attenzione, quando Dio Si riposò il settimo giorno, allora il settimo giorno non era osservato secondo i modi scritturali, fino quasi a 1500 anni. E nel deserto, Dio diede a Israele il settimo giorno per segno tra... Dio.
  6. E Dio Si riposò il settimo giorno, il giorno in memoria del Suo riposo. Lo dico per il beneficio che potrebbe avere un fratello o sorella Avventista del Settimo Giorno, vedete, essi hanno un'amabile chiesa. E ora notate, ora su questa domanda per loro c'è un pò di differenza.
  7. Ora Dio santificò il settimo giorno. Sei giorni furono per l'uomo; il settimo giorno fu il giorno del riposo di Dio, che era un simbolo, un simbolo del Millennio. Ora, ora notate come questo si collega. Ora quando Gesù venne sulla terra, ciò che fece crocifiggere Gesù fu che Lui non osservava il giorno di Sabato; le sole due accuse che avevano contro Gesù erano che Lui aveva infranto il giorno del Sabato e che S'era fatto Dio. E aveva affermato che era Signore del Sabato. Egli aveva... era inoltre il Sabato di Dio, ed era Dio. Quindi loro non avevano motivo d'accusarLo.
  8. Lasciate ora che ve lo risolva soltanto e vi mostri quale giorno dovete osservare. Ora, c'è un passo Scritturale? Porrò la domanda a vostro beneficio

C'è un passo scritturale, fratello Branham, che ci dica e ci autorizzi a osservare la domenica proprio come i giudei osservano il sabato?

  1. Nossignore, non c'è. Non c'è passo Scritturale nella Bibbia, nel Nuovo Testamento, perché noi osserviamo o il Sabato o la domenica; ma La ragione per cui osserviamo la domenica, è in ricordo della risurrezione. Niente...
  2. Ora voi direte: "Fu la Cattolica Romana a farlo!" Essi pretendono d'averlo fatto, ma se è così, San Paolo fu un Cattolico Romano, e così pure Pietro, Giovanni, Giacomo, e tutti gli altri, perché loro si incontravano il primo giorno della settimana per la loro adorazione. E, secondo gli storici, l'unico modo che potevano riferire tra un Giudeo Cristiano e un Giudeo ortodosso, che andavano entrambi alla sinagoga, era che mentre l'uno ci andava di Sabato, poiché negava la risurrezione di Gesù, l'altro vi si recava la domenica, in quanto che credeva che Gesù era risorto dai morti. E quello fu un marchio, e lo sarà; è Ancora un marchio e potrebbe venir fuori nel marchio della bestia.
  3. Ora, io lo so per averlo sentito da fratelli Avventisti del Settimo Giorno, i quali pensano che questo è il Suggello di Dio. Essi affermano: "Tu sei suggellato osservando il Sabato". Non c'è un passo scritturale nella Bibbia che dica questo.
  4. Ed ecco il passo della Bibbia che dichiara che siete suggellati: Efesini 4:30, dice: "Non contristate lo Spirito Santo di Dio col quale siete suggellati fino al giorno della vostra redenzione," il battesimo dello Spirito Santo.
  5. Ora vi proverò che il Suggello di Dio è il battesimo dello Spirito Santo. Vedete? Il battesimo dello Spirito è il Suggello di Dio. Ora, Isaia 28 dice: "Precetto dopo precetto, regola dopo regola, un pò qui e un pò là".
  6. Ora fai attenzione, caro amico; ora, la gente che smette di lavorare... Vedete, gli uomini cercano di trovare qualcosa per salvarsi. Non c'è nulla che puoi fare in proposito. Tu sei salvato per grazia. Dio compie la chiamata, Dio realizza la salvezza; tu segui solo le impronte di Dio; tutto qui. Non puoi dirlo. Ecco qual è la natura dell'uomo. Provano a smettere di mangiare carne, cercano d'osservare i giorni di Sabato, cercano di... "Dovete smettere di fare la tale cosa!" Tu non sei salvato per non aver mangiato carne; non sei salvato da questo, quello o quell'altro. Tu sei salvato per grazia! E Dio per grazia ti da la "Carne," la Vita Eterna. Vedete cosa voglio dire? E la Vita Eterna è il battesimo dello Spirito Santo.
  7. Lasciate ora che ve lo esponga. Che significa la parola Sabato? Se qualcuno lo sa, alzi la mano. Sabato! [Una sorella dice: "Riposo". - Ed.] Riposo; esatto. S-a-b-a-t-o, il giorno di Sabato intende "r-i-p-o-s-o," il giorno del riposo. Leggete in margine alla Bibbia e guardate. "Giorno del riposo". Prendiamo ora subito Ebrei, al 4° capitolo. E noi...
  8. Questa--questa qui è proprio la mia ultima domanda, e fratello vedi se il fratello Neville ne ha altre. Ne ho un paio che sono brevi così non vi tratterremo molto a lungo. Ora, scusatemi mentre le prendo.
  9. Ora, quando vedete qui la parola riposo, allora sappiate che intende il Sabato.
  10. Ecco ora il Nuovo Testamento. Gesù in San Matteo, iniziando dal 5° capitolo comincia così: "Avete udito che fu detto ab antico: Non commettere adulterio". Di che si trattava? Della Legge, i comandamenti. "Ma Io vi dico che chiunque guarda una donna per desiderarla," Lo cambiò, vero? "Avete udito che fu detto ab antico: Non uccidere, ma Io vi dico!" Lo cambiò, vero? (Pensavate che Lui non cambiasse la legge?) Benissimo. Disse: "Ma Io vi dico che chiunque si adira col suo fratello senza cagione l'ha già ucciso". Questo non era sotto il Vecchio Testamento, è il Nuovo Testamento. Egli Si spinse solo oltre. Vedete? Andò oltre e proclamò quei comandamenti, ma evitò e saltò il quarto, che riguarda il settimo giorno. Ora, nel 7° capitolo qui...
  11. Ecco cosa Lui dice nelle beatitudini; dice: "Avete udito dire dagli antichi: Non farai! Non farai! Io vi parlerò diversamente. Avete sentito che dissero: Occhio per occhio, dente per dente, ma Io vi dico! L'avete sentito dire diversamente, ma Io vi dico!"
  12. Ora, alla fine di tutto ciò, Lui tralasciò il 4° comandamento che, ora, era: "Ricordatevi del giorno di Sabato e santificatelo". Ora dice:

28. Venite a Me, voi tutti che siete travagliati e afflitti, ed Io darò riposo alle anime vostre.

  1. Ora attenti: "Chiunque commette adulterio deve essere lapidato;" dovevano commettere adulterio proprio con l'atto, è così? Doveva essere compiuto fisicamente. "Chi uccide," doveva trattarsi d'un assassinio.
  2. Ma Gesù dichiarò: "Chi guarda una donna," la sua anima, lo spirito, non più nel suo corpo dunque. È la sua anima che viene redenta, allora non lo era, la legge fu solo un pedagogo o maestro, vedete. Ora Lui disse: "Chi guarda una donna per desiderarla ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore". Ora disse: "Avete udito che dicevano: Non uccidere! Ma Io vi dico che chi si adirerà col suo fratello senza cagione l'ha già ucciso".
  3. Ora in altre parole del Sabato Lui dice:

28. Venite a Me, voi tutti che siete travagliati e aggravati e afflitti, e Io darò riposo alle vostre anime, il Sabato alle vostre anime. (Non al corpo fisico, alla vostra anima)

  1. Sentite-sentite ora Paolo. Se potete solo... Ora guardate, fa caldo e tutto, anche qui c'è caldo; ma ora, concludiamolo così ora saremo sicuri di sistemarlo. Ora, Paolo scrisse agli Ebrei; chi erano gli Ebrei? Diciamolo: i Giudei. È esatto? Ora, essi erano coloro che osservavano la legge, gli osservatori del Sabato. È giusto? È giusto, fratello, predicatore? Erano gli osservatori del Sabato, coloro che osservavano la legge. Molto bene.
  2. Ora, Paolo lo spiega ai giudei per mezzo di ombre e simboli, mettendo in evidenza ciò che la legge raffigurava: "La legge era un'ombra delle buone cose a venire," e lui va avanti rappresentandolo in un punto con la luna e il sole; in quanto la luna è solo un'ombra del sole che splende dall'altra parte o qualche altro paese cioè mondo, e si riflette qua. Ora, però, ora e non si potrebbe... ma: Ebrei 9°.
  3. Ora, notate ora in Ebrei 4°, egli arriva al problema del Sabato. Ora attenti!

1. Temiamo dunque che talora rimanendo una promessa d'entrare nel Suo riposo...

  1. Ora, Paolo parla adesso alla gente del Sabato, a quelli che osservano il giorno del Sabato. "Temiamo dunque che talora rimanendo una promessa del giorno del Sabato," in altre parole, o se lo noterete nella lettura a margine, della osservanza del Sabato; nella mia Bibbia Scofield è alla lettera J., ossia l'osservanza del Sabato. Vedete? Benissimo.
  1. Temiamo dunque che talora, rimanendo una promessa... esser rimasto indietro.
  2. Poiché a noi come a loro è stata annunziata una buona novella; (sotto la legge) ma la parola udita non giovò nulla non essendo stata assimilata per fede da quelli che l'avevano udita.
  1. Ora, questo si riferisce a sotto la legge. Essi non avevano fede, giacché non c'era niente su cui basarsi. Vero? D'accordo.

3.    Poiché noi che abbiam creduto entriamo in quel riposo, siccome Egli ha detto...

  1. Ora, "Suo" riposo; ora "Suo," è il Riposo di Cristo. Molto bene, Suo Riposo, Suo Sabato. E ogni volta che troverò scritto riposo, userò "Sabato," così capirete il tema dell'osservanza di un giorno. Vedete?
  1. Poiché noi che abbiam o creduto entriamo in quel Sabato, siccome Egli ha detto: Talché giurai nella mia ira: Non entreranno nel mio riposo! e così disse, benché... (Ora, osservate il messaggio di Paolo del giorno di santificazione)... benché le Sue opere fossero terminate fin dalla fondazione del mondo.
  2. Perché in qualche luogo, a proposito del settimo giorno o Sabato... (È esatto? Sto per esporlo, vedete?.)

4. Perché in qualche luogo (nella legge) a proposito del settimo giorno, è detto così: E Dio Si riposò nel settimo giorno da tutte le Sue opere;...

  1. Quello era il Suo settimo giorno. Ora, Paolo ammise che Dio lo dà loro, quello era il settimo giorno, e Dio Si riposo nel settimo giorno, benedì il giorno di Sabato, lo consacrò, lo santificò e lo rese giorno di riposo. Dio Si riposò da tutte le Sue opere.

5.    ...e in questo passo di nuovo: Non entreranno nel mio riposo! È Gesù che parla.

  1. Ora, c'è un altro Sabato da qualche parte. Dov'è? Ora, ricordatevi questo riposo di Dio qui del settimo giorno. Paolo disse che lo avevano in qualche punto; ma ora afferma ancora: "Se entreranno nel Mio Riposo," parlando proprio di Gesù in Matteo.

6.    Poiché dunque è riservato ad alcuni d'entrarvi e quelli a cui la buona novella fu prima annunziata non vi entreranno a motivo della disubbidienza. [La versione italiana dice: disubbidienza, e l'inglese dice: incredulità Ed.]

  1. Ascoltate ora attentamente! Tutti quelli che ascoltano dicano: Amen! [La congregazione dice: Amen - Ed.] Sentite:

7.  Egli determina di nuovo un giorno...

  1. Qui Egli determinò un giorno. Quale? Diciamolo tutti: il Sabato. È vero? Lui determinò il settimo giorno di riposo quale Sabato, in questo punto.

7.  Egli determina di nuovo un giorno" "Oggi" dice Davide (nei Salmi), dopo lungo tempo (finché Gesù venga, vedete, per la prima volta)... come s'è detto dinanzi: Oggi, se udite la Sua voce, non indurite i vostri cuori! (ecco che viene un altro riposo; non fisico ma spirituale)

  1. Badate ora, allora voi direte: "Perciò noi abbiam o pure il settimo giorno!" Ora, aspettate solo un minuto; leggiamo il versetto seguente, vedete, non andiamo troppo veloci. Molto bene.

8.  Infatti se Gesù avesse dato loro... Infatti se Gesù avesse dato loro il riposo, Iddio non avrebbe di poi parlato di un altro giorno.

[Il Fr. Branham leggendo questo brano, dice al versetto 8 Gesù invece di Giosuè. - Ed.]

  1. Quando Lui cambiò la legge, dalla legge alla grazia, non avrebbe concesso loro un giorno per riposare, un giorno di riposo, un particolare giorno? Invece non disse niente del Sabato. Non parlò affatto della domenica, non disse nulla del Sabato, ma ecco cosa Lui dice qui che Paolo afferma. Osservate il 19 anzi il 9 verso:

9.  Resta dunque un riposo di Sabato per il popolo di Dio; (cioè oggi!) resta dunque un riposo di Sabato per il popolo di Dio;

10. poiché chi (voi e me) chi entra nel riposo di Lui (il Riposo di Gesù: "Venite a Me, voi tutti che siete affaticati, aggravati e afflitti, Io vi darò Riposo"), chi (voi e me) entra nel riposo di Lui si riposa anch'Egli dalle opere proprie, come Dio Si riposò dalle Sue.

162. Amen! Ecco il vostro Sabato. È giusto?

  1. Studiamoci (dice Paolo,) dunque di entrare in quel riposo, onde nessuno cada seguendo lo stesso esempio di disubbidienza. (di giorni e così via, vedete.)
  2. Perché la Parola di Dio è vivente ed efficace, e più affilata di qualunque spada a due tagli, e penetra fino alla divisione dell'anima e dello spirito (vediamo, aspettate un minuto) delle giunture e delle midolle; e giudica i sentimenti ed i pensieri del cuore.
  3. E non v'è creatura alcuna che sia occulta davanti a Lui; ma tutte le cose sono nude e scoperte dinanzi agli occhi di Colui al quale abbiam da render ragione.
  1. Ora, guardate, Dio Si riposò il settimo giorno, creato il settimo giorno lo diede ai Giudei in ricordo. Sto parlando di San Paolo ora, vedete; sentite! Ora, credete dunque che lui lo spiegò? Pensate che aveva ragione? Ora, che disse lui in Galati 1:8? "Se un angelo del cielo venisse e vi insegnasse qualche altro vangelo oltre quello che ho detto io, sia maledetto". Vedete, i vangeli sono chiari. Fate ora attenzione.
  2. "Ebbene fratello Branham, che cosa faccio ora, solo credere Gesù Cristo?" No, ciò non è il Riposo.
  3. Ora, se volete saperlo... Quanti vogliono sapere qual è il Riposo Cristiano dicano: Amen. [La congregazione dice: Amen. - Ed.] Potete ora annotarlo se volete: Isaia 28°. Egli dice: "Precetto deve essere su precetto-precetto," dice, "Precetto dopo precetto, regola dopo regola, un pò qui un pò là, e voi digiunate per ciò che è bene". Il profeta parla del tempo a venire riguardo al Riposo, al Sabato. Leggete tutto il capitolo, vedete, dove dice: "Verrà il tempo in cui il giorno di Sabato sarà abolito," e venderanno scarpe di Sabato lo stesso come fanno il lunedì o gli altri giorni. Vedete? Disse: "Quando sarà questo segno?" Dice:
  1. Precetto dopo precetto, regola dopo regola, un pò qui e un pò là, digiunate per ciò che è bene,
  2. perché Io con labbra balbuzienti e in altre lingue parlerò a questo popolo

...E questo è il Sabato, il riposo in cui dissi che sarebbero entrati. E per tutto questo essi induriranno i loro cuori, agitavano i loro capi e Lo rigettarono.

(Proprio la stessa cosa che fecero a Pentecoste quando lo Spirito Santo scese sul popolo, e lo Spirito Santo fu prima dato alla gente il giorno di Pentecoste; questo è il Riposo, il Sabato per il popolo di Dio.)

  1. Quindi l'unica ragione per cui osserviamo la domenica, cominciò dai nostri antichi padri della Bibbia: San Paolo, Giovanni, Matteo, Marco, Luca e tutti, che andavano di casa in casa, prendevano la comunione il primo giorno della settimana, quando i discepoli si riunivano, ed era chiamato, non Sabato, ma il giorno del Signore.
  2. Giovanni disse sull'isola di Patmo che c'era già stata una festa di Sabato nella chiesa, "Io ero nello Spirito nel giorno del Signore". È vero, vedete? E poi vide...
  3. E--e, ora, il giorno del Signore è il giorno in cui il Signore risuscitò. Ora, prendete gli storici: Josefus, Actibus e molti altri. Anzi non Actibus, oh, non so... uno degli scrittori orientali, e lo scoprirete là. Gli storici della chiesa, il Libro dei Martiri, di Fox, e tanti altri e scoprirete là che l'unica differenza... Sono un gruppo di Giudei, uno di loro definì cannibali quelli che erano Cristiani. Dicono: "Ci fu un uomo che Ponzio Pilato fece uccidere i cui discepoli vennero e rubarono il corpo. Ed essi l'hanno nascosto, e ogni domenica ne mangiano una parte". Prendevano la comunione, vedete, solo prendevano il Suo corpo, vedete. Dicevano che stavano prendendo il corpo del Signore, la comunione, e quelli non sapevano di che si trattava, disse: "Costoro sono cannibali!" disse: "Mangiano il primo giorno della settimana, si incontrano e mangiano il corpo di quest'uomo!"
  4. E l'unico modo per cui potevate dire se erano osservanti della legge e negavano accanitamente la resurrezione, oppure se erano Cristiani e credevano la resurrezione, l'uno andava in chiesa il sabato e l'altro andava in chiesa la domenica, la qual cosa era un marchio tra loro.
  5. È molto duro, vero? Sta bene. Spero che si capisca. Lo Spirito Santo è...
  6. Ora, hai qualcosa là, fratello? Vuoi. vuoi--vuoi salire e rispondere? Vediamo proprio qui. Oh, si.

5. Avranno i giudei ancora la possibilità di essere salvati dopo che la dispensazione gentile giunge alla fine?

  1. Oh, my, se questa non è eccellente! Uh, uh, non abbiamo tempo per approfondirlo molto bene, ma lasciate che vi dica questo; e voi prendete la mia parola; ve lo indicherò. Se voi accetterete la mia parola, così come io l'ho avuto spiegato da Dio, allora procedete a cercarlo, vedete, e infine lo scoprirete. Perché immagino... Non riesco a vedere l'orologio, ma immagino che sia passata... che ora è? Come? Le nove e mezza. Devo andare ancora all'ospedale, e devo recarmi anche a New Albany, fuori da Jeffersonville alle 3 e 25 del mattino. E così non sono andato a letto che per 2 o 3 ore ogni notte in questa settimana.
  2. Ora notate qui, termineremo subito. Si, mio caro amico Cristiano, il giorno del Gentile è finito, terminando proprio ora. E Dio ritornerà ai Giudei. E lasciate che dica a questa chiesetta che io prego costantemente, e le profezie dalle diverse zone del paese, arrivano in gran numero riguardo a questo. Credo che il Giudeo... Tenetevi ora la giacca solo un minuto, ormai.
  3. Il Giudeo non è stato mai capace di concepire una cosa come la chiesa Cristiana. Il Giudeo mi ha detto tante volte: "Fratello, non puoi dividere Dio in tre parti e darLo a me". Il Giudeo ha un Dio, e cioè Geova.
  4. E il Gentile questo l'ha compreso male, così tanto al punto che comunque, l'ha afferrato in un certo modo, con la conoscenza. Credo lui abbia l'idea che non ci siano tre dèi, c'è un solo Dio, tre manifestazioni. Tre personalità in una sola Persona. E quando potete avere il messaggio, dissi ad Hyman Appleman... molti di voi lo conoscono; lui mi disse: "Fratello Branham, se tu porti quel Messaggio in Palestina coi segni e miracoli," aggiunse: "ci sarà un milione di Giudei che riceverà Gesù Cristo come personale Salvatore". Vedete, è così. Ora io dissi...
  5. Ecco il Messaggio che noi abbiamo qui; Gesù era Geova velato nella carne, venuto giù e velato. Ora, Dio (il Padre il Figlio e lo Spirito Santo) non sono "uno" come le dita, come la gente immagina. Tutta la cosa è simile... No, Dio è... Ve l'ho appunto spiegato da poco, vedete, che c'è una trinità nell'Uno.
  6. Io sono una trinità in uno. Sono anima, corpo e spirito, in una persona. È giusto? Sicuro. Io sono composto di cellule, sangue e nervi, eppure sono un solo essere. Vedete? Tutto ciò che osservate è in una trinità, e la trinità in uno.
  7. C'era una trinità nell'arca: il piano inferiore, le cose che strisciavano; il secondo piano per gli uccelli, i volatili (o cose che volano); e il terzo piano per Noè e la sua famiglia. Tutto!
  8. Nel tabernacolo c'era una congregazione, il luogo santo, il luogo santissimo. Vedete?
  9. E ci sono state tre dispensazioni: la Paternità, la Figliolanza (o della condizione di Figlio) e la dispensazione dello Spirito Santo. Vedete cosa intendo? Ma tutti quei tre... noi non diciamo "nostri Dèi," è da pagani e il Giudeo lo sa, quando però puoi fare in modo che per lui questo Gesù è Dio, Geova Dio, non una seconda persona o una terza persona, è la stessa Persona che ogni volta Si rende manifesta. Vedete? E inoltre con segni e prodigi si conferma che Gesù è risorto dai morti.
  1. E questo dottor Reedhead...
  2. Il fratello là in fondo, l'insegnante della chiesa, insegnante di. insegnante di scuola qui della chiesa, gli chiesi... Strinsi la mano a sua moglie col figlioletto, lui era là per sentirmi predicare l'altra sera. Penso siano qui, se non se ne sono andati, credo lui sia un insegnante scolastico di Louisville. Ad ogni modo, si trovavano là per sentirlo.
  3. È rilevante! L'uomo venne a casa mia con un altro e un Giudeo, qualche mese fa, e mi disse: "Fratello Branham, ho preso molti titoli di studio in Bob Jones. Ho... Sono stato fuori a Weaton". Era tutta la cultura che poteva accumulare dentro! Disse: "Ho creduto Dio fin da quando ero piccolo," e aggiunse: "Eppure, la mia vita è vuota!" Disse: "Hanno sbagliato gli insegnanti?"
  4. Eccone il concetto. Se un. Qualcuno di voi si trovava laggiù alla "Porta Aperta" l'altra sera, quando predicavano insieme. Lui disse: "Quando presi la mia cosiddetta... " Ora, senti, piccolo Tabernacolo, per le tue preghiere e le cose di cui sei stato d'aiuto, ascolta! Lui ne aveva parlato prima qui a casa.
  5. Venne a casa mia e mi disse: "Fratello Branham," disse: "sono sconcertato!" Disse: "C'è qualcosa di più grande del fatto che ho creduto e accettato Cristo come mio personale Salvatore? Credo d'essere nato di nuovo dallo Spirito, ma non ho testimonianza di nulla".
  6. "Fratello," esclamai: "per quanto io detesti dirlo, gli insegnanti, le tue scuole ti hanno ingannato!"
  7. Guardate, poiché posso affermare questo: io non credo che possiate fare l'autostop per andare in Cielo. "Lo credete nelle vostre chiese?" Non ho mai saputo niente qui tranne ciò che... "La Bibbia dice così, lo credete?" Il diavolo crede e trema! Non è ciò che tu credi. Il tuo spirito deve testimoniare col Suo Spirito che siete figli e figlie di Dio, con l'essere nati di nuovo e che avete ricevuto il battesimo dello Spirito Santo.
  8. "Fratello Branham," mi chiese: "Che ne pensi dei Pentecostali?"
  9. E io gli dissi: "È la ragione per cui li tratto. Questo è il motivo per cui li frequento, essi hanno qualcosa che voi non avete;" dissi: "col loro fanatismo e tutto, hanno una verità di cui voi non sapete nulla". Ne parlavo con uno dei più grandi uomini d'America, proprio allora; sissignore, è il presidente delle Missioni del Sudan, è il più importante di tutto il mondo, fondamentale fino in fondo. Lui conosce le Scritture, e la morte, sepoltura e risurrezione, lo predica proprio come se incendiasse una casa! Ma ciò non è Lui; pure il diavolo può farlo. Il diavolo è appunto fondamentale quanto lo si può essere.
  10. Ma fratello! Gesù Cristo affermò: "Se un uomo non è nato dallo Spirito di Dio non vedrà il Regno di Dio".
  11. Non solo perché dici: "Sì, io lo credo! Si, credo che sia in quel modo. Lo credo. Sì". Ciò non lo realizza. Ci deve essere una vera esperienza della nuova nascita. Deve esserci qualcosa tra te e Dio per cui tu sai che sei passato dalla morte alla Vita.
  12. "Fratello Branham," mi domandò: "potrei io ricevere lo Spirito Santo?"
  13. Dissi: "Il solo porre le mani su Hyman Appleman, lui ricevette lo Spirito Santo".
  14. Questo altro Giudeo cominciò a gridare, e ruppe il vetro del tavolino da caffè e pianse. Tutti e due dissero: "Fratello Branham, come facciamo a ricevere lo Spirito Santo?" Studiosi! Dei più raffinati e intelligenti! Fra i migliori che ci siano sulla terra!
  1. E dissi: "Il modo apostolico di ricevere lo Spirito Santo è imporre su loro le mani".

Proprio così.

  1. "Imponendo le mani". Anania andò a imporre le mani su Paolo affinché potesse ricevere la vista ed essere riempito con lo Spirito Santo.
  2. Filippo scese, predicò e ne battezzò un intero gruppo nel nome di Gesù Cristo. Lo Spirito Santo non era sceso su nessuno, perché Pietro aveva le chiavi. E lui andò a imporre loro le mani e ricevettero lo Spirito Santo. È giusto?
  3. Paolo in Atti 19° era passato; Apollo che era simbolo di Billy Graham, stava avendo un grande risveglio e un buon periodo di tempo. Disse: "Avete ricevuto lo Spirito Santo quando credeste?" a quel gruppo di Battisti.
  4. "Siamo seguaci di Giovanni," dicevano: "lo sappiamo! Apollo è il nostro predicatore, è un avvocato convertito, il più brillante uomo del paese".
  5. Egli disse: "Ma avete ricevuto lo Spirito Santo quando avete creduto?" "Non sappiamo se ci sia uno Spirito Santo," risposero. Lui chiese: "Come siete stati allora battezzati?" "Siamo stati battezzati da Giovanni" esclamarono.
  1. Disse: "Lui battezzò a ravvedimento dicendo di credere su Colui che viene, su Gesù Cristo". E quando udirono questo, furono battezzati nel Nome di Gesù Cristo. E Paolo impose loro le mani e ricevettero lo Spirito Santo, cominciando a parlare in lingue e a glorificare Dio. É così chiaro come io l'apprendo dalla Scrittura.
  2. Ora, guarda, amico! Potrebbe esserci una piccola differenza qui nelle tue opinioni, perché hai confuso tutto. Ma esponiamolo, non provare a mettere la tua interpretazione. Diciamo solo ciò che la Bibbia dice, lasciamoLo in questo modo.
  3. E io dissi: "L'unica cosa che so, fratelli, è di imporre le mani su coloro che cercano lo Spirito Santo".
  1. Lui mi disse: "Vorresti imporci le mani e chiedere a Dio di benedirci e darci lo Spirito Santo?"
  2. "Lo farò!" dissi; e ci inginocchiammo sul pavimento e pregai imponendo le mani su loro. E dopo qualche settimana, entrambi ricevettero il battesimo dello Spirito Santo. E quando questo dottor Reedhead ricevette il battesimo dello Spirito Santo, venne attraverso il parlare in altre lingue. Sissignore.
  3. E le vostre Missioni del Sudan dicono: "Noi non abbiamo posto per un uomo che parli in lingue".
  4. E lui viene da me e mi dice: "Qualcuno parla in lingue?"
  5. "Bene, bene," dissi io, "essi non hanno posto per Gesù Cristo, giacché Gesù Cristo parlò in lingue sconosciute, e morì parlando in lingue ignote".
  6. Non potevano accettare l'insegnamento di Paolo; il quale Paolo parlò in lingue più di tutti loro.
  7. Ieri, uno mi disse: "Preferirei piuttosto dire cinque parole che si comprendono".
  8. Ma l'insegnamento di Paolo dice: "Desiderate la profezia, e non vietate di parlare in lingue". E a loro viene proibito di parlare in lingue!
  9. Parlare in lingue è un dono divino di Dio che appartiene alla chiesa oggi proprio allo stesso modo di come fu per l'addietro al principio. È esattamente la Verità. Sì, certo! È l'insegnamento biblico; è un dono divino e voi negate che è proprio lo stesso così come negate la nuova Nascita, voi negate tutto ciò che Gesù insegnò quando tentate di eliminarlo.
  10. Ora, voi potete impazzire su questo, molti di loro lo fanno, ma io dico: "Questo ha il suo posto". É proprio come un paio di scarpe; quando compri un paio di scarpe, in esse ci sono le "lingue" cioè le linguette. E questo è vero. Quando tu sei dentro il Corpo di Cristo, Dio ha imbandito tutta la tavola. Fratello, egli ha amore, ha gioia.
  11. Se io venissi al tuo tavolo e mi sedessi, e tu mi dicessi: "Predicatore, vieni, mangia con me!" io crederei che tu mi ami. E se tu avessi preparato là fagioli e patate, e carote, e del pollo fritto e torta di zucche e gelato, beh, credo che sarei proprio il benvenuto sia per le patate che per i fagioli. L'unica cosa, che credo è che sarei appunto benvenuto sia per il pollo come per la torta; sta tutto sul tavolo. E l'unica cosa che devo fare è dire: "Per favore mi passi la torta?" E credo che liberamente di buon cuore, per il tuo amore per me, tu diresti: "Certamente, fratello mio, eccoti un buon pezzo di torta". È esatto? Se dicessi: "Mi passi le patate?" "Beh, certamente fratello mio, eccotele".
  1. E ogni benedizione redentiva per cui Gesù Cristo morì e acquistò nella Sua espiazione al Calvario, sta disposta sul tavolo e ogni credente ci sta messo davanti. Alleluia! Se mi occorre guarigione, dico: "Padre passami la guarigione!" e la verso sul mio piatto e ne mangio una grossa... Ora, se tu vuoi morire di fame, fa pure; sissignore. E la profezia, il parlare in lingue...
  2. E in seguito l'uomo mi scrisse, lui non sapeva che io stesso avevo parlato--avevo parlato in lingue. Egli ha scritto questo libro, vedrete che si diffonderà nelle nazioni. E oltre a ciò, quest'uomo ha venticinque eminenti ministri del Moody Istituto Biblico che cercano il dono del parlare in lingue. I fondamentalisti l'hanno messo in disordine. Guardate La Vita Cristiana, la rivista La Vita Cristiana di questo mese, a pagina 19, e osservate quel grande teologo che dice: "Accetteremo noi questo? Abbiamo perduto qualcosa?"
  3. Sento che arriva la pioggia abbondante! Avete fatto girare la gente intorno all'angolo, ma si arriva al punto in cui Dio dà al mondo Gentile una scossa col battesimo dello Spirito Santo, che Si spande con tutta la Sua pienezza e potenza, e segni e prodigi. La ragione per cui tengo... la Pentecoste è stata riversata all'angolo e ha creato disordine per le varie cose del genere, il tempo non era ancora maturo. Questa è la ragione per cui essi hanno avuto tutto questo fanatismo. Ma questa è la promessa divina di Dio e la divina Parola di Dio; ed Essa deve venire a compiersi perché Dio disse che l'avrebbe fatto. E io credo che appena prima della fine della dispensazione Gentile, Dio lo riverserà sui fondamentalisti.
  4. Potete leggerlo nel Reader's Digest di questo mese, in questo numero di agosto. Andate a vederlo, come quel predicatore metodista sul pulpito laggiù pregava per un uomo che giaceva morente su un letto d'ospedale, e la testimonianza dello Spirito Santo venne e l'uomo fu sanato istantaneamente. Alleluia! Certo. Dio ha messo qui sul tavolo la guarigione divina! Egli ha messo qui sul tavolo la profezia! Egli ha qui sul tavolo il parlare in lingue! Ha i nove doni spirituali nel Corpo, e tu sei il benvenuto per ognuno di essi! Alleluia! Sissignore, eccoli.

Alla fine del(la dispensazione) gentile; i giudei ritorneranno?

  1. Sissignore. Ci sono molti passi scritturali, sorella, fratello, chi mai tu sia; eccone uno di Gioele: "Ciò che il bruco ha lasciato, il verme ha mangiato," di quell'albero e via dicendo, e Gesù stesso disse come se ne sarebbero distolti e tutto. Oh, tutta la Scrittura, in Daniele e ovunque, ne parla. Sì, Gesù disse: "Quando vedete il fico mettere i boccioli, sappiate che il tempo è vicino".

Credo che quest'altra tratti qualcosa d'analogo:

6. Credi che il ritorno dei giudei-dei giudei in palestina sia un adempimento della profezia della bibbia? abbiamo sentito che saresti andato in palestina, è vero?

  1. Si. Sissignore. Permettete che vi dica qualcosa, uno dei più grandi... Se volete vedere quale periodo dell'anno è, guardate il calendario; se volete vedere quale ora della notte è, guardate l'orologio; se volete vedere in quale giorno viviamo, guardate dove sono i Giudei; ecco l'orologio di Dio.
  1. E osservate! Nella stessa sera, lo stesso giorno in cui l'angelo del Signore mi incontrò. il 7 Maggio 1946 a Green's Mill [Mulino Verde - Ed.], Indiana, quello stesso giorno fu firmato il trattato di pace per i Giudei, e per la prima volta in 2500 anni essi costituirono una nazione stabilita. Alleluia!
  2. E, stasera, la più antica bandiera di tutto il mondo, la stella a sei punte di Davide, sventola su Gerusalemme per la prima volta in 2500 anni, dalla deportazione di Babilonia. Gesù disse: "Quando vedete il fico mettere i boccioli". Eccolo! Lui disse: "Im parate la parabola. Voi dite: 'L'estate è vicina,' quando vedete questo, sapete che il tempo è alla porta". Siamo proprio alla fine del tempo.
  3. Guardate l'abominazione di Daniele e così via, sappiate che Gesù lo disse. "Quando il grande Principe verrà, profetizzerà 1260 giorni," cioè tre anni e sei mesi. E ciò è esattamente quanto Gesù predicò. Egli viene solo per i Giudei, poi sarà tolto quale sacrificio per il popolo. "E quell'abominazione causa desolazione," i maomettani vi hanno eretto la moschea di Omar. "Ed essi calpesteranno le mura di Gerusalemme finché" (oh! Fino a quando?) "finché la dispensazione Gentile sia compiuta". E poi Lui ritornerà di nuovo ai Giudei, ed ecco quando la battaglia di Armagheddon prende... Egli ha chiamato i Gentili per trarre un popolo per il Suo nome, la Sua Sposa. Notate. Sissignore. I 144 mila sono tutti Giudei redenti che devono stare ancora là. Tutti questi...
  4. Allora quando la Chiesa è "presa su," Mosè ed Elia appaiono, in Apocalisse 11° e predicano Gesù Cristo a loro. E lo Spirito Santo viene tolto dai Gentili, e avviene il Rapimento affinché la Chiesa sia presa su. E ai Giudei che sono rimasti qui sarà predicato per tre anni e mezzo, perché Lui disse: "Ci sono settanta settimane ancora fissate sul Tuo popolo, e il Messia verrà tolto nel mezzo di esse". Quando Lui è tolto, ai Gentili sarà dato un luogo, e allora ci sono altri tre anni e mezzo perché sia predicato Gesù Cristo.
  5. Certo, i Giudei stanno per venire. E io credo, fratello, che quando arriviamo in Palestina questa volta... Oh preghiamo! Essi leggono questa Bibbia.
  6. Ancora un altro commento, infine ho qui una domanda breve e ci sono tutte. Questa qui credo sia una preghiera.
  7. Attenti a questa! Il dottor Reedhead affermò quando stava a conversare con un eminente maomettano...
  8. Porgete ora orecchio attentamente. Ebbi intorno a 20 mila maomettani che vennero al Signore Gesù quando videro i segni e i miracoli là in Africa. Ce n'erano circa 20 mila, (anzi) 30 mila in tutto; presumo che 10 mila siano venuti perché la grande maggioranza era maomettana. E quando stavano là, io esclamai: "Quale dei vostri profeti del tempio può sanare quest'uomo?" Dissi: "Quale dei vostri idoli per voi indigeni, può guarire quest'uomo?" "Nessuno di loro!" esclamai: "Nessun profeta del tempio anzi nessun sacerdote!" E continuai: "Nessun idolo potrebbe farlo, e nemmeno io lo potrei, ma l'Iddio del Cielo ha risuscitato il Suo Figliuolo Gesù Cristo che vive oggi tra gli uomini, Questi lo renderà in perfetta salute e lo vedrete in piedi!" Un uomo doveva guidarlo come un cane, con una catena intorno al collo. Nel giro d'un minuto stava in piedi normale e in salute!
  9. E il dottor Reedhead ripensandoci, esclamò l'altra sera quando stavamo seduti in auto: "Oh, my!" Mi raccontò che questo maomettano era andato da lui, e mi disse che conversò con questo maomettano, che era un vero studioso. Lui gli disse: "Bene, signore, perché non rinuncia al suo antico profeta morto, Maometto?"
  10. Ora ricordate, i Maomettani credono in Dio. Laggiù in Africa tengono appeso un grande "gong," con un grosso martello di gomma per colpirlo, così che esso risuona in tutto il paese; e ogni maomettano si ferma, il sacerdote esce per parlare al popolo e dice: "C'è un vero Dio vivente, e Maometto è il Suo profeta!"
  11. Sono i figli d'Ismaele. Vedete? Di Agar; sono figli di Abrahamo e di Agar. Vedete? Credono in un vero Geova Dio, ma pensano che Gesù... (Lui è il nostro Redentore inviato ai Gentili dalla donna libera; Isacco, vedete, venne tramite Sara) E ora loro vennero per mezzo d'Agar: Ismaele, da cui vengono i Maomettani.
  12. E dovreste vedere il sepolcro di Maometto, è sorprendente quella grande tomba; e per duemila anni vi è stato tenuto un cavallo bianco sellato. Maometto promise che sarebbe risorto dai morti un certo giorno e sarebbe saltato su quel cavallo e avrebbe conquistato il mondo. E in ogni momento cambiano appunto il cavallo aspettando con una vigilanza fedele, in attesa che Maometto risorga dai morti. Duemila anni sono passati da allora.
  13. Essi credono in Gesù, che dicono era un profeta. Presso le mura della vecchia Gerusalemme sta eretto un grande tempio, perché i Maomettani ci vengano. Il minuscolo tempio lì accanto, è per Gesù. Vedete, dicono: "Gesù non fu crocifisso, lo si è confuso del tutto". Dicono: "Egli salì su un cavallo bianco e cavalcò". Vedete? Ora, essi credono così.
  14. Essi hanno un punto rosso in mezzo agli occhi. Quelli che si recano in India lo noteranno. Oh, se ne stanno là a migliaia.
  15. E così il dottor Reedhead riferì che stava là e disse: "Perché dunque lei non lascia quel vecchio profeta morto e ne accetta Uno che è risorto dai morti, il Cristo vivente?" Ora, si trattava di uno studioso e sapeva come disporre le sue parole.
  16. Racconta che il Maomettano lo fissò (un uomo brillante e colto qui d'America, che aveva ricevuto qui la sua istruzione) disse: "Signore, cortese signore, che cosa può fare il suo Gesù risorto, per me, più di quanto il mio profeta morto abbia fatto?" Disse: "Il mio profeta morto mi promise Vita dopo la morte, ed è quanto il suo Gesù ha fatto". Ebbene, lui aveva qualcosa. Disse: "Ora, entrambi scrissero un libro; lei crede in quello che Gesù scrisse, io credo in quello che scrisse Maometto. Tutti e due promisero Vita". Disse: "Che può fare di più per me il suo Gesù che il mio Maometto non possa fare?" Ebbene, quest'uomo, coi semplici fatti affermava la verità. Disse: "Ma solo un momento, gentile signore," disse: "il mio Maometto non promise le cose come il suo Gesù. Il suo Gesù promise... Dicono che Lui sia risuscitato e che sarebbe stato con voi sempre, fino alla fine e che gli stessi segni e miracoli che fece li avreste fatti pure, fino alla fine del mondo; avreste guarito i malati, risuscitato i morti, purificato dalla lebbra e cacciato demoni". Disse: "Io ho studiato completamente la Cristianità;" disse: "ora, fatemi vedere voi maestri produrre Gesù Cristo e crederò che è risuscitato dai morti. Ma fuori di questo... Maometto non ci promise cose simili, ci promise solo Vita dopo la morte, ed è la stessa cosa che insegna lei, evitando altro". Quest'uomo, il maomettano aveva esattamente ragione.
  1. Il dottor Reedhead affermò che si alzò e pianse. Disse: "Fratello Branham, ho pensato a te". E si precipitò qui, entrò e io gli imposi le mani, e il battesimo dello Spirito Santo venne su lui. E ora vede anche visioni e tutto. Fategli incontrare adesso il maomettano! Egli è un uomo diverso!
  2. Affermo che il nostro Gesù è risuscitato dai morti, oggi Lui vive e fa le stesse cose oggi che faceva allora, ogni sorta di segni e miracoli. E voi fondamentalisti, le persone siedono intorno cercando di spiegarselo e mancano la vera parte fondamentale della Bibbia. È esattamente vero. Gesù Cristo, il risorto Figlio di Dio, può parlare in altre lingue tramite voi, può profetizzare tramite voi, può farvi vedere visioni e può interpretare lingue sconosciute tramite voi; e tutto ciò fa parte di Lui.
  1. E prendere questa parte di Lui e lasciare quella parte di Lui, sarebbe come se mi tagliaste a metà in due parti e prendeste i fianchi e le gambe dicendo che avete me, quando non accettate questa parte.
  2. O mi accettate tutto... E per tale ragione sono un predicatore del pieno Vangelo che crede che ogni cosa che Dio disse è la Verità. Amen! Gloria! Mi sento come un santo rotolante proprio ora. Sissignore. Lo credo!

7. Matteo 24:29 dice che: "il sole si oscurerà, la luna non darà la sua luce, e le stelle cadranno dal cielo". Questo avverrà prima o dopo il rapimento, o appena prima che Gesù venga per regnare sulla terra?

  1. Secondo la mia umile fede, ora, non vorrei... Non so, penso che là parli di Matteo 24°. Ora, Gesù parla delle stelle e delle cose che cadono, io credo sia appena prima che il periodo della Tribolazione incominci sulla terra.
  2. Ora, avevo qui un'idea realmente particolare con cui molti di voi non saranno d'accordo, perché immagino che alcuni degli anziani abbiano sentito l'insegnamento che abbiamo dato. Vedete, io non credo che la Chiesa passerà attraverso il periodo della Tribolazione. Credo che la Chiesa... Guardate, io, il solo modo in cui insegno il Nuovo Testamento è per mezzo delle "ombre" simboliche del Vecchio Testamento, proprio come lo Spirito Santo qui per il giorno di Sabato e così via. Là in passato tutto è come un'ombra.
  3. Guardiamo ora nell'Antico Testamento. Quando vedete riversarsi le piaghe, essi stavano in Egitto, vero? E Dio doveva condurre fuori il Suo popolo verso la terra promessa. È esatto? E Israele non ricevette neanche una piaga. Proprio come le piaghe... prima che venissero, essi entrarono in Goshen. È giusto? E il sole non si oscurò, non vennero le mosche, non c'erano rane, né c'erano pidocchi, né c'erano tempeste, né c'erano lampi, né si verificarono uccisioni di bestiame e tutto ciò che avevano era custodito in Goshen. È così? È un simbolo della Chiesa che se ne andrà appena prima del periodo della Tribolazione. Gesù disse: "Quando queste cose cominciano a venire a compiersi, alzate il vostro capo, la vostra redenzione è vicina". Vedete?
  1. Credo che la luna e il sole e le stelle... Poi dicono che... Procederò a leggerlo, dice: "E gli uomini corsero a nascondersi e caddero sulle loro... cercavano d'uccidersi e non potevano riuscirci eccetera". Credo che abbia luogo proprio prima della Tribolazione.
  2. Ora osservate, la Tribolazione viene; quando la Tribolazione colpisce, la Chiesa sale. Ora, ricordate, solo una comune chiesa senza lo Spirito Santo attraversa il periodo della Tribolazione; sono solo gli Eletti che passano attraverso.
  3. Oh, potrei toccare qualcosa di duro qui, solo per un minuto. Mi concedete altri tre minuti? Come vengono chiamati i rapiti, il rimanente? È giusto. Benissimo, voglio dire che si tratta della Sposa; ora, il resto fu lasciato.
  4. Ora, come ne parlate voi, quando una donna ritaglia un modello per una gonna, stende la stoffa, il pezzo di stoffa, è così? E traccia su questo il suo modello; stabilisce dove il modello deve essere tagliato. Esatto?
  5. O fratello, questo ti fa davvero bene! Chi fa l'elezione? Dio compie l'elezione! È giusto? Non sono io a dirlo è Lui che lo dice. Ed Egli dispone il modello su chi Lui vuole. È vero?
  6. Ora, c'erano dieci vergini che uscivano a incontrare lo Sposo. È così?
  7. Cos'è una "vergine"? Vergine significa "pura", "santa". È esatto? Cos'è una ragazza vergine? È una giovane che non è stata mai toccata, ecco una vergine. Cos'è qualcosa di puro come l'olio vergine d'oliva? Significa che esso è stato distillato finché è nella sua verginità, è puro. Cos'è l'oro vergine? È quando tutte le scorie sono passate attraverso il calore e ogni rifiuto evapora via con l'ebollizione, esso è proprio nella sua verginità.
  8. Ora dieci erano andate a incontrare lo Sposo. Gesù ne parlò, vero? Quanti sono d'accordo dicano amen. [La congregazione dice: Amen! - Ed.] Dieci andarono a incontrarLo. Osservate ora che tutte erano sante. Ebbene, allo scopo di essere sante, dovevano essere "santificate", giacché l'unica purificazione, il sacro fiotto che Dio ha è la santificazione. È corretto?
  9. Fate ora attenzione. Tutti e dieci erano santificate, ma cinque non avevano Olio nella loro lampada, e cinque avevano Olio nella propria lampada. È giusto? Cosa rappresenta l'Olio? Ora, non la purezza, la verginità, l'Olio rappresenta lo "Spirito Santo".
  10. Se ora parlando offendo un pò, non ne ho l'intenzione nel modo in cui mi esprimo. Ora, scusatemi e non andatevene dalla chiesa, io sto qui sul pulpito solo per cercare di aiutarvi. Vedete? Guardate ora, permettetemi di spiegarvelo.
  11. Non c'è chiesa sulla terra che possa vivere più pura della Nazarena nei loro insegnamenti, i Pellegrini della Santità e altre. È vero? Credono assolutamente nella purezza della santificazione, non... le loro donne non portano neanche anelli né altro. Purezza e santificazione, ad ogni modo, essi lo credono. Le organizzazioni della Santità, tutti i legalisti, lo insegnano e lo credono. Santità! Le donne portano i capelli lunghi e lunghe gonne. L'uomo non deve neanche arrotolarsi le maniche, molti di loro. Non si tocca niente... non si fuma, beve né nient'altro, vedete. Santità! Non potreste vivere più puri.
  12. Ma in quella stessa chiesa Nazarena, se un uomo parlasse in lingue nella chiesa, sarebbe gettato fuori dalla porta; e direbbero che nemmeno si siederebbero accanto a un tale. Ora, questo è vero, se non ci credete, provate per una volta e vedrete. Vedetelo almeno una volta. Essi odiano questi stessi pensieri. "È il diavolo!" dicono.
  13. Cinque di loro. dieci di loro erano vergini. Cinque erano avvedute perché avevano Olio nelle loro lampade, e le altre cinque erano proprio pure e sante però non avevano Olio; erano santificate senza lo Spirito Santo.
  14. "Ci sono tre che rendono testimonianza sulla terra: l'acqua, il sangue e lo Spirito". San Giovanni 5:7... Ia Giovanni 5:7, piuttosto, dice: "Ci sono tre che rendono testimonianza in Cielo: Padre, Figliolo e Spirito Santo, questi tre sono Uno; ma ci sono tre che rendono testimonianza sulla terra: acqua, sangue e Spirito, non sono uno ma concordano come uno".
  15. Ora, voi non potete avere il Padre senza avere il Figlio. Non potete avere lo Spirito Santo senza avere Padre, Figlio e Spirito Santo. Essi sono Uno; sono inseparabili.
  16. Ma non potete essere giustificati senza essere santificati, e non potete essere santificati senza avere lo Spirito Santo; sono puri, vivono una vita pura, e hanno una forma di pietà e negano la Potenza di guarigione, e il parlare in lingue e i grandi doni di Dio, di cui ognuno sta Lì.
  17. Ecco le vostre cinque vergini avvedute che avevano Olio nella loro lampada: la Fede del Rapimento, credendo ogni segno, i miracoli, le profezie e tutto. E queste cinque si staccavano dal rimanente ed erano tolte.
  18. E il resto di esse erano anche vergini e non saranno perdute, ma andranno attraverso il periodo della Tribolazione. Gesù disse: "Ci sarà... "
  19. E loro direbbero: "Dateci del vostro Olio, adesso vogliamo lo Spirito Santo".
  20. Ora, tutti sanno che lo Spirito Santo, Zaccaria 4°, e, oh, Giacomo 5:14, come sanno tutti, rappresenta lo Spirito Santo. Ora, dicono. La ragione per cui ungiamo con Olio rappresenta lo Spirito Santo; "L'Olio dello Spirito" dice la Bibbia.
  21. Ora, queste avevano lo Spirito Santo e queste altre erano santificate. Queste erano santificate "più" lo Spirito Santo, credevano tutti i fenomeni e tutta la Potenza di Dio. Tutto ciò di cui Dio parlò Qui, l'avevano, credendolo. Queste erano prese su.
  22. E queste altre dicevano: "Datecelo a noi, ora".
  23. "Ne abbiam o solo abbastanza con cui entrare", risposero, e se ne andarono nel Rapimento.
  24. E fu loro detto: "Andate a comprarlo da quelli che lo vendono," disse Gesù; e se ne andarono per cercare allora di pregare, per ricevere lo Spirito Santo, ma la dispensazione Gentile era stata completata e sorgeva la persecuzione. E Lui disse che: "Esse erano cacciate nelle tenebre di fuori dove ci sarà il pianto, il lamento e lo stridor di denti". Ma nella seconda risurrezione saranno le pecore che sono separate dalle capre, ma non la Sposa, non gli Eletti. È il rimanente della Progenie della donna.
  25. Cos'è un rimanente? Il pezzo che è rimasto dal taglio. Lo stesso tipo di stoffa. È così? Se dovete ritagliare un abito di cotonina, stendete un grosso pezzo di cotonina e lo tagliate. Il vostro compito è di stendere il modello. Il compito di Dio è di stendere il modello e ritagliarlo. È vero? E ora, il resto di questa cotonina rimasto è buono quanto la cotonina che è nel vestito. È giusto? Ma è l'elezione di Dio. Dio elegge la Sua Chiesa, Dio predestina la Sua Chiesa, Dio l'ha preordinato, ha preordinato la Sua Chiesa e Lui porta la Sua Chiesa fuori! E il rimanente è rimasto per attraversare il periodo della Tribolazione.
  1. Ed ecco dove molti studiosi della Bibbia d'oggi si confondono, pensando che la Sposa sarà laggiù nella Tribolazione. Un tale mi parlò e mi disse: "Non saprei spiegartelo, fratello Branham," disse: "ho visto la Sposa su in Cielo. E il dragone versava acqua dalla bocca per far guerra alla Sposa. E i 144 mila che sono la Sposa, stavano sul Monte Sinai".
  2. Dissi: "O no. No, no, no. Sei del tutto confuso. La Sposa era in Cielo". E il rimanente della progenie della donna non lei. non il modello, là c'era il rimanente, e la persecuzione (l'Impero Romano) quando il Cattolicesimo si consoliderà e unirà le loro forze insieme con la Grande chiesa.
  3. Perché loro l'hanno giusto... Stava sulla televisione l'altra sera; la chiesa Metodista sta cercando di unire Metodisti e Battisti e tutte le piene chiese di Cristo stavano tentando di unirsi al Cattolicesimo e stanno chiaramente davanti a un altare. Cosa disse il vescovo quando subì un processo o fu messo alla prova l'altra sera, per essere comunista? Stetti io stesso a vederlo in televisione. C'erano tutti i loro gruppi! E quando quel tempo viene, ci sarà una persecuzione che sorgerà e lo Spirito Santo cadrà sui Metodisti e sui Battisti, e tutti parleranno in lingue, loderanno Dio, guariranno i malati, e profetizzeranno, e verranno tutti i segni e i prodigi. Gli Eletti saliranno, e il rimanente sarà lasciato qui per andare attraverso il periodo della Tribolazione. E alla fine del tempo quando loro vedranno ciò che è successo, dovranno subire il martirio.
  4. Ancora attenzione. Tu dici: "Beh, ora fratello Branham, vuoi dirmi che quelle persone saranno al Trono Bianco del Giudizio?" Essi. La Sposa non sarà giudicata. Nossignore. Essa è in Cristo. Come entri in Cristo? "Tramite uno Spirito siamo tutti battezzati in un Corpo". È esatto?
  5. Ora guardate, guardate qui. La Bibbia dice: "Il giudizio fu stabilito e i libri furono aperti". È così? I libri dei peccatori. "E un altro Libro fu aperto", cioè il Libro della Vita, e ogni uomo fu giudicato così. È vero? E chi compiva il giudizio? Gesù e i Santi. Lui disse: "Egli venne e ministrò all'Antico di Giorni i cui capelli erano come la lana". E disse: "Diecimila volte diecimila vennero con Lui e ministrarono per Lui nel Giudizio". Qui Gesù ritorna come Re con la Regina, le Nozze sono finite e Lui è sposato. Re e Regina stanno qui, e là si trova quel gruppo santificato di cui Dio disse: "Stanno alla Mia Destra". Il Libro che fu aperto era dei peccatori: "Vanno alla Mia sinistra". Ci sono quelli che avevano il proprio nome scritto nel Libro della Vita dell'Agnello.
  6. Tu dici: "Fratello Branham, il mio nome sta scritto là, io ci andrò". Aspetta un minuto! Giuda Iscariota fu santificato. Oh! Fratello, adesso svegliati per favore, così puoi capirLo, vedi.
  7. Lo spirito di Giuda Iscariota è l'anticristo d'oggi, lo sapete. Gesù era il Figlio di Dio, venne da Dio e ritornò a Dio; Giuda era il figliuolo della perdizione, venne dall'inferno e ritornò all'inferno. Gesù ha preso il peccatore pentito con Sé; Giuda ha preso con sé il non pentito: "Se tu sei! Se! Se! Se tu sei un guaritore divino fai questo! Se tu sei questo fai la tale cosa!" (Vedete, il marchio del dubbio o il punto interrogativo lungo la Parola di Dio). "I giorni dei miracoli sono passati. Se è Lui, mostrami la tale cosa! Se! Se! Se!" Vedete? "È tutto vero" Dio disse.
  8. Ora badate, Giuda Iscariota fu giustificato per fede, e credette il Signore Gesù Cristo e venne battezzato. La Bibbia dice che: "Gesù--Gesù battezzò i discepoli, i Suoi discepoli". Va bene.
  9. San Giovanni 17:17, prima di poterli mandare Lui disse: "Santificali Padre per mezzo della Verità; la Tua Parola è la Verità". E Lui era la Parola, anche prima che l'espiazione venisse compiuta. In altre parole: "Come in anticipazione, Padre, del Mio Sangue versato, Io li santifico".
  1. Egli diede potenza contro spiriti immondi, e loro andavano fuori e cacciavano demoni. È esatto? Guarivano i malati, vero? E ritornavano, santificati, rallegrati, giubilando e lodando Dio. È così? "Anche i demoni ci sono soggetti," affermavano.
  2. E Gesù disse: "Non rallegratevi perché i demoni vi sono soggetti, ma rallegratevi perché i vostri nomi sono scritti nel Libro del Cielo". È giusto? E Giuda Iscariota era con loro, uno di loro, chiamato fuori, santificato, e il suo nome era scritto nel Libro della Vita dell'Agnello. Leggete Matteo 10° e vedete se non è vero. Egli chiamò ognuno di loro, e Giuda con tutti gli altri, li inviò dando loro Potenza sugli spiriti immondi.
  3. Ora attenti! Indossate il giubbotto a prova d'urto. Ma quando Giuda venne proprio con la chiesa, come tesoriere della chiesa, collaborando col pastore, il. Gesù, quando però giunse il tempo di Pentecoste, lui mostrò i suoi colori. Fece vedere chi era. E con sufficiente buon senso, si uccise appendendosi su un sicomoro, per adempiere la profezia. E quello spirito di Giuda arriverà a credere il Signore Gesù Cristo. Così come Gesù disse: "I demoni credono e ne tremano". Lui arriverà a insegnare la santificazione, proprio una vita pura quanto si può essere, ma quando si giunge al battesimo dello Spirito Santo e ai doni dello Spirito, lo rinnegherà! Mostrerà ogni volta i suoi colori. Ecco quello spirito.
  4. Osservate! E Gesù disse: "Guardatevi!" ancora in Matteo 24°. "I due spiriti saranno così vicini che sedurrebbero gli stessi Eletti... " È vero? Dove il modello è steso... Fratello, è meglio credere nei predicatori all'antica dello Spirito Santo di qui intorno e mettersi a posto con Dio. É vero, non abbiate la forma della pietà negandone la Potenza. Amen! Vi sentite tutti bene? [La congregazione dice: Amen - Ed.]

Quando andremo tutti in Cielo,

che giorno gioioso sarà!

Quando vedremo tutti Gesù,

canteremo e grideremo vittoria.

Quando andremo tutti in Cielo,

che giorno gioioso sarà!

Quando vedremo tutti Gesù,

canteremo e grideremo vittoria.

  1. Alleluia! Alziamoci solo un momento. Quanti Lo amate con tutto il cuore? Alzate la mano, dite: "Lode al Signore!" [La congregazione dice: "Lode al Signore!" - Ed.] "Signore, io credo il pieno Vangelo". [La congregazione dice: "Signore, io credo il pieno Vangelo" - Ed.] "Aiutami ad essere Tuo servo". [La congregazione dice: "Aiutami ad essere Tuo servo!" -Ed.] Alleluia! Alleluia! Lo Amate? [La congregazione dice: "Amen". - Ed.] Nella Bibbia essi...
  1. Una donna mi disse una... è anzi un ragazzo che può essere in ascolto stasera, egli abita al di là della strada. Egli è venuto qui, e la sorella Lula che veniva qui in chiesa, stava giubilando là in fondo. Io stavo predicando, fratello Neville, e quel giovane mi disse... Ora, lui era un insegnante di scuola domenicale della Prima Chiesa Battista. Disse: "Billy, mi ero rallegrato del tuo sermone finché quella donna iniziò a gridare e giubilare: 'Grazie Gesù! Gloria al Signore!' e improvvisamente un uomo esclamò (era il fratello Seward) 'lode al Signore! Amen!'" E io stavo predicando sulla perdita del diritto di primogenitura, quando Esaù vendette il suo diritto di primogenitura, e mentre stavo procedendo loro continuavano proprio a giubilare. E lui disse: "Oh! Ciò m'ha dato dei brividi sulla schiena!" Disse: "Non riuscivo a sopportarlo!"
  2. "Fratello" gli dissi, "se tu fossi stato in Cielo avresti avuto freddo da morire!" Dissi: "In Cielo, di certo, si giubila giorno e notte!" E ciò è vero, fratello. Oh, sissignore!

Oh, vorrei vederLo, guardare il Suo viso;

cantare per sempre la Sua grazia che salva;

sulle strade della Gloria fatemi alzare la voce;

gli affanni sono tutti passati, finalmente a casa per rallegrarmi sempre!

Oh, voglio vederLo, guardare il Suo viso,

cantare per sempre la Sua grazia che salva;

sulle strade della Gloria fatemi alzare la voce;

gli affanni sono tutti passati, finalmente a casa, per rallegrarmi sempre".

  1. Amen! Molto bene, fratello Neville. Dio ti benedica. Sali e avvicinati per chiudere.
IN ALTO