HOME PREDICHE PROFEZIE LIBRI TRATTATI BIBBIA BIOGRAFIA VIDEO FOTOGALLERIA CONTATTI

La predica Testimoni di William Marrion Branham è stata predicata il 53-0405E La durata è di: 1 ora 21 minuti .pdf La traduzione Palermo
Scaricare:    .doc    .pdf (opuscolo)    .pdf   
Leggere il testo in italiano e in inglese simultaneamente
Leggere il testo soltanto in inglese

Testimoni

Buona sera, amici. Sono proprio felice di essere qui stasera, per servire il Signore. Questa è stata per noi una settimana gloriosa, le due ultime settimane. Il fratello Neville mi ha portato indietro nella stanza per parlarmi, e ha detto che ci sono state più di un centinaio di conversioni, sono venuti al Signore, e quasi cinquanta sono stati battezzati in acqua. Quello è da mettere in conto. Non è così? [L'assemblea dice: " Amen". - Ed.] Noi siamo così felici di ciò.
  1. Siamo felici stasera di avere degli stranieri dentro le nostre porte, e prego affinché Dio vi possa benedire in modo straordinario e abbondantemente. E noi vogliamo ringraziare ognuno che ha messo uno sforzo in questa riunione, per fare qualcosa per la gloria di Dio. Noi vogliamo ringraziare il nostro fratello Thom.
  1. E il fratello Tom Merrideth e la sorella Merrideth, e il piccolo Merrideth qui, entrambi, e ognuno di loro, per il loro cantare, e la musica; e noi certamente diamo il bentornato al Tabernacolo Branham in qualsiasi momento. Tutti quelli che sentono ciò, dicano: "amen". [L'assemblea dice: " Amen". - Ed.] Fratello Merrideth, tu sai come noi ci sentiamo. Io ho incontrato il fratello Merrideth, proprio di recente, e lui è diventato un amico molto stretto.
  1. Il fratello Neville per la sua, e il fratello Merrideth, entrambi, per la loro favolosa predicazione, e di restare vicino, e tutto ciò che loro hanno fatto.
  1. Fratello Neville, noi siamo felici di averti qui come nostro pastore, di questa chiesa. Noi vogliamo che tu sappia che il più profondo del nostro amore è per te. E io ho fiducia nel fratello Neville, ha rinunciato alla sua vita. E voi conoscete il vecchio detto: "Vivermi un sermone è meglio di predicarmene uno", c'è tanta verità in quello. E così sono molto felice che il fratello Neville è qui con noi, per assumere la direzione dell'opera pastorale di queste pecore che sono state portate nell'ovile. Il Signore Gesù benedica il nostro fratello!
  1. E per i diaconi e il... ognuno, tutti noi apprezziamo ciò.
  1. Noi abbiamo il fratello Kidd, credo che vi sia, e molti altri diversi ministri, e il fratello Hoover. Non so se il fratello Hoover sia qui stasera, oppure no, tuttavia lui è stato con noi ed è stato battezzato stamane.
  1. Il fratello Beeler, il nostro vecchio amico e compagno, nel Vangelo, vogliate scusarmi se lo dico in quel modo. Noi siamo felici di avere lui e la sua collaborazione. Egli sta prendendo le registrazioni delle riunioni, e così via. E suppongo che lui stia vivendo tutto ciò del continuo, da lungo tempo.
  2. Così siamo molto felici per ognuno, per il... voi che avete cantato gli inni speciali, ed ogni cosa. Il Signore Gesù vi benedica, è la mia preghiera.
  1. Sono un pò stanco stasera, non mi sono riposato molto. La sera scorsa c'è stato un doppio sermone, e sono andato a letto verso l'una. E mi sono alzato di nuovo stamane, proprio di buon'ora, e il servizio dell'alba, e poi la scuola domenicale. Dunque, sono rimasto in acqua quasi due ore a battezzare.
  2. Quell'acqua è fredda. Non è vero amici? [L'assemblea dice: " Amen". - Ed.] Oh, quella è l'acqua più fredda che abbia mai visto, o piuttosto che abbia mai sentito. Ero così intirizzito fino al punto che non sapevo, se stavo camminando su oppure giù, uscendo fuori di là.
  3. Così non ero riuscito a disgelare quando arrivai a casa, e mia moglie disse: "Il pranzo è pronto", ed io saltai dentro una grande vasca di acqua calda, mi riscaldai un pò e indossai i miei vestiti, e andai a un servizio funebre. E abbiamo avuto il servizio funebre.
  4. Proprio quando ritornai a casa, c'era una chiamata d'emergenza dall'ospedale, perciò dovetti girare e tornare indietro all'ospedale.
  5. Non presi alcun pranzo, così io. Il fratello McSpaddin, molti di noi, eravamo laggiù e abbiamo cenato, giusto un momento fa.
  6. E ritorno adesso per il servizio serale, e la chiusura del risveglio. Siamo certamente felici per questo privilegio. Sono solo un pò rauco, perciò abbiate pazienza con me.
  7. Io dissi, stamane: "Io parlerò stasera su: 7 segni che seguono il credente".
  8. Io non sapevo, stamane quando sono entrato, perché, o piuttosto stasera, finché uno degli amministratori qui nella chiesa, disse: "Fratello Bill, ricorda, stasera è la sera della comunione".
  9. Io pensai: "Oh, ora siamo di nuovo qui!" Così ritornai giù, pensai: "Signore, di cosa parlerò adesso?"
  10. Avevo una sfilza intera di Scritture qui, messe per iscritto, e stavo per riferirmi a molte di loro, su: "I segni che seguono il credente", perciò ho dovuto modificarlo un pò. Così ora, forse, mentre abbiamo il servizio di comunione, e speriamo che voi siate con noi in questa grande festa. Che tempo stupendo per prendere la comunione, proprio dopo la risurrezione. É pure un tempo stupendo per cadere lo Spirito Santo, proprio ora nella stessa stagione in cui lo Spirito Santo cade.
  1. Perciò, stasera, spero di non aver perduto quel biglietto. Un film evangelistico di Billy Graham è a Louisville, e sarà mostrato il "Oil Tower degli Stati Uniti", il 20 aprile, al Memorial Auditorium. Essi mi chiesero, stasera, se annunciassi ciò, uno degli associati di Billy Graham, lo annuncerebbe nella mia chiesa. Lui mi da il suo biglietto. Io vorrei, se voi potreste, vedere ciò, se non è scomodo per voi. E credo che sarà bello. Noi abbiamo avuto questo film di recente, Mister Texas, e molti di voi l'hanno visto, un film molto bello, veramente. E io non ne ho mai visto neppure uno di loro, ma ho sentito molti commenti su quelli. Quello è il 20 aprile, al Memorial Auditorium in Louisville.
  2. E ora, credo che ci sarà pure un risveglio che andrà avanti questa settimana, pure laggiù all'auditorio. Alcuni giovani evangelisti erano lassù a predicare. E se voi siete nelle vicinanze, e potete, io so che loro l'apprezzerebbero. Io so come vi dico, desidererei di non avere niente da fare, solo da un risveglio all'altro. Ecco tutto, io amo andare avanti nei fuochi e riscaldarmi. Voi no? [L'assemblea dice: "Amen". - Ed.] Ciò è bello.
  1. Fratello Merrideth, hai annunciato alla gente dove entra il tuo programma radiofonico, e le altre cose? [Il fratello Merrideth dice: "No, fratello Branham". - Ed.] Bene, vorresti venire qui e farlo proprio ora? Il fratello Merrideth annuncerà il suo. [Il fratello Tom Merrideth annuncia gli orari del suo programma radio giornaliero su WTCO AM 1150. - Ed.] Grazie, fratello Tom.
  2. C'è qualcun'altro che ha iniziato un risveglio e che vuole annunciarlo, oppure qualcosa di speciale, qualcuno dei ministri? E noi siamo sempre felici di apprezzare i nostri fratelli e i loro servizi. Il Signore vi benedica adesso.
  3. E ora non dimenticate di restare con noi, se potete, subito dopo il servizio, per la comunione e il lavaggio dei piedi. Quanti hanno mai sentito parlare del lavaggio dei piedi? [L'assemblea dice: "Amen". - Ed.] Bene, voi siete proprio a casa qui come una tasca che si trova in una camicia. Dunque, noi crediamo ciò poiché la Bibbia, crediamo che lo insegna. Perciò desideriamo che voi possiate trattenervi e restare con noi.
  4. Ricordate i Battisti all'antica giù nel Kentucky, come solevamo pranzare sul terreno? E la gente anziana si alzava e cantava come noi facevamo lungo la biforcazione del torrente, (ricordate?), "Stupenda grazia, come è dolce il suono!" Tutti i fratelli ritornavano sotto gli alberi all'ombra, e loro andavano a lavare i piedi e giubilavano. Quelli erano i veri Battisti. Noi non stringevamo le mani l'un l'altro, come voi Battisti fate oggi. Noi ci battevamo l'un l'altro sulla spalla finché lui veniva. Loro avevano veramente qualcosa. Dovremmo avere un pò più di quei Battisti, non è vero? [L'assemblea dice: "Amen". - Ed.] Proprio così.
  5.  E così noi tuttora osserviamo ciò qui, il lavaggio dei piedi, e vorremmo che voi restate con noi, se è possibile, stasera. Così cercherò di smettere di parlare, perché sono un pò rauco. Perciò pregate per me adesso.
  1. E adesso voglio leggere un pò nel Nuovo Testamento, nel I° capitolo degli Atti degli Apostoli. Io credo che questo dovrebbe essere chiamato gli Atti dello Spirito Santo negli apostoli. Era la maniera in cui lo Spirito Santo faceva agire gli apostoli, dopo che Egli venne. Ora, nell'8 verso, leggiamo questo.

Ma voi riceverete potenza quando lo Spirito Santo verrà su di voi, e Mi sarete testimoni: in Gerusalemme e in tutta la Giudea e in Samaria, e fino all'estremità della terra.

  1. E ora, solo per alcuni minuti, voglio usare il soggetto, di: TESTIMONI.
  2. Ora chineremo i nostri capi, giusto dopo, per un momento di preghiera, se volete.
  3. Mi chiedo se la nostra sorella potrebbe darci un breve accordo di "Rimani con me", qualcosa su quell'ordine, sorella, se vuoi.
  4. Dunque, ogni persona qui dentro ha un bisogno adesso. Vorresti lasciare che ciò sia conosciuto da Dio, alzando la tua mano? Semplicemente manifestare a Dio: "Io ho un bisogno, Signore". Io ho la mia pure alzata. Possa Lui benedire ognuno di voi, e darvi il desiderio del vostro cuore. Mentre ogni persona, nella sua propria maniera adesso, proprio nel modo in cui preghi in chiesa, quello è il modo in cui voglio che tu preghi.
  5. Nostro Padre Celeste, noi veniamo a Te alla fine di un altro giorno. Il magnifico sole che stava sorgendo stamane, è adesso tramontato e andato giù, e le nuvole buie hanno coperto il cielo. Noi Ti ringraziamo per il giorno e per i ricordi che abbiamo avuto di quel grande giorno memoriale quando Gesù, il Signore, risuscitò dalla morte.
  6. In verità, nello stesso modo in cui è la natura, così sarà fra breve, il tramonto del tempo sta andando giù. Non passerà molto tempo finché sarà tutto buio. Molti saranno lasciati qui per andare attraverso quel periodo di tempo, come l'affamato e assetato per un risveglio all'antica proprio come è terminato.
  7. Dio, io prego per quella giovane donna là fuori nell'ospedale proprio adesso, era in quell'incidente, che ha fatto spaccare uno dei suoi polmoni; e fatto a pezzi suo marito; schiacciato, stritolato; il suo cuore abbattuto sull'altro lato, totalmente impossibile con i dottori. Non vuoi Tu essere misericordioso proprio ora?
  8. Ricorda, Signore, che il signor Pritchard giace lì, ansimando, morente. Lui ha ricevuto Cristo come suo personale Salvatore, mentre respirava affannosamente nella tenda ad ossigeno.
  9. Dentro l'impresa di pompe funebri, oggi, in ginocchio lì nella stanza, quella povera donna anziana, di circa ottant'anni, disse che lei non aveva mai accettato

Cristo come personale Salvatore. Possa Dio essere con lei. E lì nell'impresa di pompe funebri, al funerale di sua nipote, accettò Cristo come suo personale Salvatore. Possa Dio essere con lei.

  1. Benedici tutti quelli qui al Tabernacolo, Signore, in queste due settimane, quelli che sono venuti a Te. Sii con loro. Benedici quelli che sono stati battezzati stamane. Possano crescere nella grazia e nella conoscenza del Signore, finché diventino nella piena statura di Gesù Cristo, allora un certo giorno essere afferrati su insieme con Lui nella nuvola, per incontrarLo nell'aria, ed essere per sempre con il Signore.
  2. Benedici ognuno che è qui, stasera, Signore. E se c'è qualcuno qui dentro che non ha ancora accettato Te come loro Salvatore, possa questa essere l'ora della loro decisione. Possano venire amorevolmente, umilmente, e accettarLo come loro personale Salvatore. Concedilo, Signore.
  3. E ora, come Tuo povero, indegno, infruttuoso servitore, sembra che la mia sorte cade per spezzare il Pane della Vita, di nuovo alle persone stasera. Signore, io prego affinché Tu possa aiutarci, stasera. Possa lo Spirito Santo, la terza persona della trinità, venire, prendere la Parola di Dio, e piazzarLa dentro ogni cuore, proprio come esso ne ha di bisogno. Dunque possa Essa essere innaffiata con la fede, e produrre abbondanza di frutto. Concedilo, Signore.
  1. Noi Ti amiamo, e crediamo in Te e Ti serviamo. Ora ricevi il nostro ringraziamento, perché lo chiediamo nel Nome del Signore Gesù, il Tuo amato Figlio. Amen.
  2. Noi stiamo iniziando, stasera, in questo piccolo, breve studio della Parola di Dio. E mentre desidero che ogni credente stia in preghiera, profonda preghiera, per me adesso. Non c'è uomo che possa aprire questa Parola di Dio. Noi possiamo sfogliare le pagine, tuttavia, per aprirLa, occorre lo Spirito Santo. L'uomo non può fare ciò. Quella non è la nostra abilità. Giovanni vide la Bibbia posta nel cielo, e disse: "Non c'era uomo nel cielo, né sulla terra, degno di prendere persino il Libro, per aprirlo, né di sciogliere i suggelli". E allora Lui vide: "Un Agnello, come se era stato immolato dalla fondazione del mondo, Lui venne e prese il Libro dalla destra di Colui che stava sul trono, aprì i suggelli, e sciolse il Libro e lo aprì alla gente". E possa Lui venire, stasera, e fare allo stesso modo.
  3. Gesù qui stava designando i Suoi apostoli, per un requisito dello Spirito Santo, prima che loro potessero essere testimoni. E il mio soggetto stasera è: "Un Testimone".
  4. Dunque, nei tribunali, un testimone deve sapere qualcosa. Qualcuno non può semplicemente venire ed essere un testimone. Deve essere qualcuno che sa qualcosa. E quella è la maniera in cui è quando noi stiamo testimoniando per il Signore. Occorre qualcuno che sa qualcosa.
  5. Così Gesù pensava, disse questo, prima che loro potessero diventare i Suoi testimoni, essi dovevano aspettare a Gerusalemme finché fossero riempiti con la potenza dall'alto, allora sarebbero stati i testimoni, in tutto il mondo; a Gerusalemme, Giudea, Samaria, e fino alle più lontane parti della terra.
  1. Nei tribunali, ci sono due tipi di testimoni che parteciperanno, che sono, l'occhio oppure l'orecchio. Dunque, se tu sei seduto in una stanza e guardi attraverso un vetro, e vedi un incidente, la tua testimonianza, la tua parola non è buona, perché stavi guardando attraverso un vetro. Tu devi essere proprio lì, vicino, per sapere realmente di cosa stai parlando, prima che tu possa essere un testimone. Tu devi udirlo, oppure devi vederlo, prima che tu possa essere un testimone in un caso serio nei tribunali.
  2. Tu non puoi dire: "La signorina Tal dei tali me l'ha detto, oppure il signor Tal dei tali, oppure il reverendo Tal dei tali me l'ha detto". Lui è un testimone, ma tu no.
  3. Così, perciò, nessun uomo può testimoniare esattamente per la risurrezione di Cristo, soltanto tramite lo Spirito Santo. Tu devi essere un testimone personale, tu stesso essere là, sapendo qualcosa al riguardo, sapendo di cosa stai parlando.
  4. E Dio ci aiuti a vedere il giorno in cui gli uomini saranno proprio cosa sono. Sapete, io sono. Io dico questo adesso con tutto il rispetto. Non è la nostra città, piena di alcolici, di contrabbando, quello ci ferisce. Ecco cosa ci ferisce, più che mai, sono le persone che professano di essere Cristiani è non vivono come tali. Quella è la faccenda, vedete. Loro non sono un testimone corretto.
  5. Loro non possono testimoniare finché hanno un'esperienza. E quando hanno un'esperienza, allora automaticamente diventano un testimone, perché sono nati di nuovo. "E tutte le cose del mondo, le cose vecchie, sono passate, e tutte le cose sono diventate nuove". Quando tu diventi un testimone di Gesù.
  6. Gesù sapeva, prima che questi apostoli potessero mai uscire ed essere un corretto testimone, che loro dovevano sperimentare quello di cui stavano testimoniando. Non sarebbe bello, oggi, se ogni seminario facesse la stessa cosa, se ogni Cristiano facesse la stessa cosa? Venisse semplicemente in chiesa e dicesse: "Ora io sto accettando Gesù come mio personale Salvatore. Io resterò proprio qui finché ricevo il battesimo dello Spirito Santo, e allora uscirò per essere un testimone". Vedete? Le cose sarebbero diverse. Non pensate così? [L'assemblea dice: "Amen". - Ed.] Noi non avremmo quei testimoni sparpagliati e scorretti.
  7. Le persone testimoniano e dicono di essere Cristiani, ed escono e vivono un altro tipo di vita. E l'incredulo entra e vede ciò, lui dice: "Beh, guarda lì! É quello il modo in cui loro." E anche il diavolo li additerà sempre. Tu puoi proprio contare su quello. Lui è un uomo d'affari. E non sottovalutare la sua abilità e il suo cerchio affaristico, poiché lui sa tutto al riguardo.
  1. Dunque, prima che tu possa essere un testimone, come ho detto, tu devi conoscere qualcosa. Tu devi essere veramente un testimone.
  2. Dio aveva un testimone nell'Antico Testamento. Uno dei Suoi primi testimoni fu Noè. Noè era un testimone perché aveva udito la Voce di Dio, in avvertimento, che, gli diceva che stava per arrivare un diluvio, e che lui doveva costruire un'arca. E la preparazione di quest'arca doveva essere fatta immediatamente, e lui doveva preparare un luogo per la salvezza della gente. Tutti quelli che avrebbero voluto entrare, potevano entrare. E lui era un testimone di Dio.
  3. Dunque, l'unica cosa che lui sapeva, che Dio gli aveva parlato, che stava per piovere. Sebbene non aveva mai piovuto sulla terra, tuttavia Dio disse che stava per piovere. Perciò se Dio disse che stava per piovere, dunque ciò significava che stava per piovere. Così lui era un testimone della Parola di Dio. E così lui fu chiamato, e uscì e preparò un'arca e preparò le cose, per la pioggia, prima che la pioggia cominciasse a cadere. Dunque, ecco un altro testimone di Dio.
  4. C'erano alcune persone una volta, i Giudei; dalla tribù di Giuda, da dove presero il loro nome. Poiché non vollero camminare secondo i decreti di Dio, non vollero osservare i Suoi comandamenti, Dio chi amò il re Nebucadnetsar per entrare e portarli in cattività, giù nella terra di Babilonia. Molti di noi ricordano la famosa vecchia storia di come appesero le loro arpe sul salice piangente, e non potevano cantare i cantici di Sion. Tutta la loro vittoria era perduta, non perché Dio voleva toglierla da loro, ma a causa del loro peccato, li separò da Dio.
  5. Quello è il motivo, stasera, che molti Cristiani non hanno la vittoria, è perché i loro peccati li hanno separati dalla benedizione; tagliati fuori, fuori in un luogo deserto, da soli. E i nostri cuori stanno pendendo sul salice piangente, perché non possiamo provare gioia nei cantici della chiesa.
  6. Mi ricordo tempo fa, quando solevamo entrare qui. Essi avrebbero suonato: "Giù alla Croce", con un pianoforte, mentre la campana suonava, ed entravamo. Difficilmente ci sarebbe stato un occhio asciutto nella chiesa, ognuno piangendo, lentamente, dolcemente. A me piace la maniera all'antica; dolce, mite, la potenza dello Spirito Santo, faceva a pezzi. Prima che possiamo mai fare qualche progresso, per prima cosa dobbiamo essere fatti a pezzi. Sapete, come il vasaio, il profeta era sceso alla casa del Vasaio, per essere fatto a pezzi, ed essere rifatto di nuovo. E sapete, se non c'è demolizione, non c'è un rifare di nuovo. Tu per prima cosa devi essere fatto a pezzi.
  7. E come quello, proprio come il terreno, se tu stai per avere un raccolto, fratello Wright, per prima cosa devi fare a pezzi il tuo terreno, farlo tutto a pezzi, e allora pianti il tuo seme, ed esso si farà avanti. Dipende da quale specie di seme tu pianti, allora, mentre esso è fatto a pezzi. Così mentre il terreno viene fatto a pezzi, è il tempo di piantare il seme.
  8. Dunque, questi fratelli che erano andati via dalla Terra promessa, giù in Babilonia, portati altrove, perché i loro peccati li avevano separati da Dio.
  1. E io sono abbastanza all'antica per credere, stasera, questo, che quando lachiesa oppure qualche individuo comincia a giocare e amoreggiare con il mondo, tu stai per avere la stessa esperienza; allontanarsi da Dio, allontanarsi dalla Verità. Ed io lo credo. Io so che è la verità.
  2. Io sono nel ministero da vent'anni, e ho visto tutti i diversi tipi e specie intorno al mondo. Tuttavia vi dico, amici, voi potete essere guardati in modo sprezzante, ma a me piace una riunione all'antica che fa a pezzi.
  3. Qualcuno fece una visita, un giorno, e disse, mentre stavo predicando qui, disse: "Quella donna Billy, come potevi predicare, e quella donna seduta lì in fondo snobbando, piangendo, gridando amen?"
  4. Io dissi: "Forse quella era tutta la ragione per cui stavo predicando. Esatto. Si", dissi: "Se lei... "
  1. Disse: "Beh, ciò quasi mi ucciderebbe, se stessi cercando di parlare, e qualcuno si agitasse in quel modo". Dissi: "Ciò non mi nuoceva, fratello. Ciò mi incoraggiava". Lui disse: "Lei era un'orrenda peccatrice, o qualcosa così?" Io dissi: "No, ella era una Cristiana, riempita con lo Spirito Santo". "E piangendo?"
  2. Dissi: "Si, la Bibbia ha detto, chi va avanti piangendo, certamente ritornerà di nuovo, portando con se i preziosi covoni".
  3. Amen. Proprio così. "Chi va avanti, seminando", vedete, e--e "seminando lacrime, certamente ritornerà di nuovo, portando con se i preziosi covoni, rallegrandosi mentrritorna". Metti le prime cose prima di tutto, facendo a pezzi, rifacendo; dunque vieni con allegrezza. Amen. Benissimo.
  4. Questi figli d'Israele scesero lì, erano sotto un altro re. Il loro re era stato portato via con loro. Essi vennero sotto un altro re, un re crudele, il re Nebucadnetsar. Così un giorno, lui disse, che: "Se qualcuno..." Quando lui fece erigere una grande immagine fuori nei campi, e disse, che: "Ogni persona che non si sarebbe inchinata a quell'immagine, doveva essere buttata nella fornace infuocata ed essere arsa". Che accordo fu fatto, affinché ognuno di questi ragazzi sarebbe stato arso!
  5. E c'erano tre laggiù, di nome Shadrak, Meshak e Abed-nego. Essi girarono le loro spalle all'immagine. E dissero: "Sia ciò conosciuto a te, o re."
  6. Voglio che notiate questo. Dio vuole che i Suoi testimoni siano fermi; non un testimone oggi, e un debole domani.
  7. Stavo predicando a un servizio funebre oggi, e colpendo forte; qualcuno mi chiese, disse: "Penso che la maggior parte delle persone erano peccatori, non avevano accettato Cristo". Pensai che forse avevo colpito un pò troppo forte.
  8. E mentre stavo uscendo, nella macchina dell'impresario di pompe funebri, lui giunse e mi diede una pacca sulle spalle, disse: "Predicatore, voglio farti un commento". Io pensai: "Uh--oh".
  9. Lui disse: "Quella è la maniera in cui penso che ciò dovrebbe essere predicato". Disse: "A me non piace la religione debole".
  10. Pensai: "Ragazzo, ci sono speranze per te". Proprio così. Proprio così, dove realmente lo metti nel posto in cui appartiene. Quello è esattamente giusto.
  11. Dunque questi figli d'Israele, questi, Shadrak e Meshak e Abed-nego, i testimoni di Dio.
  12. Dio non è mai rimasto senza un testimone. Lui ha sempre... Ora qui voglio che voi riceviate questo con grande attenzione. Dio non è mai rimasto, in ogni tempo, senza un testimone sulla terra. Lui ha sempre avuto almeno un uomo sul quale poteva mettere le mani addosso, e dire: "Quello è il mio testimone". É sceso per un uomo, una volta; e Giobbe era il Suo unico testimone; e Abrahamo nella terra; tuttavia Dio aveva un testimone. Qualcuno testimonierà di Dio da qualche parte.
  13. Dunque, dopo un pò, vogliamo scoprire cosa è realmente un testimone, di questo giorno. Benissimo. Notate.
  14. Questi uomini, come andarono laggiù rifiutarono di mangiare i cibi del re, di bere il suo vino, e rifiutarono di inchinarsi alla sua immagine. Essi erano un genuino, vero testimone di Dio.
  15. Dunque a volte c'è una pena che va con un testimone. A volte, quando testimoni di Dio, devi soffrire un pò.
  16. Ricordi quando la mamma ti diceva che non potevi restare intorno a casa, finché leggevi la Bibbia e continuavi? Oppure qualcuno dei vicini diceva, oppure i bambini dicevano, a scuola: "Tu eri un fanatico", o qualcosa così, perché tu eri un vero testimone? Ricordi al lavoro, come tutti gli uomini ridevano di te perché tu eri un vero testimone? Vedi? Come sulle strade venivi beffato, quando davi una testimonianza? Tuttavia quello è un genuino segno di un reale, vero testimone. Dio vuole testimoni. Ora alcune persone dicono: "Io testimonio in chiesa". Ciò è buono.
  17. Tuttavia, fratello, lascia che la tua Luce brilli nel luoghi oscuri dove c'è veramente bisogno, fuori nelle siepi e nelle strade pubbliche, nei bar, fuori, giù sulla strada. Dovunque ti trovi, lascia che la tua Luce brilli come un testimone. Amen. Notate, allora segue la prova del fuoco.
  18. E ogni uomo che testimonierà di Dio dovrà attraversare la prova del fuoco. Non è strano come Dio guida il Suo popolo? Molto strano.
  19. Non appena Gesù fu battezzato, Lui andò nel deserto, per essere tentato dal diavolo.
  20. Non appena Israele uscì, sotto il sangue, circoncisi, lo Spirito Santo li guidò nella forma di una Luce, proprio dritto fino al Mar Rosso. E lì, intrappolati, le montagne da un lato, il deserto dall'altro; l'esercito di Faraone che veniva, e il Mar Rosso li tagliò fuori. Dio li guidò proprio fino a quel luogo. Perché? Per prendere gloria. Allora Mosè pregò, e Dio gli disse di camminare avanti verso il Mar Rosso, tenendo il suo bastone fuori di fronte a lui. E mentre lui camminava, il Mar Rosso si spostava da un lato all'altro, dritto attraverso il Mar Rosso. Perché? Il sentiero di Dio li conduceva attraverso.
  1. Non appena loro uscirono di là, dritto nel deserto di Sin: strano. Il sentiero di Dio conduceva dritto attraverso quella grande tentazione lì, quando essi mormorarono contro Dio. Loro se ne andarono da lì, avanti, da un mormorare all'altro, da una prova all'altra.
  2. Come il vecchio inno dice: "Alcuni attraverso le acque, alcuni attraverso le inondazioni, alcuni attraverso prove profonde, ma tutti attraverso il Sangue". Ecco la maniera di condurre di Dio, guidare i Suoi testimoni, i Suoi testimoni.
  3. Dunque, quando giunse il tempo, la prova, del fuoco. Shadrak, Meshak, e Abed-nego, dissero: "Il nostro Dio è in grado di liberarci dalla fornace infuocata; ma non di meno, se Lui non lo fa, noi non ci inchineremo". "Noi ci inchineremo al Tuo testimone".
  4. A me piace quello. A me piace quel vecchio coraggio. Come il vecchio Buddy Robinson, lui disse: "Signore, dammi la spina dorsale come una sega". Ecco il tipo di testimone. Coraggio! Dio vuole che siamo coraggiosi.
  5. Lui disse a Giosuè, prima che attraversasse, disse: "Sii molto coraggioso, perché il Signore il tuo Dio è con te dovunque vai".
  6. Tu dici: "Beh, se Dio mi parlasse come ha fatto a Giosuè, io avrei pure un pò di coraggio".
  7. Lui ha detto a ogni credente la stessa cosa. "Io sarò con voi, sempre, fino alla fine del mondo. Io non ti lascerò né ti abbandonerò". Coraggioso! Andiamo a prendere la promessa, dunque. Dio ci ha dato la promessa. Sii un vero testimone.
  8. Così loro riscaldarono la fornace, sette volte più calda di quanto lo fosse mai stata prima.
  9. Quello è il modo in cui fa il diavolo. E, fratello, lui non fa niente a metà. Lui spinge tutto ciò che possiede, dritto dentro di te. Tuttavia, sia ringraziato Dio, Dio ha qualcosa per spingere indietro che Lui fa da Se stesso. Proprio così. Benissimo. Guardate a lui. Così lui disse...
  10. Ora notate. Posso vedere il re Nebucadnetsar mettersi a fianco della grande fornace, e il fumo, i cieli erano rossi.
  11. Io immagino, lungo tutta la notte c'era una riunione di preghiera che andava avanti. Sapete, se tu stai giungendo a una prova.
  12. Ecco. Quello è il problema con la chiesa oggi; tu fai affidamento sui tuoi propri sensi e abilità, invece di portare ciò in preghiera al Signore. Proprio così. Oggi noi cominciamo a mandare qualcuna da qualche parte, bene, tu dici, noi scendiamo e facciamo una breve consultazione e ci incontriamo e diciamo: "Noi dovremmo fare questo, oppure andare qui, oppure fare quello".
  13. Tuttavia la Bibbia, nei giorni prima che loro inviassero gli apostoli, si incontrarono insieme e digiunarono e pregarono. E lo Spirito Santo disse: "Separatemi Paolo e Barnaba". Lo Spirito Santo... Notate, non l'opinione dell'uomo; ma la giuda dello Spirito Santo, la guida. Amen.
  14. Dunque, riunione di preghiera, tutta la notte, così loro dovevano mostrare di cosa erano fatti. E, fratello ogni uomo che professa di essere un Cristiano, una volta o l'altra tu devi mostrare di cosa sei fatto. Il diavolo chiamerà la tua mano.
  15. Quando venne il piccolo Tommy Osborn, molti di voi lo conoscono, io ero seduto sul portico. Lui disse: "Fratello Branham", disse: "io ero nella riunione. Ho visto quel maniaco cadere ai tuoi piedi". Disse: "Cosa posso fare?"
  16. Io dissi: "Dunque, Tommy, non professare qualcosa che non puoi sostenere. Il diavolo chiamerà la tua mano su ciò. Si, lui lo farà, e lui lo farà subito". Dissi: "Allora se non puoi sostenerlo sappi cosa sta arrivando. Ciò sarà un disonore. Perciò sii certo di avere ragione, prima di fare la tua dichiarazione".
  1. Ed è pure giusto, Cristiano. Sii certo che, giù nel tuo cuore, Dio ti ha separato dalle cose del mondo e ti ha reso una nuova creatura, allora vai a dire alla gente che sei un Cristiano. Finché quello sia avvenuto, resta proprio all'altare e muori finché sei proprio così morto come tu possa esserlo. Benissimo. Muori finché sei così morto finché non puoi persino. Bene, proprio così, muori! Sapete, io credo, oggi, noi seppelliamo troppe persone vive.
  2. Voi seppellite le persone dopo che sono morte. É quello giusto? Sissignore. Ascolta, fratello, un uomo morto non disputerà con te. Tu puoi dirgli qualsiasi corsa vuoi, chiamarlo con ogni tipo di nomi, lui non dirà una parola. Perché? Lui è morto.
  3. E un uomo che è morto in Cristo, tu puoi offrirgli da bere, puoi dargli questo, quello, oppure l'altro, tuttavia lui è morto. E lui è nascosto in Cristo, tramite Dio, suggellato dallo Spirito Santo. Amen. Questo è tutto. Ora, dunque, Lui non può fare quelle cose, perché proprio non può farlo. Ciò è contro la sua natura. Lui diventa una nuova creatura.
  4. Prendete un vecchio maiale e lavatelo, strofinatelo, e fate la manicure alle dita dei suoi piedi, e dategli il rossetto per le labbra, e metteteglielo, tutto il nylon che volete; fatelo girare sciolto, lui andrà dritto a sguazzare. Lo strofinare non farà alcun bene. Lui ha ancora la natura di un maiale.
  5. E dunque prendete un agnello e mettetelo in una fossa di fango, lui strillerà fino a quando tu lo farai uscire. Perché? Lui ha la natura di un agnello.
  1. Dunque, l'unico modo, per tenere il maiale fuori dal fango è di cambiare la sua matura. Proprio così.
  2. Ecco l'unico modo per fare un Cristiano. Lasciare che la sua natura sia cambiata, da un peccatore a un santo. Vedete? E c'è Solo un rimedio, quello è lo Spirito Santo. Vedete? Allora tu sei un testimone. Amen.
  3. Ora notate. Voglio che riceviate questo, attentamente. Il re Nebucadnetsar fece la dichiarazione che queste persone dovevano essere arse. E quel mattino essi vennero, legarono le loro mani. Un'asse fu portata per avvicinarsi là, una via fino alla cima della fornace, la grande fornace aperta. Essi stavano scendendo nella fornace. E iniziarono una marcia di morte. Lui disse: "Guardate ora, voi avete una possibilità adesso. Se volete abbassarvi, benissimo".
  4. Essi dissero: "Il nostro Dio è in grado di liberarci, tuttavia noi non ritratteremo". Essi furono veri testimoni fino alla fine.
  5. Essi cominciarono a camminare sulla stradina, salendo, i soldati in marcia con loro. Il calore intenso divenne così forte fino al punto che quasi soffocò i soldati. E dunque quando lui era pronto a spingerli nella fornace infuocata, io posso udire Shadrak che dice: "Dì sei sicuro di aver pregato?" "Si. Credo che sia tutto a posto adesso". Benissimo.
  6. E dunque persino i soldati rimasero uccisi, quelli che li portarono dentro. Ed essi li spinsero. Solo alcuni passi, e li avrebbero spinti nella fornace infuocata.
  7. Dunque, per tutto il tempo in cui c'è qualcosa che va avanti sulla terra, c'è pure qualcosa che va avanti nel cielo. Abbiamo un quadro terribile qui, da prendere in considerazione adesso, di un credente che va verso la morte. Tuttavia lasciate che giriamo la nostra telecamera, stasera, verso il cielo. E mentre le cose stanno andando avanti quaggiù, c'è qualcosa che sta andando avanti Lassù. Io posso vedere Dio, il Figlio di Dio seduto alla destra, abbassare lo sguardo.
  8. Posso udire un angelo venire e dire: "Signore, io sono Gabriele", con la sua grande spada nella mano, dicendo: "Ora, io, dal giorno in cui Tu mi hai creato, io sono sempre stato alla Tua destra. Io ho fatto solo quello che Tu mi hai detto di fare. Hai guardato giù a quei testimoni, stamane? Essi hanno fissato di bruciare tre testimoni". Io posso udire Lui che dice: "Io li ho osservati tutta la notte".
  9. "Lasciami scendere". Lui disse: "Mi sbarazzerò. cambierò il quadro". Credo che lui potrebbe aver fatto ciò.
  10. Ma Egli disse: "Gabriele, rimetti la tua spada nel fodero. Io non posso lasciarti andare".
  11. Dunque vedo venire qui, alla Sua sinistra, qui giunge un grande, potente angelo di nome Wormwood. Egli ha il controllo dell'acqua. Ed egli cade davanti a Lui, prostrato, e dice: "Signore, hai guardato giù a quei testimoni? Poiché essi stanno fissando di bruciarli questa mattina, perché loro stanno testimoniando di Dio". Dice: "Si, Io li ho osservati".
  1. "Lasciami scendere. Farò scomparire Babilonia dalla faccia della terra". Credo che lui possa aver fatto ciò. Lui disse: "Dammi le chiavi. E durante il tempo. o piuttosto il mondo antidiluviano, e ho sommerso l'intera cosa, e ho fatto sparire l'intera cosa per Te. Io farò la stessa cosa, questa mattina, se Tu soltanto."
  2. Posso udire Lui che dice: "Si, Wormwood, giusto, tu puoi farlo. Io so che tu puoi farlo, tuttavia non posso lasciarti andare". "Perché, Signore?"
  3. "Resta quassù alla Mia destra, perché non posso lasciarti andare. Andrò Io stesso. Li ho osservati tutta la notte. Io osservo i Miei testimoni. Io vigilo pure sulla Mia Parola, per adempierla. Non posso lasciarti andare. Perché, andrò Io stesso".
  4. Loro sono circa a un passo adesso, per scendere nella fornace infuocata.
  5. Non è strano? Dio ti lascia arrivare proprio all'ultimo passo della strada. Sembra come se Lui non si prenda cura; Egli stava seduto. Tuttavia Lui ti sta osservando. Io penso a quando Egli stava giù a Babilonia. "I suoi occhi sono sul passero, ed io so che Lui osserva me". Egli osserva te. Notate.
  6. Dunque posso vederLo mentre si alza da Suo grande trono. I Suoi vestimenti sacerdotali cadono intorno a Lui. E Lui guardò là fuori, e un grande tuono stava in fondo sul lato nord. Posso sentire Lui che dice: "Venite qui, venite dall'est, vento dell'ovest, del nord e del sud. Io voglio guidarvi stamane". Essi andarono sotto quel tuono e rotolarono accanto al trono. E Lui scese su questo grande tuono, si elevò e cominciò ad andare a zigzag illuminando e facendolo schioccare attraverso il cielo, in quel modo.
  7. E all'incirca un momento prima che loro facessero quel passo finale per entrare lì, Lui scese dall'Albero della Vita, o piuttosto dal Fiume della Vita, e tolse una grande palma per ventaglio. E quando essi colpirono quella fornace infuocata, c'era Uno come il Figlio di Dio che stava nel loro mezzo; soffiando lontano tutto il fuoco, lontano da loro, e così essi stanno bruciando da lungo tempo. Reali, veri testimoni! Dio sosterrà un vero testimone. Proprio così.
  8. Dunque, notate, mentre tutto il calore era acceso, e il fuoco stava bruciando, il cuore di quel re divenne agitato. Lui disse: "Va', apri la fornace, può darsi, e vedi se c'è un pò di cenere rimasta". E quando loro con uno strattone aprirono la porta, lui fece un salto, disse: "Quanti ne avete messo lì dentro?" Dissero: "Tre".
  9. Lui disse: "Io ne vedo quattro. E l'altro sembra come un Figlio di Dio". Restando vicino ai Suoi testimoni.
  10. Dio resterà sempre vicino ai Suoi testimoni. Amen. Voi sapete che è la verità. Dio farà una distinzione, e resterà vicino a quelli che testimoniano di Lui.
  11. Una volta c'era un piccolo uomo di nome Davide. Lui uscì, per prendere un pò di uva passa per i suoi fratelli, che erano in guerra. E suo padre, Isai, lo mandò fuori. Saul era il re. I Filistei stavano da un lato e gli Israeliti dall'altro; un canale in mezzo a loro, con un flusso d'acqua che scorreva.
  12. É così che il diavolo fa sempre, quando pensa di avere la mano più in alto, lui in realtà la spinge.
  13. Così lui aveva una grande persona lì, alta circa sette oppure otto piedi [Un piede corrisponde a 30,48 centimetri. - Ed.], forse un pò di più, forse dieci piedi; delle spalle grandi come il portone di un granaio; una grande lancia e un'armatura. E lui stava là fuori. Disse: "Ora vi dico cosa fare. Io sono un testimone quassù, per i filistei. Lasciateci avere un testimone da lassù. E che gli eserciti non combattano, ma veniamo fuori noi e combattiamo. E se io ucciderò lui, allora voi ci servirete; se lui uccide me, allora noi vi serviremo".
  14. Vedete come fa il diavolo? Quando pensa di avere la mano più in alto, si vanta, si gloria, e prosegue.
  15. Saul, sette piedi, lui stesso, aveva paura di incontrarlo. E l'esercito d'Israele era sconfitto, stava indietro sul pendio, guardando attraverso.
  16. Dopo un pò, qui salta fuori un ragazzino, camminando lì. Un piccolo individuo dall'aspetto rossastro; non molto grande; un piccolo individuo dall'aspetto scarno, lungo ed esile. Tuttavia c'era qualcosa che batteva sotto quella piccola vecchia giacca di pelle di pecora, che il resto di loro non aveva. Lui camminò fin lassù e diede ai suoi fratelli un pò di uva passa e parlò con loro riguardo alla guerra.
  17. Dopo un pò, questo grande gigante usci e cominciò a vantarsi, proprio nel momento sbagliato, disse: "Chi verrà e ci combatterà?"
  18. E Davide disse: "Chi è questo individuo?" Disse: "Intendete dirmi, che lascerete quel Filisteo incirconciso stare in piedi là fuori e sfidare l'esercito del Dio vivente? Possiamo avere qualcuno per restare lì e testimoniare della potenza di Dio?" Tutti loro erano impauriti. Lui disse: "Andrò io". A me piace quel coraggio. "Andrò. Lascia che lo combatta".
  19. Ebbene, lui si avvicinò. Essi lo portarono da Saul, e Saul disse: "Beh, quell'uomo è un guerriero dalla sua. Ebbene, lui è stato un guerriero fin dalla sua giovinezza, e tu non sei che un giovanotto".
  20. "Guarda!" Alleluia! A me piace questo proprio qui. Davide disse: "Guarda, il tuo servo. a Saul. "Il Signore mi ha lasciato uccidere un orso, con questa fionda. Lui mi ha lasciato prendere un capretto dalla bocca di un leone e ucciderlo. Io l'afferrai per la criniera e lo tolsi da lui. Io sono un testimone". Alleluia! Lui era stato da qualche parte. Lui aveva visto qualcosa. Lui aveva messo alla prova la potenza di Dio, ed era un testimone.
  1. Ecco ciò che abbiamo bisogno oggi, è un pò più di coraggio. Proprio così. Sissignore. Lui disse: "Io sono un testimone di ciò di cui parlo". Alleluia! Ecco ciò di cui ha bisogno oggi la Chiesa del Dio vivente, è un testimone il quale è stato nei luoghi, ha visto qualcosa, e sa di cosa essi stanno parlando.
  2. Lui disse: "Io sono un testimone della potenza di Dio. Un orso si levò per afferrare un capretto, e io lo uccisi". Lui disse: "Un leone salì di corsa e afferrò l'orso. Io l'afferrai per la criniera e lo uccisi". Disse: "Il Dio che mi ha aiutato a uccidere l'orso e il leone, non mi darà ancor più questo Filisteo incirconciso nelle mie mani? "Alleluia!
  1. Nei giorni in cui loro dicono: "I giorni dei miracoli sono passati". Quando dicono: "La religione all'antica non occorrerà più; ciò era qualcosa per il nonno e la nonna". Fratello, io sono felice, stasera, che ci sono alcuni testimoni all'antica dello Spirito Santo, la religione che uccide il peccato, che uccide la vera natura e il potere adamitico del diavolo, e il tuo cuore può essere puro. Alleluia! Oh! Un testimone! Dicono: "Le persone sono troppo rumorose".
  2. Ebbene, loro hanno qualcosa per essere rumorosi al riguardo. Certo. Ascoltate, vi proverò che la religione della Bibbia è sempre stata rumorosa. Sì. Dio disse a Giobbe, disse: "Dov'eri tu quando..." Giobbe credeva di essere un uomo eminente. "Dov'eri tu quando io gettavo le fondamenta della terra?"
  3. Qualcuno, l'altro giorno, disse: "Fratello Billy, stai ancora predicando un pò di quella nuova specie di religione che tu possiedi?"
  4. Dissi: "Nossignore. Io sto predicando la più antica religione che ci sia mai stata, e l'unica che c'è in realtà, e ha la salvezza in essa".
  5. "Un pò di quello, quel nuovo tipo", disse: "noi non l'avevamo qui alcuni anni fa". Io dissi: "Lascia che ti dica, fratello, essa è più antica di quanto lo sia il mondo".
  6. Proprio così. "Giobbe", disse: "dov'eri tu quando io gettavo le fondamenta della terra, quando le stelle del mattino cantavano tutte insieme e tutti i figli di Dio mandavano grida di gioia?" Milioni di anni prima della fondazione del mondo! Amen! Proprio così. Testimone.
  7. Dunque, quando Aaronne, il sommo sacerdote, quando entrava nel luogo santissimo, portando il sangue, essi dovevano vestirlo in un certo modo, e lui doveva camminare in un certo modo. Lui doveva essere un testimone di Dio. E prendeva il sangue e andava avanti. E sull'orlo dei suoi vestimenti, in fondo, c'era una campanella in una melagrana; una campanella in una melagrana. E lui doveva camminare di modo che quel suono: "Santo, santo, santo, al Signore". Parla di santità, e il motivo per cui quella campanella suonava contro la melagrana, era l'unico modo in cui essi sapevano che Dio non l'aveva ucciso. L'unico modo in cui essi sapevano che lui era vivo, mentre stava là dietro, essi potevano ascoltare e udire la campanella, sentire il rumore.
  8. Fratello, io ti dico, noi abbiamo bisogno di alcune melagrane e campanelle che battano insieme, stasera, in quel modo, con un rumore di gioia al Signore, come un testimone. Dio tuttora vive e regna! Amen! Esatto! Quale specie di testimone? Quei testimoni salirono in quella stanza di sopra, lassù, e ricevettero il battesimo dello Spirito Santo. Essi avevano una melagrana e la campanella, riunite. Loro barcollavano come persone ubriache, sotto l'influenza dello Spirito Santo. Dio tuttora ha dei testimoni, ed essi sono la stessa cosa. "Voi sarete i miei testimoni di questa potenza, in Gerusalemme, Giudea, e Samaria, e Jeffersonville, Indiana". Amen! Alleluia! Notate!
  1.    Davide disse: "Voi intendete dirmi che quel Filisteo incirconciso", o diversamente, "non cristianizzato, quell'uomo che non.".
  2. Cosa è la circoncisione? Quell'uomo là fuori con lo Spirito Santo.
  3. Con tutto il suo dottorato in teologia, può restare in piedi e sfidare il Dio vivente?" Oh, my. "Come può farlo?" Disse: "Lui è incirconciso".
  4. Ora noi siamo circoncisi dallo Spirito Santo. Lo Spirito Santo è la nostra circoncisione. E voi intendete dirmi che lascerete che questi dottori in teologia, e Ph.D, e D.L.D, e doppia D, stiano là fuori e ci dicano che "la religione all'antica non è giusta?" Quando, il battesimo dello Spirito Santo prova che essa è giusta. Dicono: "La gente non verrà". Sì, essi verranno. Amen.
  5. Il vecchio Giovanni il Battista, quando cominciò a predicare, lui era il più grande predicatore di ogni epoca. Era un uomo molto semplice. Andò nel deserto all'età di nove anni. Lui non ricevette una laurea in filosofia. Ma cosa fece? Lui non uscì con il suo colletto girato, né conosceva la dossologia, né il Credo degli Apostoli. Tuttavia lui era un testimone di Dio. Quando uscì dal deserto della Giudea, lui predicò un siffatto Vangelo, con una vecchia pelle di pecora avvolta intorno, in questo modo. Tuttavia lui smosse tutte le regioni intorno a Gerusalemme, e la Giudea, e intorno al Giordano. Perché? Lui predicava Cristo; non come una cosa storica, ma come evento presente, un fatto del tempo presente. Alleluia.
  6. Oggi noi predichiamo la storia, in tutto il mondo, e la risurrezione di Cristo. Tuttavia che ne è di te come individuo, ne tuo cuore, è risorto a nuova vita? É morta la vecchia vita?
  7. Davide disse: "Lascerete che quel Filisteo incirconciso resti là fuori e dica simili cose? Ebbene", lui disse: "io andrò a combatterlo".
  8. Così, per prima cosa sappiate, Saul disse: "Beh, se sei determinato ad andare, io ti darò la mia armatura. Ti darò il mio scudo, il mio elmo e la mia spada".
  1. Ascoltate. Quando il piccolo Davide ricevette quella grande cosa. Immagino, le piccole spalle all'incirca così; e quelle spalle su quello scudo, all'incirca così, di quella corazza. Essi gli misero ciò addosso, il povero piccolo individuo non poteva camminare.
  2. Ascoltate. Noi abbiamo scoperto che uno scudo ecclesiastico non si adatterà su un uomo di Dio. Proprio così. Tutta la vostra teologia non si adatterà alla potenza di Dio. Tu non hai bisogno di teologia. Tu non hai bisogno d'istruzione. Ciò di cui hai bisogno è un cuore arreso, alla Parola di Dio, per essere un testimone autentico.
  3. Ciò non si adatterebbe a un uomo di Dio. Lui disse: "Togli questa cosa da me. Io non ho bisogno della tua laurea in filosofia". Amen! Disse: "Io sono un testimone!" Di cosa? Disse: "Io non ho mai provato questo tipo di roba. Non so niente riguardo alla tua teologia. Lasciami andare, nel modo in cui il Signore mi liberò da leone e dall'orso".
  1. Ecco ciò che io dico oggi, fratello. "Non lasciarmi andare con qualche psicologia, ma lasciami andare con il battesimo dello Spirito Santo all'antica che mi tirò fuori dalla bocca dei Battisti e mi liberò. Lasciami andare in quel modo".
  2. "Oh", lui disse: "Io non posso andare con tutto questo che non ho mai provato. Non so niente al riguardo. Come saprò in che modo restare in piedi e ripetere tutti questi credi e ogni cosa così? Non conosco niente al riguardo". Disse: "Togliete la cosa da me".
  3. Così essi la tolsero. Lui si sentì abbastanza bene. Allungò indietro la mano e raccolse la sua piccola fionda. Lui si sentiva di correre. Tu sai come ti senti quando prendi la tua fionda nella mano. Lui guardò lassù. E Golia disse: "Cosa farai al riguardo?"
  4. Davide disse: "Io sto venendo". Amen. Raccolse la sua piccola fionda, corse giù lungo il torrente e raccolse cinque pietre. Mise una di loro lì dentro, e avvolse ciò nelle sue mani.
  5. E Golia disse: "Voi intendete dirmi che quel piccolo holy-roller, oppure, sapete, quel piccolo individuo senza, o qualsiasi cosa lui sia, venga qui per affrontarmi?" Lui disse: "Io, con tutte le mie lauree e tutto, ebbene, non posso persino perdere il mio tempo con lui. Parlando della guarigione divina, parlando della potenza di Dio, parlando della salvezza; non posso persino perdere il mio tempo con lui". Tuttavia lui era un testimone di ciò di cui stava parlando.
  6. Se mai un uomo o una donna è un testimone di ciò di cui loro stanno parlando, non preoccuparti, essi dovranno perdere tempo, perché il tempo di uccidere il maiale sarà in atto, fratello, proprio così. Sissignore. Benissimo.
  7. Lui mise quella vecchia pietruzza giù in quella fionda. Lui andò qui, attraverso l'affluente e sopra il colle, correndo per affrontare questo.
  8. "Ebbene", lui disse: "guarda!" Lui disse: "Tu mi affronti come n." Disse: "Bene, tu, io ti solleverò sulla punta della mia lancia", lunga probabilmente trenta o quaranta piedi. Disse: "Io ti solleverò lassù e darò la tua carne agli uccelli, per mangiare, oggi".
  9. Osservate Davide, un testimone adesso. Lui sapeva di cosa stava parlando. L'opposizione era contro di lui. Certo, era contro di lui. Tuttavia lui sapeva di avere... Lui era un testimone. Sapeva di cosa stava parlando.
  10. Perciò disse: "Tu mi affronti come Filisteo, nel nome di un Filisteo, con l'armatura e con la spada. Ma io ti affronto nel Nome del Signore Dio d'Israele". Amen. Ecco la differenza. Ecco ciò che fece la differenza. E lui disse: "oggi" lui l'avrebbe "ucciso". Ebbene, il gigante si rise di lui, e andò per ucciderlo.
  11. Il piccolo Davide si avviò. Quando stava quasi per lanciare la fionda, lui aveva. Osservate, lui aveva cinque pietre, J-e-s-u-s (Gesù), avvolte nelle sue cinque dita, f-a-i-t-h (fede). Fratello, lui prese la cosa per operare in modo giusto, intorno e intorno e intorno.
  12. E quando tu ricevi la fede in Gesù Cristo, operando in un movimento perpetuo nella tua anima, qualcosa sta per avere luogo. Il peccato e la malattia si allontaneranno da te; i demoni si disperderanno come blatte in un fiore nella stagione estiva, quando si accende la luce.
  13. Ecco che lui viene, f-a-i-t-h (fede) in Gesù. Ecco che lui viene: "Io ti affronto nel Nome del Signore Dio d'Israele", e cominciò a roteare quella fionda, lo Spirito Santo tirò quella pietra dritto fino a quel Filisteo e lo uccise. Davide prese la sua stessa spada e recise il suo capo, lo sollevò, disse: "Venite avanti, ragazzi!" Disse: "Eccolo. Ve l'avevo detto che Dio l'avrebbe fatto". Alleluia.
  14. Lui era un testimone. Sapeva di cosa stava parlando. Aveva provato ciò. Lui non sapeva niente riguardo all'armatura e la lancia, ma sapeva cosa aveva nella sua mano. Dio era stato con lui.
  15. Io non so, noi non sappiamo, riguardo a tutte le grandi idee e cose come quelle. Tuttavia sappiamo cosa è lo Spirito Santo, e sappiamo cosa Esso fa per noi, perciò vogliamo essere un testimone. Ora tu devi andare a riceverLo, prima di tutto, prima che tu possa essere un testimone.
  16. C'era un uomo, una volta, di nome Elia. Dio era con lui. Lui aveva visto Dio, nelle grandi prove, aveva visto Dio fare delle cose. Così lui vide il peccato venire sopra la nazione, perciò disse: "Ora aspettate un momento".
  17. Lui andò lassù e pregò, e Dio lo rese un testimone. Lui disse: "Ora scendete e dite al re che non cadrà neppure la rugiada a meno che io la richieda".
  1. Lui scese e disse ciò al re. Andò lassù, e si sedette.
  2. E potete immaginare? Io posso udire qualcuno del popolo dire: "Quell'uomo anziano è matto. Vedete? Poiché, dice che non ci sarà pioggia finché lui la richiederà".
  3. Tuttavia lui era un testimone di Dio. Sapeva di cosa stava parlando. Sapeva ciò che Dio avrebbe fatto, perché Dio mantiene sempre la Sua Parola. Ed Elia lo sapeva. Perciò, sapeva che Dio gli aveva detto che non doveva piovere, perciò lui andò e disse che non doveva piovere.
  4. Se Dio ha detto, se tu puoi ricevere il battesimo dello Spirito Santo, allora vai e riceviLo. Quando Dio dice che la guarigione è per te, allora vai e ricevila. Se sei un testimone, vai avanti, testimonia di Lui. Dio l'ha promesso; Lui non può mentire. Non importa cosa dicono loro: "I giorni dei miracoli sono passati", quello, lascia che vada. É la Parola di Dio che noi stiamo prendendo, non di qualcun altro.
  5. Posso vedere, per prima cosa sappiate, ecco venire il vecchio Elia, andò lassù.
  6. E lui disse: "Guardate adesso quel vecchio stravagante! Lui è andato su, lì in cima al colle, e siede presso quel torrente Cherit. Che vista pietosa, quell'uomo anziano lassù; una lunga barba grigia. E lui ha quasi settant'anni, e un bastone nella mano. Un vasetto d'olio; ebbene, lui morirà di fame lassù".
  7. Tuttavia, dopo un pò, venne la siccità, e cominciò ad andare avanti. E sapete, quelle persone laggiù, che pensavano che lui fosse matto, a loro capitò di notare che lassù lui stava mangiando tre pasti al giorno, avendo un tempo buono. Sì. Lui stava meglio di molte persone qui dentro stasera. Lui aveva alcuni facchini. Proprio così. I facchini passavano vicino, i corvi passavano vicino ogni giorno, e gli portavano dei sandwiches, davano a lui ciò per la sua colazione.
  1. Una certa persona disse non molto tempo fa, disse: "Predicatore, tu intendi dire che credi ciò?" Io dissi: "Sissignore". Lui disse: "Tu intendi dirmi che credi che lui mangiava?" Io dissi: "Si, lui mangiava". "Come fai... Dove prendeva il pesce?" Io dissi: "Non lo so". "Dove prendeva il pane?" Io dissi: "Non lo so". Disse: "Pensi che lui andò al panificio?"
  2. Io dissi: "Non posso dirtelo. Tuttavia, l'unica cosa che so, i corvi portavano ciò. Lui lo mangiava, era riconoscente di ciò, e faceva ciò che Dio gli diceva di fare".
  3. É allo stesso modo con il battesimo dello Spirito Santo. Tu dici: "Cosa è che fa giubilare quelle persone?" Non lo so. "Cosa intendi dire?" Essa è la Manna che viene da Dio, dal cielo. "Intendi dire che provano veramente qualcosa? Io non lo credo". Beh, tu non devi. Lo Spirito Santo porta ciò. Io la mangio soltanto, e mi sento soddisfatto, e giubilo e ho un tempo buono. Lascia che il mondo vada e credano come loro vogliono. Lo Spirito Santo.  "Ma Lui da dove la prende? Da dove viene la Manna? Da dove qualcosa viene fuori dall'aria, che tu non puoi vedere?" Io non lo so, tuttavia essa arriva qui. Amen.
  1. Sei un testimone di Essa? [L'assemblea dice: "Amen". - Ed.] Hai gustato, che il Signore è buono? ("Amen".) Lo sai di cosa stai parlando? ("Amen.") Il battesimo dello Spirito Santo è proprio così reale, stasera, come lo è la tua vita, la potenza di Dio per la salvezza. Certo, Essa è buona".
  2. Lui sedeva lì e mangiava. Quando era pronto per bere, lui semplicemente passava sulla sponda del torrente e beveva, quello era tutto. E loro, pensavano che lui fosse matto. No. Lui era un testimone di Dio. Proprio così.
  3. E per prima cosa sappiate, quando il torrente si asciugò, Lui disse: "Ora Io ho preparato una vedova per prendersi cura di te". Che luogo per andare un predicatore, nella casa di una vedova! Tuttavia Dio disse: "Io ho preparato ciò". Così lui andò laggiù. Lui doveva essere un testimone laggiù. Così questa vedova.
  4. Così lui andò laggiù, e stava camminando lungo la strada. Conformemente alla visione, suppongo, lui doveva vedere una donna nel cortile. Lui vide una donna nel cortile, disse: "Quella è lei, perciò le passerò vicino".
  5. Lui disse: "Va', portami un sorso d'acqua, e un pò di farina, o piuttosto una focaccia", nella tua mano".
  6. Lei disse: "Come il Signore vive, e la tua anima non muoia mai", disse: "ho solo farina sufficiente nel barile, e olio sufficiente nel vaso, per fare una piccola focaccia. E sono qui fuori cuocendo... Prendendo due rami secchi". E, disse: "E farò la focaccia per me e per mio figlio. E, non appena la mangeremo, moriremo". Lui disse: "Va', portami prima una focaccia". Amen.
  7. "Cercate prima il regno di Dio". Hai mai testimoniato che è la verità? Metti prima di tutto Dio. Paga le tue decime, prima di tutto. Paga ogni cosa, prima di tutto. Paga Dio. Prega prima di tutto, al mattino. Prega, lungo tutto il giorno. Dai a Dio il primo posto in ogni cosa. Tu sarai un testimone. Lei corse dentro. Aveva due rami secchi.
  8. Nell'antica maniera orientale, loro usavano due rami secchi. Erano due rami secchi, incrociati, in questo modo, e il fuoco stava nel mezzo. Gli Indiani tuttora lo usano, ed essi spostano i ceppi mentre bruciano. Quella era la croce, Cristo, dove il fuoco stava nel mezzo.
  9. Loro presero un pò dell'offerta di farina, misero quella farina macinata, tutta macinata proprio allo stesso modo, "Gesù Cristo lo stesso ieri, oggi, e in eterno". La versarono nell'olio, che era lo Spirito Santo. E Lo mescolarono insieme, lo Spirito Santo e Cristo; dunque fecero qualche specie di focaccia, fratello! Amen. Oh, non pensate che io sia matto. Sono solo religioso, stasera. Benissimo. Notate, "Fammi prima una piccola focaccia".
  10. Così lui prese l'offerta di farina, Cristo, versò lo Spirito Santo in essa, e la mescolò, e la mise sulla croce e la cucinò. Oh, fratello, parla di una focaccia, quella era una di loro!
  11. Uscì, e portò la piccola schiacciata, e l'ultima goccia d'acqua che lei aveva. E il profeta rimase lì e la mangiò, e bevve l'acqua. Disse: "Ora ritorna e fanne una per te e tuo figlio. Poiché, COSÌ DICE IL SIGNORE, il barile non si svuoterà, né si asciugherà il vaso, fino al giorno in cui Dio manderà la pioggia sulla terra".
  12. Cosa? Un testimone. Proprio così. Quella vedova era un testimone sulla terra.
  13. Dopo che quel grande profeta fu preso, Elia fu preso; Eliseo prese il posto di Elia.
  1. Oh, posso immaginare questo tipo di testimone. Un giorno, si mise in cammino, e vide Elia. E lui gli gettò il suo mantello di sopra, e lo benedisse, e lui uccise un bue e fece un sacrificio, mostrando che tutte le cose del mondo erano morte, dietro di lui.
  2. Quella è la maniera per venire a Dio. Uccidi ogni cosa dietro di te. Brucia tutti i ponti. Non mettere quella bottiglia sopra così la troverai domani. E non mettere quest'altra cosa sopra così la troverai domani. Sbarazzati della cosa; bruciala. Amen. Sii un vero testimone. Esci, fratello, a piedi nudi. Quella è la maniera. Scusate quelle espressioni, tuttavia quella è l'unica maniera in cui so dirlo. Benissimo. Disse: "Ora, tu--tu.  Cose accadranno qui intorno". Molto bene. Notate.
  3. Allora lui iniziò da Ghilgal, e proseguì alla scuola dei profeti. E voglio che notiate, quando lui salì là alla scuola dei profeti. Lui disse: "Il Signore mi sta guidando al Giordano".
  4. Tre fasi in cui Eliseo seguiva Elia. Ed Elia era un simbolo di Cristo; Elia. Eliseo, il simbolo della Chiesa. "Io salgo a Ghilgal", per primo, giustificazione per fede. E dunque lui disse: "Ora tu resta qui", alla Chiesa. Elia, Eliseo. a Elia. Il giovane e il vecchio profeta, un simbolo di Cristo e la Chiesa.
  5. Lui disse: "Come la tua anima vive, io non resterò qui, ma andrò con te".
  6. E lui salì a Ghilgal. E quando arrivò lassù, disse: "Ora tu resta qui. Il Signore mi sta chiamando su alla scuola dei profeti".
  7. Così lui disse: "Come il Signore vive, e la tua anima non muoia mai, io andrò con te. Non ti lascerò".
  8. Ecco la Chiesa. Vedete? Tieni i tuoi occhi su Gesù. Dovunque Egli si sposta vai. Se Lui esce dalla chiesa Metodista, vai dritto con Lui. Se Lui esce dalla chiesa Battista, vai dritto con Lui. Se Lui esce fuori dal Tabernacolo Branham, vai dritto con Lui. "Io non ti lascerò! Non importa dove mamma apparteneva, dove papà apparteneva, questo avvenne, oppure l'altro; io andrò con Te. Io non Ti lascerò!" Alleluia! "Io sono il Tuo testimone. Io non posso andare, Tu sei una parte di me".
  9. "Vai avanti, e io ti seguirò". E lui va alla scuola dei profeti. E disse: "Tu resta qui".
  10. E qualcuno dei profeti disse a Eliseo, disse: "Lo sai che il tuo maestro sarà tolto da te?"
  11. Lui disse: "Lo so. Ma tacete". Amen. Mi piace ciò. "Io resterò proprio con lui, non importa ciò che dice il resto di loro".
  12. Ed Elia si girò intorno e disse: "Ora tu aspetta qui, poiché Dio mi manda al Giordano".
  13. Tre luoghi. Giustificazione, Ghilgal; santificazione, la scuola dei profeti; e per il battesimo dello Spirito Santo, al Giordano, dove il Giordano rappresenta la morte. Notate! Martin Lutero; John Wesley; Pentecoste, giù al Giordano, il tempo di morire.
  14. Così, Elia, camminò dritto giù al fiume, con Eliseo. E quando loro scesero al Giordano, morte, l'ultima fase del viaggio; il vecchio profeta stese la mano e si tolse il mantello, percosse le acque, e le acque si divisero qua e là, e i due camminarono attraverso, stavano sulla terra asciutta. I predicatori si tenevano a distanza, e li guardavano attraversare. Amen.
  15. Quando loro giunsero dall'altro lato... Ora, dopo... Oh, spero che questo penetri nel Tabernacolo Branham, dritto al midollo dell'osso. Non quando lui era a Ghilgal; non quando era alla scuola dei profeti; né quando lui era sulla sponda del Giordano; ma dopo che attraversarono il Giordano, seguendo lui a ogni passo della via.
  16. Tu sei disposto, tu dici: "Io accetto Gesù come mio personale Salvatore. Lascerò le mie cattive abitudini". Tuttavia scendi al Giordano, dove tu devi morire; dove tutte le cose del mondo, tutti i tuoi amici e ogni cosa, ti ha abbandonato. Tieni i tuoi occhi soltanto su di Lui.
  17. E allora? Lui disse: "Io andrò con te, dritto attraverso il Giordano". Amen. Mi piace quello. Perché? "Io sarò un testimone di questo", e lui attraversò il Giordano.
  18. Notate. Eccolo. Voglio che capiate ciò. Dopo che lui attraversò il Giordano, allora disse: "Cosa vuoi che faccia per te?" Ecco ciò che Cristo vuole sapere dalla chiesa, stasera. "Dopo che ti sei separato dalle cose del mondo, dopo che diventi una nuova creatura in Cristo Gesù, dopo che nasci di nuovo, riempito con lo Spirito Santo, attraversi il Giordano, tutte le cose del mondo muoiono, dietro di te; ora chiedi cosa posso fare per te". Mi piace questo.
  19. Lui disse: "Che una doppia porzione del tuo Spirito venga su di me". Quel predicatore sapeva di cosa stava parlando. "Una doppia porzione, perché voglio testimoniare quello molto di più".
  20. Lui disse: "Tu hai chiesto una cosa difficile. Tuttavia se mi vedrai quando andrò via, ciò avverrà. Avrai ciò che chiedi". Dunque, fratello, tu parli di un predicatore che osserva l'altro; lui stava osservandolo veramente!
  1. Ecco ciò che deve fare la Chiesa stasera, per una doppia porzione dello Spirito, è osservare Cristo, osservare lo Spirito Santo, nel modo in cui Esso si muove. Notate.
  2. Lui disse: "Tu hai chiesto una cosa difficile". Tuttavia lui non poteva tenere un occhio sul mondo e uno su Elia. Lui doveva mettere entrambi gli occhi proprio dritto su Elia, e seguirlo.
  3. Il problema è, stasera, noi abbiamo troppe persone Cristiane, che si professano Cristiane, che hanno un occhio sul mondo e l'altro sulla croce. Tu cadrai, così certo come il mondo. Lascia che i tuoi occhi siano su uno solo, lascia che il tuo cuore sia su uno solo, lascia che i tuoi pensieri siano su uno solo. Amen. Fratello, ciò urta, ciò ferisce, ma è buono.
  4. Noi, quali ragazzi, solevamo prendere sempre l'olio di ricino. Mamma, lì in fondo, soleva darmi l'olio di ricino, e io tenevo il mio naso e mi imbavagliavo. Lei diceva: "Tesoro, se ciò." Io dicevo: "Quella roba mi fa stare così male!"
  5. Lei diceva: "Se ciò non ti fa stare così male, non ti fa alcun bene".
  6. Così, forse, eccolo. Forse, il Vangelo, può essere applicato allo stesso modo? Se Esso non ti smuove tutto, non ti farà alcun bene.
  7. Tieni i tuoi occhi su Cristo. Continua ad andare avanti. Non preoccuparti di ciò che il mondo dice. Continua ad andare avanti. "Quelli che sono figli di Dio sono guidati dallo Spirito di Dio". É quello giusto? "Non c'è perciò ora alcuna condanna per quelli che sono in Cristo Gesù, i quali non camminano secondo la carne, né le cose del mondo, ma secondo lo Spirito". Nessuna condanna, camminando avanti. Ora notate.
  8. E quando lui stava per essere preso su, dopo un pò scese un carro di fuoco, prese su Elia, e lui passò su esso. E mentre andava su, tolse il suo mantello, in questo modo, e lo gettò indietro, ed esso cadde sul terreno, mentre i cavalli di. e il carro di fuoco lo portò via.
  9. Oh, voglio che voi afferriate questo adesso. Che magnifico simbolo! Eliseo, il giovane profeta allora, quello che era il suo testimone, di tutta la potenza che lui aveva mostrato. Tutte le cose che Elia aveva fatto, Eliseo era il suo testimone. Allora lui raccolse il medesimo mantello, lo gettò sulle sue proprie spalle, cominciò a scendere verso il Giordano; un perfetto, magnifico simbolo. Scese al Giordano, tolse il mantello, lo tenne nelle mani, e percosse l'acqua. Disse: "Dov'è il Dio d'Elia?" E l'acqua si divise, da un lato all'altro. Un simbolo della Chiesa che segue Gesù, vedendo la Sua potenza, vedendo i Suoi miracoli.
  10. E a Lui, un giorno, fu chiesto. Qualcuno disse, lascia.   Una donna, disse:

"Lascia che mio figlio sieda alla destra, e uno alla sinistra. Lui disse: "Puoi tu bere la coppa che Io bevo?" Disse: "Si". "Puoi essere battezzata con il battesimo con cui Io sono battezzato?" Disse: "Si".

  1. Disse: "Veramente, lo puoi, ma alla destra e alla sinistra, non è da Me…" In altre parole: "Lo stesso battesimo che Io ho, tu l'avrai pure".
  2. E quando la Chiesa Lo osservava, quando Lui andò a Pentecoste, Lui andò nella stanza di sopra e cenò. Andò fuori al Calvario, fu crocifisso. E dopo quando la Chiesa, chiamata fuori, Lo osservava, quando Lui andò avanti con la Sua ascensione, salendo in alto. Lui disse: "Ora Io ti manderò in tutte le parti del mondo, per essere un Mio testimone. Ma prima che tu vada, aspetta laggiù nella città di Gerusalemme, poiché, questo stesso mantello dello Spirito Santo che è sopra di Me, scenderà su di te. Io Lo manderò indietro".
  3. Ed essi salirono nella città di Gerusalemme, alleluia, e lì furono battezzati con lo stesso Spirito Santo che era sopra Gesù Cristo. Alleluia! "Allora voi siete Miei testimoni, poiché Gesù Cristo è lo stesso ieri, oggi, e in eterno".
  4. E lo stesso Spirito Santo che era sopra il profeta Elia, era sopra Eliseo in doppia parte. E noi, stasera, come chiesa di Dio, fratello, sorella, che ha affermato di aver lambito l'orlo della coppa benedetta delle Sue benedizioni, con il battesimo dello Spirito Santo che cade su di noi e ci avvolge, ci battezza nel Suo Spirito, e usciamo come Suoi testimoni. Come possiamo tacere in un giorno così, mentre corruzione e quella roba si trovano in ogni parte! Lasciateci restare in piedi e portare la testimonianza della Verità. Amen. Meraviglioso!
  5. Io devo smettere. Credo di sentirmi come se potessi iniziare proprio ora a predicare. Mi sento proprio bene.
  6. Il mantello, una doppia porzione. Gesù disse: "Le cose che Io faccio le farete pure voi, e di più grandi", più di ciò, una doppia parte. "Voi siete Miei testimoni dopo che ricevete la doppia parte". OsserviamoLo. Tenete i vostri occhi su di Lui. Il mantello è giù. Il mantello è qui, stasera. Lo stesso Spirito Santo che era sopra Gesù Cristo è in questa chiesa, stasera, per rivestire ogni credente che è qui, con la potenza dall'Alto. Allora sarete i Suoi testimoni, in Gerusalemme, Giudea, Samaria, Sud Africa, Asia, dovunque andate. "Lo stesso ieri, oggi, e in eterno". "Aspettate!" Non meraviglia che Filippo poteva scendere e predicare!
  7. Non meraviglia, quando essi lapidarono il piccolo Stefano, e lui guardò su nel cielo, le pietre lo colpivano su entrambi i lati del capo, riducendo in poltiglia il suo piccolo cervello fuori sul terreno. Lui guardò in alto e disse: "Ecco, io vedo i cieli aperti, e Gesù in piedi alla destra di Dio". Lui era un testimone.
  8. Non meraviglia, Paolo, Saulo sulla sua via laggiù, i suoi occhi furono accecati quando una Luce cadde davanti a lui. E lui disse: "Chi è Signore, che io perseguito?"
  9. Lui disse: "Gesù". E disse: "Scendi verso la strada chiamata dritta".
  10. E Lui aveva un predicatore laggiù, che vedeva visioni, di nome Anania. E Anania vide una visione di Paolo. E lui entrò e gli impose le mani e disse: "Fratello Saulo, il Signore Gesù il Quale ti ha incontrato nella via, mi ha mandato affinché possa imporre le mie mani su di te, affinché tu riceva la tua vista e sii ripieno con lo Spirito Santo, perché Lui mi ha mostrato che tu devi essere un grande testimone di Lui".
  11. Un testimone! Per primo, cosa? "Ricevi la tua vista, e ricevi lo Spirito Santo". Le scaglie caddero dai suoi occhi. Lui si alzò e scese al fiume Damasco, fu battezzato. Immagino che loro ebbero un tempo laggiù! Voi no? [L'assemblea dice: "Amen". - Ed.]
  1. C'era Saulo sulla strada, scendendo, con gli ordini nella sua tasca, "per arrestare tutto quel mucchio di holy-roller", proprio così, "spirante minacce". Dio lo buttò giù dal suo grande cavallo. Egli lo rese un testimone di ciò che avevano quelle persone.
  2. Mi chiedo se la gente, stasera, non sta guidando questo stesso grande cavallo, stasera, dovrebbero essere buttati giù, ed essere un testimone.
  3. Io ho osservato di mattina, quando la rugiada cade dal cielo. E osservatela quando spunta il sole, quella piccola rugiada, osservatela come brilla proprio come una piccola stella. Essa cos'è? Essa è un testimone. Essa sa, non appena quel sole si leva fino a un certo posto, così, quando esso si leva fino a un certo posto, essa salirà ancora. Quell'umidità andrà proprio su. Perché? Essa è stata lassù una volta, ed è caduta semplicemente giù. Essa salirà di nuovo. Essa è un testimone di quella luce solare, per tirarla su. Essa è stata da qualche parte. Essa sa tutto ciò che c'è al riguardo.
  4. E ogni uomo o donna che è nato dallo Spirito di Dio è un testimone della risurrezione di Gesù Cristo. Quanto ha di bisogno Dio di alcuni testimoni stasera! "Andate in tutto il mondo e testimoniate di Me, in ogni generazione, a tutta la gente. Io sarò con voi sempre, fino alla fine del mondo". Possa lo Spirito Santo far penetrare profondamente queste poche parole giù nella vostra anima. "Voi riceverete potenza dopo questo, lo Spirito Santo, sia venuto sopra di voi, e allora Mi sarete testimoni, in Gerusalemme, Giudea, e fino alle estreme parti del mondo".
  5. Mentre chiniamo i nostri capi; sorella, vorresti venire all'organo? Chiniamo i nostri capi solo un momento, dappertutto, in preghiera. Ognuno proprio così riverente come possa esserlo adesso. Restate in preghiera mentre viene fatta la chiamata all'altare. Lo Spirito Santo è qui ogni sera, per dare l'unzione divina, un testimone della risurrezione di Gesù Cristo.
  6. Mi chiedo, stasera, se tu che sei qui e vorresti diventare un testimone della potenza di risurrezione del Signore? Non sei mai rimasto finché sei stato rivestito con la potenza? Vorresti essere ricordato con una parola di preghiera? Dio ti benedica. Dio ti benedica. Mani alzate, dappertutto, nell'edificio. Quello è meraviglioso.
  1. "Beati sono gli affamati e assetati di giustizia, perché saranno riempiti".
  2. C'è qualcuno nell'edificio, stasera, che non ha mai accettato Cristo come personale Salvatore, vorresti dire: "Fratello Branham, tramite la mia mano alzata... L'altare è pieno di persone ammucchiate qui adesso, tuttavia alzerò la mia mano, dico, prega per me. Io sono un peccatore. E ora qui voglio che Dio veda la mia mano, poiché voglio accettarLo come mio Salvatore". Dio ti benedica, signora. Dio ti benedica, signore. Dio ti benedica, signora. Dio ti benedica. Qualcuno sulla mia destra? Dio ti benedica, signore. Dio ti benedica lassù. Ciò è bello. Qualcuno, ecco un altro proprio qui. Dio ti benedica. Quello è proprio meraviglioso.
  3. "Io voglio diventare il Suo testimone?" Un altro che vorrebbe alzare la mano, e dire: "Fratello Branham, prega per me. Io voglio essere ricordato con una parola di preghiera". Dio ti benedica. Io ti vedo, signora lì pure con la mano alzata. Ti vedo, giovanotto lassù in fondo. Ti vedo con la mano alzata.
  4. Le mani stanno alzandosi, dovunque in questo piccolo uditorio stasera, al termine del risveglio. Come facciamo a sapere. Ecco un'altra signora con le mani alzate. Dio ti benedica, sorella. Che ne sai se questo sarà l'ultimo risveglio che avrà il piccolo Tabernacolo Branham?
  5. Stavo in piedi, oggi, lassù la gelida forma di una giovane ventenne. La portarono alla tomba e la seppellirono. I suoi bambini erano seduti lì accanto al padre. I bambini si avvicinarono alla bara. Il padre disse: "Venite avanti, dite a mamma, arrivederci". Loro si avvicinarono lì e agitarono le manine alla loro madre morta che giaceva lì, "Arrivederci, mamma". I loro piccoli occhi castani coperti dalle lacrime, e nascondevano il loro piccolo volto con le mani.
  6. Oh, non sarebbe triste se quella madre fosse andata via per sempre? Tuttavia, per la grazia di Dio lei fu convertita qui al Tabernacolo. Quella sera in cui lei prese quella decisione, e camminò avanti, è l'unica cosa che conta adesso. La settimana scorsa lei stava correndo intorno, qui in città, forte e in buona salute, con l'intenzione di venire alla riunione; si ammalò, e morì, proprio in poco tempo.
  7. Due amici miei, entrambi lavoravano per la Public Service Company, ieri sono stati feriti in un incidente, giacendo qui nell'ospedale, la ragazza è morente proprio ora. Io ho lavorato con lei, diciassette anni; il cuore sbattuto dall'altro lato. Uno degli operatori della stazione secondaria posto lì, un mio compagno; io sedevo su un tronco, nei boschi, un giorno, e parlai a lui del Signore Gesù. Io voglio vederlo un momento ora, parlare a lui di nuovo, proprio prima che esca dalla vita. Vediamo se il Signore ci dirà qualcosa per lui.
  8. Mi chiedo, quelli che hanno alzato la loro mano, come essendo peccatori, e volevano essere ricordati con una parola di preghiera. Voi che avete accettato Cristo; mi chiedo se credete ora che accettate Gesù Cristo. Restate in preghiera; ogni capo chinato. Se tu accetti Gesù Cristo come tuo personale Salvatore, e credi che Lui ti ha salvato dal peccato, e proprio ora vorresti alzarti in piedi, come un testimone. Ogni persona che ha alzato la mano, vorrebbe dire: "Signore, so che mi hai promesso che: "Chi crede non sarà condannato". Io ora credo e ti accetto come mio Salvatore".
  1. Vorreste restare in piedi? Noi abbiamo pressato un pò per il tempo e per lo spazio qui. Dio ti benedica, fratello. Dio ti benedica. Rimanete in piedi. Se volete, restate in piedi. Qualcun altro che vuole alzarsi? Qualcun altro che si alzi proprio ora? Rimanete in piedi, se volete. Ognuno con il capo chino adesso. Dovunque nell'edificio, siate in preghiera.
  2. Signore, aiutaci adesso. O Dio, perdona i peccatori. Tu hai detto: "Chi viene a Me, Io non lo caccerò fuori", questi che sono rimasti in piedi adesso.
  3. Dio ti benedica, fratello. Rimanete in piedi. Qualcun altro? Qualcuno di voi che ha alzato la mano, dica: "Dio, sii misericordioso verso me peccatore, e salvami per amore di Cristo". Lui farà ciò proprio lì, proprio lì. Filippo disse: "Ecco l'acqua, cosa ci impedisce dall'essere battezzati?" Filippo disse: "Se credi con tutto il tuo cuore, tu lo puoi".
  4. Vuoi accettarLo proprio ora come tuo personale Salvatore? E se resti qui in piedi e testimoni di Lui davanti agli uomini, Lui testimonierà di te davanti al Padre tuo e ai santi angeli. Lui ti sta guardando. Vuoi essere un testimone? Rimani in piedi, dunque, se sei un peccatore. Dio ti benedica, signora. Qualcuno lì, un uomo e la moglie, con le loro braccia intorno l'un l'altro, accettando Cristo adesso come personale salvatore. Qualcun altro? Vorresti restare in piedi, velocemente ora, mentre lo Spirito Santo sta occupandosi qui nell'edificio. Dì: "Io voglio ora accettare Cristo come mio Salvatore. Voglio che tu preghi per me".
  5. Ecco cosa farò, mentre loro stanno in piedi, con le lacrime che scorrono lungo le loro guance, nell'edificio. Vuoi alzarti in piedi? Osservate, ognuno riverente, nessuno si muova intorno. Se vorreste per favore restare in preghiera.
  6. Ascoltate, lo Spirito Santo sta ora trattando con le persone. Cosa ti ha fatto alzare la mano? Tu non potresti alzare la mano a meno che Dio ti ha fatto fare quello. Gesù disse: "Nessuno può venire a Me, a meno che il Padre lo attiri".
  7. Se tu sapessi soltanto, amico peccatore, che le persone a cui ho parlato, che dicono: "Io non credo in Dio. Non ho tempo per Esso. Io una volta l'ho cercato. Io. non c'è.   Io non l'ho mai persino desiderato".
  8. E Dio ti ha dato il desiderio, stasera. Diventa un Cristiano. Non mandarLo via.
  9. Pianista, organista, "Non mandarLo via", se vuoi. Benissimo, mentre state prendendo la vostra decisione.

Non mandarLo via,

Non mandarLo via,

Lui è ritornato di nuovo al tuo cuore,

Sebbene ti sei sviato;

[Il Fratello Branham prega dolcemente. - Ed.] ... su quel giorno Eterno. Non mandare via il Salvatore dal tuo cuore; Non mandarLo via.

  1. Oh, come hai bisogno di Lui, per dire: "Ben fatto". Non vorresti restare in piedi adesso e dire: "Io accetto Cristo?"
  2. Che ne dici, sorella, credi che Lui perdona il tuo peccato, restando lì in piedi? Ognuno con il capo chino. Noi termineremo in un minuto.
  3. AccettateLo adesso, Gesù Cristo bussa al tuo cuore. Non vorresti restare in piedi e dire: "Io ora accetto Cristo come mio personale Salvatore?" Non vorresti restare in piedi per una parola di preghiera? Che ne dici giovanotto là fuori? Dio ti benedica. Dio ti benedica. Che ne è di te lì in fondo, che hai alzato la mano, giovane signora? Non vorresti alzarti ora?

Non mandare via il Salvatore dal tuo cuore;

Non mandarLo via.

  1. Mentre cantiamo di nuovo quel coro. Mi chiedo, se quelli che sono in piedi, vorrebbero venire quaggiù, lasciatemi stringere la vostra mano e pregare con voi, proprio quaggiù all'altare. Vorreste venire? Il resto di voi non vorrebbe venire? Che ne è di te che hai alzato la mano lì in fondo, non vuoi venire qui. Vieni semplicemente quaggiù. Dio vi benedica, marito e moglie, scendete qui solo un momento. Venite quassù. Voglio stringere la tua mano, fratello, e a te sorella.

Non mandare via il Salvatore dal tuo cuore;

Non mandarLo via.

  1. Ora, amico, pensa a ciò. Prima del mattino, la tua anima può essere strappata dal tuo corpo, come un dente che viene estratto, fuori attraverso lo spazio laggiù, essa andrà in una eternità senza fine. In quel grande, spaventoso giorno del Signore, chi difenderà la tua causa allora? Non vuoi venire? Il minimo che tu potresti fare in questo giorno di risurrezione, è di venire, dire: "Signore Gesù, io credo in Te".
  2. [Il Fratello Branham continua a pregare con quelli all'altare. Parte vuota sul nastro. - Ed.] e ascoltare questi altri uomini predicare. Dio è qui, in conferma, dicendo: "Io metto il mio suggello di approvazione su Essa, che Essa è la Verità". É il Suo Vangelo. Credete ora, con tutto il vostro cuore.
  3. Mi chiedo, mentre facciamo la chiamata, se c'è uno sviato qui dentro, vorrebbe dire: "Fratello Branham, ricordami, proprio ora. Ricordami. Io sto alzando la mia mano. Ricordami nella preghiera". Guardate, uno di questi giorni, tu passerai di fronte a Gesù Cristo. Dio ti benedica.
IN ALTO