HOME PREDICHE PROFEZIE LIBRI TRATTATI BIBBIA BIOGRAFIA VIDEO FOTOGALLERIA CONTATTI


Nel 1933 a William Marrion Branham sono state date sette visioni,
che riguardavano gli eventi mondiali.

Il Signore Gesú mi parlò dicendo che la venuta del Signore si stava avvicinando, ma che prima della Sua venuta, avrebbero avuto luogo sette grandi eventi. Io li scrissi tutti, e quella stessa mattina io dichiarai la rivelazione dal Signore.

La quinta visione aveva a che fare con il problema morale della nostra epoca, centrata principalmente intorno alle donne. Dio mi mostrò che, con la concessione al voto, le donne avrebbero cominciato ad uscire dal loro posto. Poi si sarebbero tagliate i capelli, la qual cosa significa che esse non erano piú sotto l’autorità di un uomo, ma che avrebbero insistito nell’avere uguali diritti, e in molti casi, ancor piú che parità di diritti. Ella cominciò a portare abiti maschili e a spogliarsi sempre di piú fino a che, l’ultima immagine che io vidi era una donna nuda, eccetto che per una piccola foglia di fico a guisa di gonnellina. Con questa visione, io vidi la terribile perversione e la condizione morale del mondo intero.

Tratto dal libro: "UNA ESPOSIZIONE DELLE SETTE EPOCHE DELLA CHIESA. L'EPOCA DELLA CHIESA LAODICEANA"




HOME PREDICHE PROFEZIE LIBRI TRATTATI BIBBIA BIOGRAFIA VIDEO FOTOGALLERIA CONTATTI