HOME PREDICHE PROFEZIE LIBRI TRATTATI BIBBIA BIOGRAFIA VIDEO FOTOGALLERIA CONTATTI


Nel 1912, essendo ancora un bambino, William Branham ha avuto la sua prima visione. Gli è stato detto che la sua famiglia vivrà presso una città chiamata New-Olbany. Questa profezia si è adempiuta nello stesso anno.

Tratto dalla predica "La storia della mia vita" 59-0419

Poi ricordo che un giorno la sorgente (questa piccola capanna) era proprio dietro alla casa. E—e durante quel tempo dopo… Vi sono nove… undici mesi di differenza tra me e mio fratello prossimo, e lui andava ancora a carponi. Io avevo in mano una grossa pietra e cercavo di fargli vedere quanto forte riuscivo a scagliare questa pietra nel fango, dove la sorgente scaturiva dal terreno e rendeva il suolo fangoso. E sentii un uccello, e stava cantando sopra un albero. E alzai lo sguardo verso quell'albero e l'uccello volò via, e, quando volò via, una Voce mi parlò.

Ora, so che ritenete che non potrei pensare né ricordare questo. Ma il Signore Iddio che è Giudice, della terra e dei cieli e di tutto quello che c'è, sa che sto dicendo la verità.

Quando quell'uccello volò via, una Voce venne dall'albero nel punto in cui c'era l'uccello, come un vento intrappolato nel cespuglio, ed Essa disse: "Tu abiterai presso una città chiamata New Albany". E ho vissuto, dal tempo in cui avevo tre anni fino al presente, entro tre miglia [5 Km.—Tr.] da New Albany, Indiana.



Altre profezie, predette attraverso William Marrion Branham

Trasferimento a New-Olbany, anno 1912 La profezia sulla morte di Marilyn Monroe
Risurrezione di un bambino finlendese, anno 1950 La distruzione del Vaticano

Le profezie, dette ai servizi di William Marrion Branham
attraverso persone diverse (nelle lingue)


HOME PREDICHE PROFEZIE LIBRI TRATTATI BIBBIA BIOGRAFIA VIDEO FOTOGALLERIA CONTATTI